PROBABILI FORMAZIONI / Napoli Bologna: occhio a Simone Verdi. Quote, le novità live (Serie A 22^ giornata)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Napoli Bologna: le quote e le ultime novità live sugli schieramenti in campo al San Paolo. La capolista del campionato cerca altri punti chiave per lo scudetto

Mertens_Maietta_Napoli_Bologna_lapresse_2018
Probabili formazioni Napoli Bologna, Serie A 22^ giornata (Foto LaPresse)

Il Napoli sarà di scena al San Paolo contro il Bologna: vediamo quindi allora chi sono gli elementi migliori delle due formazioni, premiati dai numeri segnati nella prima parte del Campionato di Serie A. In difesa, i partenopei schiereranno il franco-senegalese Kalidou Koulibaly che in stagione ha messo a bilancio 20 presenze, 7 tiri e 4 gol, mentre i felsinei punteranno sull’esperienza d Adam Masina che invece vanta 19 presenze, 8 tiri e 3 assist. A centrocampo, ecco che il punto di riferimento nella formazione campana rimane il capitano, lo slovacco Marek Hamsik (4 gol e 9 assist in 21 partite): dal lato del campo riservato al Bologna di Donadoni invece ecco che i numeri premiano il ghanese Godfried Donsah (2 gol e 2 assist in 19 presenze). Interessante anche la sfida attesa al San Paolo in fase offensiva: da una parte Dries Mertens (11 gol e 16 assist in 21 partite) e dall’altra Simone Verdi (6 gol e 9 assist in 21 partite) e uomo del mercato azzurro nella finestra invernale. (agg Michela Colombo)

I DUELLI

A poche ore dalla partita di serie A tra Napoli e Bologna, prendiamo ora un momento per mettere sotto la lente di ingrandimento il duello in mediana delle probabili formazioni attese al San Paolo tra Hamsik e Dzemaili. Bandiere delle rispettive formazioni e giocatori di grandi esperienza, a loro sarà affidato ancora una volta il compito di trascinare la squadra in avanti senza paura. Volendo approfondire un poco lanalisi non possiamo che ricordare che per Marek Hamsik, il match di oggi di Serie A sarà la sua 483^ presenza con la maglia azzurra per la quale ha firmato 117 gol, diventando il miglior marcatore di sempre. In stagione per il centrale slovacco si ricorda, oltre al ruolo simbolico in campo, anche 21 presenze in serie A e 4 gol oltre a un assist vincente. Per il Bologna ecco invece Belrim Dzemaili, tornato in Emilia dopo una breve parentesi in Canada con il Montreal Impact. Per il centrale svizzero e grande ex del match si ricorda 34 presenze con la maglia rossoblù e solo 10 gol. ma tanta esperienza e animo nella rosa di Donadoni. (agg Michela Colombo)

I PROTAGONISTI

Di fronte alle probabili formazioni del match della serie A tra Napoli e Bologna esiste un solo protagonista atteso in campo al San Paolo, ovvero Simone Verdi. Caso rovente del calciomercato invernale, lesterno felsineo era stato a lungo corteggiato proprio dalla dirigenza campana come dallo stesso Maurizio Sarri, che avrebbe fatto carte false per averlo al più presto in rosa. Nonostante le grande offerte proposte, lo stesso Verdi ha rifiutato il trasferimento privilegiando come scelta personale il proseguio del suo cammino con la formazione di Donadoni. Benchè il caso di calciomercato quindi non sia più sulle colonne della cronaca, nellincrocio tra Napoli e Bologna, gli occhi di tutti saranno proprio su di lui. Da non sottovalutare poi la possibilità che Verdi possa pure ferire lo specchio di Pepe Reina: contro il Benevento lesterno ha firmato due assist vincenti e in stagione ha messo a bilancio ben 6 gol, di cui lultimo contro il Chievo nella 18^ giornata di Serie A. (agg Michela Colombo)

ANCORA FUORI MILIK

Avvicinandosi il fischio dinizio del match tra Napoli e Bologna, andiamo a vedere chi sono gli assenti annunciati con cui entrambi i tecnici hanno dovuto fare i conti nel disegnare le probabili formazioni del match. Partendo quindi dai padroni di casa di Maurizio Sarri ecco che di sicuro non sono stati chiamati a questo match della 22^ giornata i lungo degenti Milik e Ghoulam, benchè entrambi i giocatori stiano bruciando le tappe del loro recupero dopo i problemi registrati al ginocchio. In forse per la compagine azzurra solo Albiol leggermente acciaccato: lo spagnolo però è dato per titolare nella partita contro il Bologna. Per Donadoni invece non si registra alcun assente annunciato perché da tempo in infermeria, ma diversi casi dubbi. In forse per la formazione del Bologna rimangono infatti Torosidis (contusione al ginocchio), Gonzalez (lombalgia) e Maietta (piccola distorsione alla caviglia): gli ultimi allenamenti però senza dubbio avranno dato i giusti suggerimenti al tecnico. (agg Michela Colombo)

INFO E ORARIO

Napoli Bologna si gioca alle ore 15:00 di domenica 28 gennaio; allo stadio San Paolo le due squadre scendono in campo per la terza giornata di ritorno in Serie A 2017-2018. Da tempo il Napoli non si può più nascondere e, specialmente dopo aver vinto a Bergamo, ha accettato il ruolo di favorita per lo scudetto o comunque di realtà che non può più nascondere le sue più alte ambizioni; questa partita casalinga allora è lideale per confermarsi e provare ad aggiungere un mattone in più alla costruzione tricolore. Il Bologna affrontava un periodo difficile, ma non ha fallito la partita del DallAra contro il Benevento: il netto 3-0 al fanalino di coda della classifica ha permesso ai felsinei di respirare, allontanando la zona retrocessione forse in maniera definitiva. Vediamo allora in che modo le due squadre potrebbero disporsi oggi sul terreno di gioco del San Paolo, analizzando in maniera più dettagliata le probabili formazioni di Napoli Bologna.

QUOTE E PRONOSTICO

Napoli largamente favorito dai pronostici per questa partita dello stadio DallAra: le quote fornite dai bookmaker dellagenzia di scommesse Snai ci parlano infatti di valori dalle distanze assolutamente ampie. Nello specifico, siamo a 1,19 per la vittoria dei partenopei che già di per sè è una quota molto bassa, ma addirittura per il pareggio arriviamo a un valore di 7,00 (dovrete giocare il segno X per il pareggio) e per la vittoria esterna del Bologna, per la quale dovrete giocare il segno 2, il vostro guadagno sarebbe addirittura pari a 19,00 volte la cifra che avrete deciso di investire.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI BOLOGNA

LE SCELTE DI SARRI

Non ha problemi di formazione Maurizio Sarri, e questo è un altro dato fondamentale: ovviamente al netto di Ghoulam e Milik – che si stanno allenando – lallenatore del Napoli può mandare in campo ancora una volta la squadra migliore. Hamsik ha recuperato dallinfluenza e torna nella formazione titolare; dunque torna di attualità il ballottaggio in mediana tra Zielinski e Allan, ancora una volta con il brasiliano che parte favorito. Jorginho sarà al centro della linea a fare da playmaker; ovviamente la difesa non cambia, con Hysaj a destra e Mario Rui che si posiziona sulla sinistra mentre in mezzo, davanti a Reina, giocheranno come sempre Raul Albiol e Koulibaly. Invariato anche il tridente: Callejon da una parte, Lorenzo Insigne dallaltra, a fare da punta centrale Dries Mertens che non ha segnato per quasi quattro mesi e lo ha fatto per due volte nelle ultime tre uscite, entrambe contro lAtalanta. La novità per i partenopei è la convocazione di Machach: il nuovo arrivato andrà in panchina, anche se difficilmente Maurizio Sarri gli darà spazio già in questa partita.

I DUBBI DI DONADONI

Dzemaili è pronto a prendersi la maglia da titolare, ma non sarà semplice perchè nel caso dovrebbe strapparla a un Pulgar che è il giocatore che corre di più in tutta la Serie a e, dunque, è fondamentale nella squadra di Roberto Donadoni. Da vedere: Dzemaili potrebbe anche giocare al posto di una delle due mezzali, vale a dire Andrea Poli e Donsah che comunque restano favoriti. In difesa dovrebbe poi essere confermato De Maio – in gol contro il Benevento – anche perchè Maietta non è al meglio; possibile coppia con Helander a protezione di Mirante, sulle corsie laterali invece vanno per la maggiore Ibrahima Mbaye e Masina che dovrebbero avere i favori del loro allenatore (anche qui a causa di qualche acciacco: Torosidis potrebbe non essere nemmeno in panchina). In attacco, ovviamente una sfida nella sfida: Simone Verdi trova praticamente subito il Napoli dopo aver rifiutato il trasferimento in maglia azzurra. Sarà impiegato come sempre sulla corsia destra, con Palacio che va verso la conferma dallaltra parte del campo; la punta centrale sarà allora Destro.

PROBABILI FORMAZIONI NAPOLI BOLOGNA: IL TABELLINO

NAPOLI (4-3-3): 25 Reina; 23 Hysaj, 33 Raul Albiol, 26 Koulibaly, 6 Mario Rui; 5 Allan, 8 Jorginho, 17 Hamsik; 7 Callejon, 14 Mertens, 24 L. Insigne

A disposizione: 22 Sepe, 1 Rafael C., 11 Maggio, 21 Chiriches, 62 Tonelli, 20 Zielinski, 42 A. Diawara, Machach, 37 Ounas, 30 Rog, 15 Giaccherini

Allenatore: Maurizio Sarri

Squalificati:

Indisponibili: Ghoulam, Milik

 

BOLOGNA (4-3-3): 83 Mirante; 15 I. Mbaye, 6 De Maio, 18 Helander, 25 Masina; 16 A. Poli, 5 Pulgar, 77 Donsah; 9 Verdi, 10 Destro, 24 Palacio

A disposizione: 1 A. Da Costa, 4 Krafth, 30 Maietta, 3 G. Gonzalez, 35 Torosidis, 12 Crisetig, 7 Dzemaili, 2 Nagy, 14 F. Di Francesco, 21 Falletti, 30 Okwonkwo, 11 Krejci

Allenatore: Roberto Donadoni

Squalificati:

Indisponibili:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori