Probabili formazioni / Roma Atalanta: mosse dalla panchina. Diretta tv, orario, notizie live (Serie A)

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Roma Atalanta: diretta tv, orario, le notizie live alla vigilia della partita di Serie A per la 20^ giornata. I moduli e i possibili titolari

Kurtic_Roma_Atalanta_lapresse_2017
Probabili formazioni Roma-Atalanta (LaPresse)

Roma e Atalanta si sfidano all’Olimpico in una partita che può portare punti pesanti per i rispettivi obiettivi stagionali. Diamo uno sguardo alle rispettive panchine per valutare gli uomini a disposizione dei rispettivi tecnici. Eusebio Di Francesco, oltre a Lobont e Skorupski, disporrà di Castan, Bruno Peres, Emerson Palmieri, Juan Jesus, Hector Moreno, De Rossi, Gerson, Nainggolan, Schick e Under. Il centrocampista belga Nainggolan dovrebbe partire dalla panchina dopo la bravata di Capodanno. Siamo sicuri che in caso di necessità darà una mano insieme al deludente Schick, fino ad ora, e uno tra Under e De Rossi. Gian Piero Gasperini invece ha una panchina composta da Gollini, Rossi, Palomino, Cristante, Castagne, Gosens, Schimdt, Hass, Cornelius, Kurtic e Orsolini. Il centrocampista Cristante è in aperto ballottaggio con lo sloveno Ilicic avanti di poco nelle percentuali di utilizzo. Cornelius è arma tattica importante come lo può essere Kurtic. (agg. Umberto Tessier)

IN DIFESA

Non si attendono particolari sorprese controllando le probabili formazioni in difesa in vista del match tra Roma e Atalanta: la posta in palio è alta e lincontro si annuncia infatti delicato perché vengano sperimentate allOlimpico soluzioni non pienamente collaudate. Ecco quindi che partendo dai padroni di casa, i cui tifosi sperano in un grande rilancio dopo qualche prestazione altalenante, viene confermato il solito reparto a 4 davanti a Alisson. Nel quartetto giallorosso quindi ecco che Manolas e Fazio saranno al centro, mentre toccherà a Kolarov e Florenzi occupare le corsie più esterne. Non ci saranno novità anche nella formazione dei bergamaschi, che scenderanno in campo in difesa con il solito reperto a 3. Berisha chiaramente occuperà lo spazio tra i pali mentre per la Dea ecco che Mattia Caldara sarà di nuovo al centro della festa con Masiello e Toloi a supporto al suo fianco. (agg Michela Colombo)

IL CENTROCAMPO

Controllando le probabili formazioni del match tra Roma e Atalanta, nel loro versante giallorosso ecco che emerge il primo problema per Di Francesco: Nainggolan si o no? Il belga infatti, dopo le bravate della notte di capodanno, potrebbe scontare un turno di panchina o tribuna (oltre che una multa), nonostante le scuse ufficiali per la cattiva condotta. Nel caso in cui il tecnico della Roma voglia rinunciare a Nainggolan, nel terzetto in mediana ecco che sarà Pellegrini a collocarsi sulla mezzala con Strootman, mentre De Rossi sarà in cabina di regia. Meno patemi e problemi per Gasperini e la sua Atalanta, in grande forma dopo il KO inferto al Napoli di Sarri in Coppa Italia. Nella mediana della probabile formazione della Dea ecco che quindi vedremo Freuler e De Roon al centro del reparto, con invece Spinazzola e Hateboer che si occuperanno delle fasce più esterne, ben riposati dopo il turno di riposo osservato in Coppa. (agg Michela Colombo)

L’ATTACCO

Nella sfida decisiva contro lAtalanta, il tecnico della Roma Di Francesco necessità di una forte risposta da parte dei suoi e specialmente dallattacco giallorosso. Ecco quindi che nella probabile formazione della Lupa, nel solito tridente già ben visto in questa prima parte della stagione della Serie A, non dovrebbero mandare i titolarissimi. Dzeko quindi farà a prima punta, con El Shaarawy e Perotti sullesterno: Defrel rimane ancora indisponibile e i conflitti tra Schick e il bosniaco al momento fanno pendere la bilancia verso il secondo. Per quanto riguarda lattacco allAtalanta ecco che Gasperini spera di far cadere unaltra grande mandando in campo i soliti nomi, diventati ormai da tempo una certezza. Ecco quindi che nel tridente che scenderà in campo allOlimpico vedremo Petagna al centro con il Papu Gomez e Ilicic a completamento sugli esterni. E però probabile però che la maglia della Dea numero 72 perda il posto a favore di Bryan Cristante, grande talento dei bergamaschi con ben 6 gol a bilancio finora. (agg Michela Colombo)

LE NOTIZIE ALLA VIGILIA

Roma Atalanta sarà sicuramente una delle partite più interessanti di domani nella ventesima giornata di Serie A. AllOlimpico alle ore 18.00 infatti i giallorossi dovranno andare alla ricerca di una vittoria per uscire da un periodo difficile, che ha allontanato la caccia allo scudetto per gli uomini di Eusebio Di Francesco; tuttavia dovranno provarci contro unAtalanta sempre pericolosa per chiunque e che viaggia sulle ali dellentusiasmo dopo avere eliminato in settimana dalla Coppa Italia il Napoli andando a vincere al San Paolo. Andiamo allora a vedere quali sono le notizie alla vigilia circa le probabili formazioni di Roma Atalanta: i dubbi, le scelte e le mosse dei due allenatori.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Roma Atalanta sarà naturalmente visibile su entrambe le piattaforme televisive a pagamento: per quanto riguarda il satellite, lappuntamento sarà su Sky Supercalcio e Sky Calcio 2, mentre i canali di riferimento sul digitale terrestre saranno Mediaset Premium Sport e Mediaset Premium Sport HD. Per i rispettivi abbonati ci sarà anche la possibilità della diretta streaming video tramite le applicazioni Sky Go e Premium Play.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-ATALANTA

LE MOSSE DI DI FRANCESCO

Partita delicata per la Roma, di conseguenza Di Francesco non dovrebbe fare calcoli, anche perché dopo ci sarà la settimana di pausa e il turnover non avrebbe comunque utilità. Questo non toglie che in casa Roma ci sia ancora qualche dubbio da sciogliere, tranne che in difesa dove tutto dovrebbe essere già definito, con Alisson in porta protetto da una retroguardia a quattro con Fazio e Manolas centrali, Florenzi terzino destro e Kolarov a sinistra. A centrocampo invece lunica certezza dovrebbe essere De Rossi: infatti Strootman se la gioca con Pellegrini, che non sta certo sfigurando al cospetto dellolandese questanno, mentre un altro possibile ballottaggio è quello fra Nainggolan e Gerson, con il belga che potrebbe pagare anche gli ultimi giorni non esattamente tranquilli per lui. In attacco le certezze sono Dzeko in posizione centrale e Perotti, mentre per completare il tridente El Shaarawy dovrebbe essere preferito a Schick, che non riesce ancora ad esplodere.

LE SCELTE DI GASPERINI

Anche Gasperini non dovrebbe fare calcoli: la sua Atalanta sta bene e proverà a firmare un altro colpaccio prima della sosta, anche se certamente i nerazzurri dal punto di vista fisico saranno più stanchi dei giallorossi. Di contro però stanno meglio dal punto di vista psicologico e ciò potrebbe rivelarsi prezioso per lAtalanta. Ci sono però ancora dubbi di formazione da risolvere per il Gasp, a cominciare dalla difesa dove lex Toloi e Palomino si giocano lultima maglia da titolare per completare il reparto a tre davanti a Berisha con Caldara e Masiello. A centrocampo Freuler è favorito su De Roon al fianco di Cristante, che in questa stagione è intoccabile, mentre gli esterni dovrebbero essere Hateboer a destra e Spinazzola a sinistra. Possibile ballottaggio tutto sloveno sulla trequarti, con Ilicic comunque favorito su Kurtic sulla scia di tante ottime prestazioni recenti, davanti naturalmente il tandem Gomez-Petagna, con il Papu che dopo un lungo digiuno ha segnato nelle ultime due partite.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA ATALANTA: IL TABELLINO

ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Fazio, Manolas, Kolarov; Strootman, Gonalons, Pellegrini; Perotti, Dzeko, El Shaarawy. All: Di Francesco.

A disposizione: Skorupski, Lobont, Juan Jesus, Moreno, Bruno Peres, Emerson, Gerson, Under, Schick.

Indisponibili: Defrel, Karsdorp, De Rossi, Nainggolan.

Squalificati: –

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Caldara, Masiello; Hateboer, Cristante, Freuler, Spinazzola; Ilicic; Gomez, Petagna. All: Gasperini.

A disposizione: Gollini, Palomino, Mancini, Castagne, Gosens, De Roon, Haas, Kurtic, Schmidt, Cornelius, Vido, Orsolini.

Indisponibili: –

Squalificati: –

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori