Video/ Pro Vercelli Ascoli (2-0): highlights e gol della partita (Serie B 23^ giornata)

- Fabio Belli

Video Pro Vercelli Ascoli (2-0): highlights e gol della partita di Serie B per la 23^ giornata. Trionfo casalingo al Piola per i biancoscudati di Mister Grassadonia. 

vercelli_piola_generica_lapresse_2017
Diretta Pro Vercelli Pisa (LaPresse, repertorio)

Ottima prestazione per la Pro Vercelli, con Grassadonia al ritorno in panchina dopo lesonero e linterregno di Atzori, che non aveva portato però i frutti sperati. Con questo successo la Pro Vercelli sopravanza di un punto in classifica proprio lAscoli, lasciando ai marchigiani lultimo posto in classifica. Partita condotta con buon piglio dai padroni di casa, con lAscoli che si è limitato a difendere ordinatamente ma che ha fatto davvero troppo poco in attacco. Al 27 del primo tempo passa la Pro Vercelli grazie a unazione insistita di Morra, che vince i rimpalli con due avversari e fa carambolare il pallone sui piedi di Castiglia, che da posizione ravvicinata non può davvero sbagliare, depositando il pallone alle spalle di Lanni. La squadra di Serse Cosmi imbastisce una reazione, ma già ad inizio secondo tempo sembra evidente come i bianconeri fatichino a trovare sbocchi in avanti. Le occasioni da gol arrivano col contagocce visto che la Pro Vercelli dalla sua fatica a trovare spazi in contropiede. Una conclusione dalla distanza di Buzzegoli impegna Pigliacelli, ma lAscoli non fornisce mai limpressione di poter davvero pervenire al pareggio, nonostante una pressione offensiva molto insistita nei minuti finali del match. Al 3 di recupero arriva invece il raddoppio della Pro Vercelli grazie al neo entrato Bifulco, innescato dal solito Morra e bravo nel battere Lanni con un destro piazzato chirurgicamente, per il 2-0 finale.

LE DICHIARAZIONI

Ovviamente soddisfatto il tecnico della Pro Vercelli, Grassadonia, per la sua vittoria al rientro in panchina: Buonissima partita la nostra, ma siamo ancora allinferno. Con i ragazzi ci siamo detti delle cose, per riprendere il filo: abbiamo qualità ma ci è sempre mancata cattiveria agonistica. Ci sono ancora diciannove battaglie da affrontare, spero che dal mercato possa arrivare gente di personalità. Giocatori come Alcibiade mi aiutano ad ottimizzare il lavoro perché il tempo è poco, con questa vittoria non abbiamo fatto niente ma è un risultato che può renderci propositivi per crederci fino alla fine. Durissimo con i suoi Serse Cosmi: Considero questa sconfitta non uno stop nel nostro cammino ma unumiliazione, siamo tornati al punto di partenza, come al primo giorno quando sono arrivato ad Ascoli. Mi aspettavo una prestazione agonisticamente diversa, dobbiamo chiedere scusa ai tifosi, poi lenergia ai giocatori dovrò tirarla fuori io, anchio ho sbagliato delle scelte. Abbiamo tenuto palla in maniera stucchevole, la manovra era sterile e la Pro Vercelli rispetto a noi è stata in tutto e per tutto più convinta e grintosa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori