RONDA ROUSEY, FIRMA CON LA WWE/ Video, Wrestling, l’americana: non ho detto addio all’Ufc!

- Michela Colombo

Ronda Rousey, video: la campionessa delle arti marziali miste approda al mondo della WWE. Ieri la presentazione ufficiale durante il Royal Rumble 2018  a Philadelphia.

ronda_rousey_wwe_royal_rumble_instagram_ifficiale_2018
Ronda Rousey, ieri a WWE Royal Rumble 2018 (da profilo Instagram ufficiale)

Lapprodo di Ronda Rousey al mondo WWE ha chiaramente entusiasmato i fan dellatleta americana, impazienti di vederla di nuovo in azione dopo un lungo periodo di stop dalle scene. Il contratto però che legherà la pluricampionessa delle arti marziali miste con il principale torneo del Wrestling non sarà un addio definivo della stessa statunitense allUfc. A precisarlo è stata nelle ultime ore al stessa Ronda Rousey ai microfoni del portale Espn, che non ha definito come chiuso il suo capitolo con tale disciplina dove tanto ha raccolto e vinto in carriera. La stessa Rousey infatti ha affermato di non porsi alcun limite nella sua carriera e di non dubitare di poter fare qualsiasi cosa. La statunitense ha poi ricordato che in realtà non ha ancora chiuso nemmeno con il Judo, sport con il quale ha vinto un bronzo alle Olimpiadi di Pechino del 2008 nella categoria dei 70 Kg. Ronda Rousey ha poi  affermato di essere entusiasta di poter dare ora tutta se stessa in questa nuova avventura nel mondo del WWE, che senza dubbio si annuncia davvero brillante. 

FIRMATO IL CONTRATTO CON IL WWE

Ronda Rousey torna a far parlare di se: la pluricampionessa di arti marziali miste infatti ieri sera è intervenuta nella Royal Rumble 2018 a Philadelphia (una delle manifestazioni wrestling più famose) annunciando di aver firmato un contratto che la legherebbe a tempo pieno con la WWE per i prossimi anni. Dopo una medaglia olimpica e le sue innumerevole vittorie nellUfc ecco che si apre una nuova appassionante finestra della carriera dellatleta classe 1987 e nata a Riverside. La Rousey infatti si è già presentata a quelle che saranno le prossime sue avverare nella prossima edizione di Wrestlermania ad aprile e si annunciano scintille sul ring. Nel corso del main event femminile della Royal Romble infatti, sul ring sono salite con lei di fronte a un pubblico sempre più sorpreso, la campionessa in carica della manifestazione WWE Asuka, oltre che le campionesse del campionato Smackdown Charlotte Fair e la campionessa del Raw Alessa Kiss.  Il primo approccio però tra le Wrestler e la nuova arrivata non è stato dei migliori: le campionesse hanno tutte rifiutato di stringere a lei la mano. Scesa dal ring, la Rousy ha invece stretto la mano a Stephanie Mc Mahon (general manager di Raw e Smack Down del circuito WWE) ufficializzando così anche davanti a tutto il pubblico il suo ingresso nel mondo della WWE.

IL PALMARES E IL PRECEDENTE

La notizia dellarrivo nel mondo della WWE (World Wrestling Entertainment) di Ronda Rousy di certo ha sconvolto il pubblico presente nellarena durante il Royal Rumble di Philadelphia, ma tutti gli appassionati ricordano bene che la lottatrice non è certo un volto nuovo di questo ambiente. Già nel 2015 durante levento WrestlerMania 31 The Rock aveva accolto sul ring per un segmento la stessa Rousey, assieme a Triple H e a Stephanie Mc Mahon e qui la statunitense di Riverside si era già brillantemente messa in mostra. Prima del WWE però la Rousey ha saputo mettersi alle spalle un palmares di tutto rispetto. Dopo un argento ai mondiali di Rio nei i pesi medi e la medaglia di bronzo olimpica a Pechino 2008 nel Judo categoria 70Kg, lamericana ha intrapreso una bellissima e fruttuosa carriera nelle arti marziali miste deve ha raccolto successi davvero senza pari. Negli ultimi anni però la Rousey si era mano mano allontanata dallambiente dellottagono dopo due KO particolarmente pesanti subiti contro Holly Holm e Amanda Nunes. 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori