Diretta / Livorno Alessandria (risultato finale 0-1) streaming video Sportube: sesta di fila per i grigi!

- Mauro Mantegazza

Diretta Livorno Alessandria streaming video Sportube, quote, probabili formazioni, risultato live e orario: match di cartello al Picchi per la 23^ giornata del girone A di Serie C

livorno_legapro_lapresse_2016
Probabili formazioni Serie B - LaPresse, repertorio

DIRETTA LIVORNO ALESSANDRIA (0-1): SESTA DI FILA PER I GRIGI!

6 di recupero non sono bastati al Livorno per trovare il pareggio, con la corsa dellAlessandria che dunque non si arresta neppure al cospetto della capolista. Sesta vittoria consecutiva in campionato per i grigi che proseguono così la loro scalata in classifica nel girone A di Serie C, salendo allottavo posto a quota 30 punti dopo un girone dandata trascorso costantemente in zona play out. Il Livorno resta in testa ma ora attende il match del Siena, con i bianconeri che potrebbero portarsi a quattro punti della vetta. Finale di gara infuocato allo stadio Armando Picchi, col Livorno che si è riversato con generosità nella metà campo ospite, ma ha dimostrato di avere idee non chiarissime nella manovra offensiva, troppo dipendente da lanci lunghi che sono stati facilmente addomesticati dalla retroguardia piemontese. Al 96 è arrivato il triplice fischio finale, con lAlessandria a festeggiare la sua sesta vittoria di fila sotto i 300 tifosi giunti dal Piemonte. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LIVORNO ALESSANDRIA (0-1): DOPPIO CAMBIO TRA GLI AMARANTO

Continua a cercare con caparbietà il pari il Livorno, ma l’Alessandria resiste e difende anche più ordinatamente rispetto a quanto fatto nella parte finale nel primo tempo. Per cercare di dare una scossa alla propria squadra, il tecnico Sottil opera due cambi con Murilo Mendes e Manconi che prendono il posto di Doumbia e Baumgartner. Il Livorno però riesce a rendersi pericoloso solo col suo uomo di riferimento in attacco, Vantaggiato, mentre per l’Alessandria l’allenatore Marcolini sta provando a privare gli avversari di punti di riferimento, invertendo spesso le posizioni dei due esterni d’attacco, Gonzalez e Sestu. Un cambio anche tra le file dell’Alessandria, con Bunino che sostituisce Marconi. Il Livorno prova a sbilanciarsi, ma è consapevole del pericolo rappresentato dal concedere troppi spazi ai grigi, che continuano a condurre nel punteggio con il risultato di 1-0. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LIVORNO ALESSANDRIA (0-1): ANCORA UN MIRACOLO DI VANNUCCHI

A inizio secondo tempo il Livorno avrebbe probabilmente meritato di trovarsi sul risultato di parità, ma l’Alessandria riparte in vantaggio di misura grazie alla rete siglata da Gonzalez, ma soprattutto grazie alle parate del suo portiere, Vannucchi. Che si è letteralmente superato a 5′ dall’intervallo su un colpo di testa di Vantaggiato che aveva fatto gridare al gol il pubblico dello stadio Armando Picchi. La risposta del numero uno dei grigi ha lasciato invariato il punteggio, ma va ricordato anche che poco prima l’Alessandria aveva trovato il gol del raddoppio ancora con Gonzalez, ben imbeccato da un assist di Sestu. La rete è stata però annullata per fuorigioco. Partita molto bella con il Livorno che proverà ad alzare ulteriormente i ritmi in questo inizio di secondo tempo. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LIVORNO ALESSANDRIA (0-1): FRANCO E BAUMGARTNER SFIORANO IL PARI

Sta corrispondendo alle aspettative il match tra Livorno e Alessandria, con la capolista del girone A di Serie C opposta alla squadra più in forma del raggruppamento, che si è portata in vantaggio con un gol-lampo di Gonzalez, ma che ora sta soffrendo la reazione dei padroni di casa. Che sono andati molto vicini al gol del pareggio in due occasioni: al 16′ Baumgartner offre a una bella apetrtura per Vantaggiato che a sua volta ha inventato un suggerimento per Franco che ha costretto il portiere dell’Alessandria a un difficile intervento, mentre al 21′ è stato lo stesso Baumgartner a farsi ipnotizzare da Vannucchi, col numero uno dei grigi che è riuscito a respingere la conclusione ravvicinata dell’avversario. L’Alessandria dalla sua fatica a trovare spazi per il contropiede e si è fatta vedere poco in avanti in questa fase del match. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LIVORNO ALESSANDRIA (0-1): VANTAGGIO IMMEDIATO DEI GRIGI!

Neanche il tempo di iniziare la sfida e l’Alessandria è già in vantaggio sul campo del Livorno. A sbloccare il risultato dopo appena un minuto è stato Gonzalez, anzi meno di un minuto perché di fatto i grigi hanno sfruttato uno schema da calcio d’inizio. Rete importantissima per un’Alessandria che è lanciata ormai da diverse settimane e sul campo della capolista cerca il definitivo salto di qualità, visto che per i piemontesi sbancare lo stadio Armando Picchi significherebbe ottenere la sesta vittoria consecutiva in campionato. Da segnalare subito dopo il gol la prima ammonizione della partita per Gasbarro, che ha atterrato proprio Gonzalez. I due allenatori hanno schierato così in campo le due squadre dal 1′: Livorno (4-2-3-1): Mazzoni; Pedrelli, Pirrello, Gasbarro, Franco; Luci, Bruno; Doumbia, Baumgartner, Valiani; Vantaggiato. A disp. Pulidori, Borghese, Giandonato, Mendes, Manconi, Gemmi, Perez, Gonnelli, Montini, Bresciani, Kabashi, Zhikov. All. A. Sottil. Alessandria (4-3-3): Vannucchi; Celjak, Giosa, Piccolo, Fissore; Nicco, Gazzi, Gatto; Gonzalez, Marconi, Sestu. A disp. Pop, Gjoni, Pastore, Ranieri , Sciacca, Fischnaller, Russini, Bellazzini, Kadi, Bunino, Rossetti, Barlocco. All. M. Marcolini. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA LIVORNO ALESSANDRIA (0-0): SI COMINCIA!

Livorno Alessandria che sta ormai per cominciare è una gara fra le più attese tra tutte quelle valide per la 23^ giornata del campionato di Serie C nel gruppo A, dunque nellattesa dellormai imminente fischio dinizio possiamo esaminare le statistiche stagionali di queste due formazioni. La compagine toscana sta disputando un ottimo torneo avendo raccolto quindici vittorie, cinque pareggi ed una sola sconfitta (46 le rete messe a segno e solo 18 subite), ma lAlessandria è in grande riprese ed è reduce da cinque successi di fila che hanno portato il bottino complessivo dei piemontesi a sette vittorie, sei pareggi e sette sconfitte, ricordando che lAlessandria ha anche una gara in meno. Allo stadio Armando Picchi il Livorno è stato sin qui devastante con nove vittorie e due pareggi (24 gol fatti e 7 subiti), mentre lAlessandria nelle gare esterne ha un deciso tallone dAchille avendo soli 9 punti ottenuti su 30 in palio in dieci partite disputate. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA DI SERIE C

Livorno Alessandria non sarà trasmessa in diretta tv; tuttavia, come per tutte le partite nella stagione di Serie C (anche quelle di Coppa Italia), ci sarà la possibilità di seguire la sfida in diretta streaming video, sottoscrivendo un abbonamento al portale Sportube.tv che ha lesclusiva per le partite della terza divisione.

I TESTA A TESTA

Sicuramente una delle grandi sfide del turno in Serie C, Livorno Alessandria conta tanti precedenti; tuttavia la crescita esponenziale dei labronici nella metà degli anni Duemila ha diradato gli incroci tra queste due società storiche, tanto che dalla stagione 1997-1998 le partite sono state appena sette. In questo contesto moderno il Livorno comanda con quattro vittorie contro due, mentre lunico pareggio si è verificato nellaprile del 1988 (0-0). E curioso notare come lo scorso anno lAlessandria, che pure ha dominato tre quarti di campionato, abbia perso la partita esterna: del resto anche il Livorno è stato a lungo in corsa per la promozione diretta. Qui al Picchi si era giocata landata, un 2-1 a favore del Livorno grazie alla doppietta di Marco Cellini a ribaltare la rete di Manuel Marras; al Moccagatta invece, alla seconda giornata, i grigi avevano cavalcato la doppietta di Simone Iocolano preceduta dallo squllo di Pablo Gonzalez, per il Livorno aveva segnato Daniele Vantaggiato su rigore. Questanno i piemontesi sono partiti malissimo e hanno ceduto in casa ai labronici: reti di Pasquale Maiorino e Daniele Vantaggiato, questultimo con una doppietta. Risultato identico a quello che si era verificato nel settembre 2000; in quello stesso campionato il Livorno aveva vinto anche la partita interna, un 2-0 che, anche allora, si era verificato a gennaio. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Livorno Alessandria sarà diretta dall’arbitro Vincenzo Valiante della sezione Aia di Salerno. Lo stadio Armando Picchi della città toscana ospiterà dunque il match di sicuro interesse e prestigio fra i padroni di casa del Livorno e gli ospiti piemontesi dellAlessandria che è in programma oggi pomeriggio domenica 28 gennaio alle ore 14.30 per la ventitreesima giornata del girone A di Serie C, quarta del girone di ritorno ma solamente la seconda dopo la pausa invernale, che non è stata infatti collocata esattamente dopo la fine dellandata. Due squadre di grande tradizione, ma classifica piuttosto diversa: il Livorno è capolista con 50 punti, lAlessandria (pur con una partita in meno) ne ha solamente 27.

Livorno dunque logicamente favorito per ottenere lennesima vittoria labronica nel torneo 2017-2018, con lobiettivo naturalmente di raggiungere a fine stagione la promozione diretta che sarà garantita solamente alle squadre vincitrici dei tre gironi, ma attenzione a sottovalutare lAlessandria che, dopo un inizio di campionato da incubo, ha inanellato una serie di vittorie consecutive che hanno consentito ai grigi piemontesi di recuperare posizioni. Naturalmente oggi al Picchi per lAlessandria il test sarà il più duro in assoluto, ma con un risultato positivo a Livorno gli ospiti tornerebbero a fare paura a tutte le rivali per la zona playoff.

PROBABILI FORMAZIONI LIVORNO ALESSANDRIA

Diamo adesso uno sguardo alle probabili formazioni per Livorno Alessandria, cominciando naturalmente dai padroni di casa. Mister Andrea Sottil dovrebbe proporre il 4-2-3-1 come modulo di partenza: Mazzoni in porta, protetto dalla retroguardia con Pedrelli terzino destro, la coppia centrale Pirrello-Gasbarro e come terzino sinistro Franco. In mediana sarà prezioso il lavoro della coppia composta da Luci e Bruno, mentre sulla trequarti agiranno Vantaggiato in posizione centrale, Doumbia a destra e Valiani a sinistra, in appoggio alla prima punta che potrebbe essere Montini. LAlessandria di Michele Marcolini potrebbe invece rispondere con un 4-1-4-1: in porta Vannucchi, protetto dai difensori centrali Piccolo e Gioca, più Celjak terzino destro e Fissore a sinistra. Mediano davanti alla difesa Gazzi, in posizione più avanzata Branca e Nicco, che come gli esterni Gonzalez a destra e Sestu a sinistra agiranno tutti in appoggio alla manovra dattacco, imperniata sul centravanti Marconi.

PRONOSTICO E QUOTE

Le quote Snai del match di oggi pomeriggio fra Livorno e Alessandria vedono favoriti i padroni di casa, come è daltronde normale considerando la classifica e nonostante leccellente momento di forma dei piemontesi. Il segno 1 che identifica la vittoria del Livorno infatti è proposto a 1,70, mentre bisogna salire fino a 5,00 per il segno 2, che naturalmente indicherebbe un colpaccio esterno dellAlessandria, impresa certamente non semplice. Potrebbe invece essere unopzione stuzzicante il pareggio (segno X), che è proposto alla quota di 3,45.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori