DIRETTA / Viterbese-Pisa (risultato finale 0-0) streaming video e tv: finisce in parità!

- Fabio Belli

Diretta Viterbese-Pisa: info streaming video e tv, probabili formazioni, orario, quote e risultato live. Match tra la terza e la quarta della classe nel girone A di Serie C

Cenciarelli_Viterbese_lapresse_2017
Viterbese, arriva il Pisa (foto LaPresse)

DIRETTA VITERBESE PISA (0-0): FINE GARA

Al 65esimo Jefferson getta la spugna: non è più in grado di proseguire. Chiesto il cambio. Al suo posto entra De Sousa. Cartellino giallo per Izzillo. Secondo ammonito tra le fila ospiti. Cartellino giallo pure per Baldassin. Punito il suo fallo di reazione. Secondo cambio per gli ospiti. Fuori Negro, dentro Giannone. Quarta sostituzione per la Viterbese. Esce Calderini, entra Peverelli. Cross troppo sul portiere di Giannone. Iannarilli esce e blocca. Sul fronte opposto ci prova Peverelli. Tiro strozzato, facile preda di Voltolini. Si fa vedere Giannelli.  Lampo del numero 17, gran sinistro che non sorprende Iannarilli. Il portiere gialloblu prolunga in calcio d’angolo. Doppio cambio per il Pisa:  fuori Mannini e Masucci, dentro Eusepi e Cuppone. All’82esimo Peverelli scappa via e pennella un cross sul secondo palo ma Vandeputte non riesce a colpire di testa. Viterbese vicina al gol. Ammonito per proteste Cuppone nel finale.

PALO DI JEFFERSON

Ci sono due novità tra le fila dei padroni di casa. Rimangono negli spogliatoi Di Paolantonio e Benedetti. Al loro posto entrano Checchin e Cenciarelli. Problemi a una caviglia intanto per Jefferson. Il brasiliano dopo aver usufruito delle dovute cure rientra regolarmente in campo. Al 56esimo il carioca si mette in mostra. Lascia sul posto Gucher e scaglia un destro a giro che si stampa sul palo a Voltolini battuto. Viterbese ad un passo dal vantaggio. Ci riprova la Viterbese. Iniziativa personale di Calderini che rientra sul destro e calcia. Manca però la precisione. Arriva nel frattempo il primo cambio per il Pisa. Fuori Maza, dentro Di Quinzio. Ammonito Jefferson. Intervento col braccio largo su Gucher.
  

FINE PRIMO TEMPO

Ci prova la Viterbese: tiro a incrociare di Baldassin, Voltolini fa sua la sfera. Primo giallo anche in casa laziale. Ammonito Benedetti. Calcio di punizione di Sainza Maza, Iannarilli non si fida del rimbalzo e mette in corner. Poco dopo Birindelli perde una palla sanguinosa ma la Viterbese non sfrutta il contropiede con Jefferson. Provvidenziale la chiusura di Izzillo. Possesso palla dei padroni di casa, il Pisa si difende compatto. Alla mezzora Vandeputte calcia dai 30 metri direttamente da calcio di punizione. Parabola a scendere del belga, Voltolini si allunga, rifugiandosi in corner. Il Pisa prova ad alzare il baricentro ma la manovra impostata dagli uomini di Pazienza è alquanto lenta e prevedibile. Break di Maza prima dell’intervallo. Gioco di gambe e sinistro improvviso dello spagnolo, respinto in corner da Iannarilli.

INIZIO GARA

Viterbese in campo con il 4-3-3. In porta Iannarilli, in difesa Celiento, Rinaldi, Sini e De Vito. In mediana Baldassin, Benedetti e Di Paolantonio. In attacco Vandeputte, Jefferson e Calderini. Pazienza replica con il 4-4-2. Tra i pali Voltolini, linea difensiva composta da Birindelli, Ingrosso, Carillo e Filippini. Sulla fascia destra Mannini, in mezzo al campo Gucher e Izzillo, a sinistra Miguel Angel. In attacco Negro e Masucci. Al quinto minuto Negro si divora il gol del vantaggio ospite. Cross dalla destra di Maza per il colpo di testa sotto misura dell’ex Matera che non riesce a inquadrare la porta da posizione favorevole. Risposta immediata della Viterbese col destro da fuori area di Benedetti, respinto da Voltolini sui piedi di Jefferson che scivola mancando il tap-in. Arriva intanto il primo cartellino giallo della gara. Ammonito Masucci per simulazione.

SI COMINCIA!

Viterbese Pisa sta per iniziare: attendiamo uno dei match validi per la 23^ giornata del campionato di Serie C girone A andando a leggere le principali statistiche stagionali di queste due formazioni. I padroni di casa hanno conquistato fino ad oggi 40 punti per effetto di dodici vittorie, quattro pareggi ed incassato cinque sconfitte per uno score di 35 gol fatti e 23 subiti, mentre il Pisa ha un punto in meno avendo ottenuto dieci successi, nove pareggi e due sconfitte con 25 palloni messi in fondo al sacco e 12 raccolti nella propria rete (la miglior difesa del campionato). In casa la Viterbese ha fatto abbastanza bene fino a questo momento con 20 punti su un massimo possibile di 33 (19 gol fatti e 14 incassati), mentre il Pisa fuori casa è formazioni difficile da battere (una sola sconfitta) e che prende pochi gol, soltanto 5 al passivo lontano dallArena Garibaldi. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E TV, DOVE VEDERE LA PARTITA

La sfida Viterbese Pisa non sarà disponibile in diretta tv ma solo in diretta streaming video via internet, per tutti gli abbonati e per chi acquisterà il singolo match sul sito elevensports.it

I TESTA A TESTA

Viterbese Pisa è una partita che ci fornisce alcuni spunti interessanti nellanalisi dei precedenti del match che andrà in scena oggi per il girone A della Serie C 2017-2018. Troviamo infatti un totale di sette precedenti fra i laziali e i toscani, con un bilancio nettamente favorevole al Pisa che vanta infatti ben quattro vittorie a fronte di due pareggi e una sola vittoria della Viterbese, anche se il bilancio dei gol segnati è piuttosto equilibrato (9-8 Pisa). Ciò si deve al fatto che lunica vittoria della Viterbese è un perentorio 3-0 che risale al campionato 1976-1977, quando entrambe le squadre erano inserite nel girone B della Serie C di allora. In effetti ben sei dei sette precedenti risalgono agli anni Settanta, quando Pisa e Viterbese hanno incrociato i risentivi cammini in ben tre campionati di Serie C: il primo confronto risale al 10 ottobre 1971, quando a Pisa ci fu un pareggio a reti bianche (0-0). Poi ci sono stati ben 40 anni di vuoto prima di giungere alla partita dandata di questo campionato, vinta per 2-1 dai nerazzurri toscani domenica 17 settembre dellanno scorso. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Viterbese-Pisa, diretta dal signor Ayroldi di Molfetta, domenica 28 gennaio 2018 alle ore 18.30, sarà dei due posticipi del programma della ventitreesima giornata del campionato di Serie C nel girone A. Viterbese-Pisa potrà essere considerata probabilmente la sfida di cartello della giornata nel girone A di Serie C. Quaranta punti per gli etruschi, trentanove per i toscani, rispettivamente al terzo e al quarto posto in classifica. Grande equilibrio e due squadre a confronto in un ottimo momento, considerando che il Pisa ha ottenuto otto punti nelle ultime cinque partite di campionato e la Viterbese addirittura tredici, tornando a sua volta ai livelli di grande forma di inizio campionato. Laziali reduci da tre vittorie consecutive, in particolare, contro Prato, Arzachena e Carrarese, mentre i toscani hanno iniziato il loro 2018 battendo di misura in casa il Monza.

LE PROBABILI FORMAZIONI VITERBESE PISA

Le probabili formazioni che si affronteranno allo stadio Rocchi di Viterbo. La Viterbese scenderà in campo con Iannarilli tra i pali, Celiento sullout difensivo di destra e De Vito sullout difensivo di sinistra, mentre Sini e Rinaldi saranno i due difensori centrali. A centrocampo spazio a Baldassin, Di Paolantonio e Benedetti, mentre nel tridente offensivo partiranno dal primo minuto De Sousa, il ghanese Ngissah e il belga Vandeputte. Risponderà il Pisa con Voltolini a difesa della porta, mentre la linea difensiva a quattro sarà schierata da destra a sinistra con Birindelli, Ingrosso, Carillo e Filippini. Sarà a quattro anche la linea di centrocampo con Mannini esterno laterale di destra, Di Quinzio esterno laterale di sinistra e Izzillo e laustriaco Gucher al centro della mediana. In avanti, confermata la coppia Masucci-Negro.

TATTICA E PRECEDENTI

Tatticamente i padroni di casa della Viterbese con il loro 4-3-3 sfideranno il 4-4-2 del Pisa. Le due squadre si sono ritrovate questanno inserite nello stesso girone di campionato, vittoria per due a uno del Pisa nel match dandata con le reti di Masucci e Di Quinzio.

LE QUOTE PER LE SCOMMESSE 

Le quote dei bookmaker vedono gli etruschi favoriti con giudizio per questo big match, con vittoria interna quotata 2.54 da Bet365 e investimento sul pareggio moltiplicato per 3.00 da William Hill. Stessa quota offerta da Unibet per la vittoria in trasferta dei toscani. Bet365 quota 2.39 lover 2.5 e 1.62 lunder 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori