Diretta / Cuneo Giana Erminio (risultato finale 1-1) streaming video e tv: Dell’Agnello salva il Cuneo!

Diretta Cuneo Giana Erminio info streaming video e tv: la Serie C in campo; probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita allo stadio Fratelli Paschiero

sebastiano_aperi_cuneo_seriec_lapresse_2017
Diretta Cuneo Lucchese, Serie C girone A (laPresse - repertorio)

DIRETTA CUNEO GIANA (1-1 FINALE): DELL’AGNELLO SALVA IL CUNEO!

Alla fine il Cuneo ha potuto festeggiare il pareggio in una partita molto equilibrata contro il Giana Erminio. Il rimpianto per il rigore fallito a meno di venti minuti dal novantesimo era grande per i piemontesi, ma dopo lerrore dal dischetto, al 91 DellAgnello ha saputo farsi perdonare con la rete del pareggio, ottavo centro in campionato per lattaccante che ha trovato il guizzo giusto. Un pari sostanzialmente meritato per il Cuneo, anche se il Giana Erminio può sicuramente rammaricarsi del fatto di avere avuto in pugno la partita nella parte centrale del match. Dopo il vantaggio di Iovine però la formazione allenata da Cesare Albé si è sostanzialmente fermata ed è stata punita nel finale. Dopo questo pareggio il Cuneo sale in classifica pur restando al terzultimo posto e a tre punti dalla salvezza diretta, il Giana Erminio perde invece una buona occasione per avvicinarsi al quartetto di testa e in particolare alle squadre dal secondo al quarto posto nel girone A di Serie C. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA CUNEO GIANA (0-1): GLI OSPITI COLPISCONO CON IOVINE!

La crescita del Giana Erminio nel corso della partita è stata esponenziale, ed al 19′ della ripresa gli ospiti sono riusciti a trovare il gol del vantaggio. A firmarlo è stato Iovine, al quinto gol stagionale. Rete arrivata al termine di una splendida azione di velocità da parte della formazione lombarda, con una sovrapposizione tra Foglio e Chiarello sulla fascia ed il cross di quest’ultimo che ha trovato pronto Iovine, bravo a battere Stancampiano. Il Cuneo può però rammaricarsi per aver mancato al 26′ una grandissima opportunità per riequilibrare la situazione. Un fallo di mano in area di Pellini viene infatti punito con la massima punizione, ma il portiere del Giana, Sanchez, conferma la sua giornata di grazia opponendo una grande risposta al tentativo dagli undici metri di Dell’Agnello, consentendo così ai suoi di poter provare a gestire il prezioso gol di vantaggio nel finale di partita. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA CUNEO GIANA (0-0): BRUNO PERICOLOSO SU PUNIZIONE

Ci prova ancora Bruno su punizione per gli ospiti, esaltando i riflessi di Stancampiano che sembra un baluardo insuperabile per il Giana Erminio. Il secondo tempo in casa del Cuneo inizia però con il risultato ancora a reti bianche, i gol non sono arrivati in una partita che nella prima frazione di gioco ha seguito un copione ben chiaro, con una partenza aggressiva da parte dei padroni di casa e una crescita progressiva degli ospiti fino all’intervallo. Il Cuneo ha subito il primo cartellino giallo della partita con Boni, ammonito per un intervento su Chiarello. Il secondo tempo è iniziato invece sulla falsariga del primo, col Cuneo bravo a ripartire in velocità e a trovare dopo 6′ la conclusione con Galuppini, che ha colpito però solamente l’esterno della rete con il suo tiro. Ancora 0-0 tra Cuneo e Giana Erminio. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA CUNEO GIANA (0-0): CI PROVA BRUNO PER GLI OSPITI

Dopo un buon inizio da parte dei padroni di casa, il Giana Erminio è riuscito a guadagnare campo, facendo proseguire la sfida in casa del Cuneo sul binario di un maggiore equilibrio. E alla mezz’ora il club di Gorgonzola è riuscito anche a rendersi pericoloso con una gran botta di Bruno, che ha sorvolato non di molto la traversa della porta difesa da Stancampiano. Che ha dovuto esibirsi successivamente nel suo primo intervento su un tentativo di Iovine apparso comunque abbastanza innocuo. Dall’altra parte il Cuneo, pur provando ad imporre la supremazia territoriale, non riesce a trovare sbocchi offensivi con la stessa efficacia dei minuti iniziali del primo tempo, e dopo la parata salva-risultato su Galuppini, il numero uno del Giana Erminio Sanchez è rimasto sostanzialmente inoperoso. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA CUNEO GIANA (0-0): SANCHEZ, CHE PARATA SU GALUPPINI!

Ha preso il via la sfida tra Cuneo e Giana Erminio, e la prima importante occasione da gol della partita è stata per i padroni di casa, che con un sinistro a girare di Galuppini dopo 10′ nel primo tempo sembravano aver trovato già il guizzo giusto per il vantaggio. Il portiere della formazione di Gorgonzola, Sanchez, si è però superato con la mano di richiamo, con una spettacolare parata che ha sventato il vantaggio degli ospitanti. Cuneo più intraprendente in queste prime battute della gara, il Giana Erminio sembra ancora dover prendere le misure agli avversari. Le formazioni scherate dal 1′. CUNEO: Stancampiano, Baschirotto, Rosso, Conrotto, Zamparo, Boni, Galuppini, Di Filippo, Pellini, DellAgnello, Testoni.  In panchina: Moschin, Sarzi Puttini, Bruschi, Cristini, Genovese, Zigrossi, DAgostino, Maresca.   Allenatore: William Viali. GIANA ERMINIO: Sanchez, Perico, Foglio, Chiarello, Iovine, Pinto, Bruno, Perno, Bonalumi, Marotta, Montesano.  In panchina: Taliento, Concina, Greselin, Degeri, Okyere, Rocchi, Capano, Sosio. Allenatore: Cesare Albè. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA CUNEO GIANA (0-0): SI COMINCIA!

Pochissimi minuti al fischio dinizio di Cuneo Giana Erminio, andiamo allora a leggere adesso quali sono le statistiche stagionali fin qui delle due formazioni che si sfideranno nellincontro inserito nel programma della 23^ giornata del campionato di Serie C, gruppo A. I piemontesi fino a questo momento hanno avuto un rendimento contraddistinto da cinque successi, altrettanti pareggi ma ben undici sconfitte, realizzando soltanto 14 reti a fronte delle 29 incassate. Meglio senza dubbio la Giana Erminio, che ha saputo raccogliere nove vittorie, pareggiare in cinque occasioni e cedere in sette match, per un bilancio di 39 gol fatti a fronte dei 32 subiti dalla squadra di Gorgonzola. In casa il Cuneo è la peggior squadra del lotto per rendimento con soli 8 punti ottenuti su un massimo disponibile di 30 e 5 gol realizzati, ma la Giana Erminio in trasferta non è mai stata particolarmente brillante con una media comunque circa da media inglese, di 0.9 punti ad incontro. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA (SERIE C)

La partita Cuneo Giana Erminio non sarà trasmessa in diretta tv; tuttavia, come per tutte le partite nella stagione di Serie C, ci sarà la possibilità di seguire la sfida in diretta streaming video, sottoscrivendo un abbonamento al portale ElevenSports.it (accesso diretto selezionando il vecchio Sportube) che ha lesclusiva per le partite della terza divisione.

I TESTA A TESTA

La partita Cuneo Giana Erminio conta soltanto quattro precedenti, e in queste quattro gare sono usciti tutti i risultati possibili: a comandare il bilancio è la squadra lombarda, che nella stagione 2015-2016 ha vinto due delle tre partite contro i piemontesi pareggiando la terza. Tre partite perchè la prima fu nel girone di Coppa Italia Lega Pro: la Giana la vinse 2-0 con i gol di Marco Biraghi e Matteo Marotta, replicò in campionato (sempre a Gorgonzola) con Riccardo Rossini e si prese il 2-2 al Fratelli Paschiero, frutto delle reti di Simone Perico e Pietro Cogliati con il Cuneo che per due volte trovò il pareggio con la doppietta di Matteo Chinellato, due volte di testa e in entrambi i casi sul cross di Giuseppe Ruggiero. Finalmente, al quarto tentativo, i biancorossi hanno battuto la Giana Erminio ed è curioso che lo abbia fatto questanno; del resto però dopo le prime giornate del girone A il Cuneo era in zona playoff mentre i lombardi arrancavano sul fondo. Al Comunale di Gorgonzola decise, dopo 7 minuti, il colpo di testa di Emanuele Anastasia: se pensiamo che i tre gol che i piemontesi hanno segnato alla Giana sono arrivati tutti su soluzione aerea, vale la pena che Cesare Albé prepari la partita stando bene attento ai calci piazzati (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Cuneo Giana Erminio sarà diretta dallarbitro Zingarelli; alle ore 14.30 di oggi, domenica 28 gennaio 2018, la partita dello stadio Fratelli Paschiero sarà valida per la ventunesima giornata del gruppo B di Serie C 2017/2018. Tre punti fondamentali in termini di classifica per entrambe le squadre. La formazione di William Viali, subentrato a inizio dicembre a Massimo Gardano, attualmente occupa il diciassettesimo posto in classifica, posizionamento retrocessione, a quota 20 punti, frutto di cinque vittorie, cinque pareggi e ben undici sconfitte. La zona salvezza, occupata in coabitazione da Pontedera e Arzachena, dista quattro punti. Una risalita imponente per i piemontesi, per lungo tempo fanalini di coda. Discorso completamente diverso per la formazione di Gorgonzola, situata al quinto posto in classifica con 32 punti, frutto di nove vittorie, cinque pareggi e sette pareggi. Il primo posto, valido per laccesso diretto alla Serie B, è ben lontano 18 punti, ma la formazione di Cesare Albè punta a confermare lottimo posizionamento playoff.

Sia Cuneo che Giana Erminio arrivano tutto sommato da un buon momento. Il Cuneo, che ha accumulato un ottimo filotto dallarrivo di William Viali, ha raccolto sette punti nelle ultime cinque uscite. Dopo la sconfitta casalinga nel derby contro lAlessandria per 0-2, i biancorossi hanno raccolto tre risultati utili di fila: la vittoria per 2-0 sul Siena, l1-1 con la Carrarese e l1-0 sul Piacenza. Nellultimo turno, però, è arrivato lo stop esterno contro il Prato: 2-0 firmato da Seminara e Piscitella. La formazione di Cesare Albè ha raccolto nove punti nelle ultime cinque giornate: tre vittorie e due sconfitte. Dopo il netto ko per 3-0 contro il Gavorrano, fanalino di coda, i biancazzurri hanno ottenuto due vittorie consecutive, il 3-2 contro lArzachena e lo stringato 1-0 contro la Pro Piacenza. Poi il pirotecnico ko per 4-2 contro lArezzo di Massimo Pavanel, vendicato nellultimo turno di Serie C con il 3-1 sul Pontedera: una gara chiusa già nella prima frazione grazie alla doppietta delleterno Salvatore Bruno e di Iovine, inutile il sigillo di Pinzauti.

PROBABILI FORMAZIONI CUNEO GIANA ERMINIO

William Viali continuerà con il classico 3-5-2, attenzione però alle possibili sorprese nellundici. Tra i pali fiducia a Moschin. Linea a tre di difesa composta da Boni, Conrotto e Cristini. Sulle corsie laterali spazio a Baschirotto sulla destra, ballottaggio tra Testoni e Puttini sullout mancino. In cabina di regia ci sarà Rosso, affiancato da Cristini e Gerbaudo. Confermatissimo, invece, il tandem avanzato: al fianco di bomber DellAgnello ci sarà Galuppini. Discorso diverso per la Giana Erminio, con Cesare Albè che si affiderà al 4-4-1-1. In porta spazio a Sanchez; esterni difensivi gli esperti Perico e Foglio, con il tandem centrale composto dal nigeriano Bonalumi e Montesano. A centrocampo giocheranno Pinto e Pinardi, mentre sulle fasce agiranno Chiarello e Iovine. Tra le linee ci sarà Perna, mentre in attacco il sempreverde Salvatore Bruno, protagonista nellultimo turno con una doppietta.

QUOTE E PRONOSTICO

Cuneo Giana Erminio, quote e pronostico. La formazione di Cesare Albè ha i favori del pronostico secondo i bookmakers: Snai quota l1-X-2 3,05-3,00-2,25; ospiti dunque favoriti per ottenere i tre punti, ma la quota del pareggio è anche molto invitante. Non è previsto spettacolo di gol secondo le agenzie di scommesse: Under 2,5 (meno di tre gol in totale) a 1,65, Over 2,5 (tre o più gol in totale) a 2,05. Quote decisamente più equilibrate per quanto riguarda Gol e No Gol, se entrambe le squadre andranno a segno o meno: 1,77 contro 1,90. Gara difficilissima da pronosticare, difficilmente assisteremo a una gara ricca di reti: opzione Under 2,5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori