Pronostici Serie A / Quote e scommesse sulle partite: il Cagliari può bloccare la Juventus? (20a giornata)

- Davide Giancristofaro Alberti

Pronostici Serie A, le quote e le scommesse sulle partite (20a giornata). Primo appuntamento annuale con il massimo campionato: i nostri consigli per gli scommettitori sulle partite di oggi

Allegri_urlo_Juventus_lapresse
Allegri lascia la Juventus (Foto LaPresse)

Il Cagliari proverà nellimpresa di fermare la Juventus allo stadio Sardegna Arena. Sarà una sfida ardua, quasi titanica, ma la squadra di Lopez ha comunque le qualità per fare bene anche contro una big come appunto quella bianconera. Le quote per le scommesse danno però poca fiducia alla formazione sarda, con la Snai che indica ovviamente la Vecchia Signora come la grande favorita della sfida di questa sera. Il segno 2 ha la quota più bassa delle tre, ed è pari a 1.35, mentre il successo fra le mura di casa dei rossoblu, il segno 1, paga 9.75. Interessante è invece il pareggio, il segno X, con una quota di 4.75, che a nostro avviso non è così improbabile come potrebbe sembrare. Fra le opzioni di scommessa più diffuse, vi sono quelle per lunder e lover 2.5, ovvero, che nel corso della gara si segnino meno o più di due gol: nel primo caso la quota è pari a 2.00, mentre scende a 1.75 nel secondo caso. Infine, vediamo anche il gol e il nogol, dati a 2.10 e 1.65.

FOCUS SU ROMA ATALANTA

Scommettere sulla Roma è molto complicato in questa fase della stagione. La compagine giallorossa sta infatti attraversando un periodo di difficoltà, e nelle ultime quattro partite ha vinto solo una volta, contro il Cagliari, ma con un gol allo scadere di Fazio. La squadra di Di Francesco oggi se la vedrà con lAtalanta, formazione che viene dalla bella vittoria al San Paolo di Napoli in Coppa Italia, e che sulla scia dellentusiasmo potrebbe sbancare anche Roma. Nonostante tutto, la Snai dà comunque fiducia alla Roma, visto che il segno 1 è quello con la quota più bassa dei tre, ed è pari a 1.70. Di contro, la vittoria nerazzurra nella capitale è pari a 4.75, una quota che ovviamente ispira parecchi giocatori, visto appunto il preambolo di cui sopra. Più probabile, secondo la Snai, che si verifichi il pareggio, con il segno X che è dato a 3.90. Le opzioni under e over 2.5, pagano invece rispettivamente 2.10 e 1.67, mentre il gol e il nogol sono dati a 1.63 e 2.15.

FOCUS SU NAPOLI VERONA

Dimenticare fin da subito la sconfitta bruciante con lAtalanta. E questo lobiettivo del Napoli che vuole quindi ripartire dal campionato, per tornare a macinare punti. Questoggi, di scena la sfida del San Paolo contro lHellas di Verona, una gara che almeno sulla carta sembrerebbe impari. La pensa così lagenzia di scommesse Snai, che assegna all1, la vittoria dei partenopei, la quota più bassa dellintera giornata, pari a 1.11. Difficile invece che la formazione allenata da Pecchia sbanchi lo stadio campano, con il segno 2 che paga addirittura 22.00 volte la nostra giocata. Molto alto anche il segno X, il pareggio, quotato 9.25. Si può ovviamente puntare anche su altre opzioni, come ad esempio sullunder e lover 2.5, ovvero, che al termine dei novanta minuti regolamentari le due squadre abbiano segnato meno o più di due gol: nel primo caso la quota è di 3.50, altissima (quindi son previsti tanti gol), mentre nel secondo crolla a 1.27. Infine, le opzioni gol e nogol, quotate 2.20 e 1.60.

IL DEBUTTO DI MAZZARRI CON IL TORINO

Si avvicina il calcio dinizio di Torino Bologna: per lottava volta in questa stagione di Serie A avremo lesordio in corsa di un allenatore. Lultimo della lista era stato Walter Zenga sulla panchina del Crotone (che si prepara a sfidare Gennaro Gattuso, subentrato una giornata prima a Vincenzo Montella come tecnico del Milan), oggi invece tocca a Walter Mazzarri che, dopo lesperienza in Premier League, torna in Italia per guidare il Torino al posto dellesonerato Sinisa Mihajlovic. Per i nostri pronostici è interessante dire che lultima volta in cui Mazzarri era subentrato a campionato in corso risale allottobre 2009: la squadra era il Napoli, lallenatore che il livornese aveva sostituito era invece Roberto Donadoni. Curiosamente, proprio il tecnico che oggi Mazzarri sfida nella sua prima con il Torino; ancor più curiosamente, quella domenica 18 ottobre il suo Napoli giocò in casa proprio contro il Bologna, avversario che tra poche ore scenderà in campo al Grande Torino. Dopo la sosta, e dopo la sconfitta contro la Roma, i partenopei guidati per la prima volta da Mazzarri vinsero 2-1: i felsinei erano in vantaggio alla fine del primo tempo con gol di Adailton su punizione, il Napoli ribaltò tutto negli ultimi 20 minuti con reti di Fabio Quagliarella e, in pieno recupero, di Christian Maggio. (agg. di Claudio Franceschini)

FOCUS SU MILAN CROTONE

Il Milan è indubbiamente una delle squadre meno prevedibili di questa stagione. Capace di perdere a Verona in campionato e di battere pochi giorni dopo lInter a San Siro, la compagine rossonera sta vivendo un campionato davvero altalenante, bestia nera per tutti gli amanti delle scommesse. Ma proviamo comunque a pronostica la sfida del Meazza, aiutandoci con le quote fornite dallagenzia Snai. Meneghini grandi favoriti nellincontro di oggi, con la quota per l1 che è pari a 1.33, la seconda più bassa dellintero turno. Di contro, il successo calabrese al Meazza ha una quota altissima, pari a 9.25, mentre il segno X, il pareggio fra le due, si ferma a 5.00. Fra le opzione di scommessa più gettonate, vi sono anche lunder e lover 2.5, che la Snai quota rispettivamente 2.20 e 1.60. Infine, chi volesse puntare su gol e nogol, altra scommessa molto frequente, deve sapere che le quote sono pari a 1.90 e 1.77.

QUALE RISULTATO ESATTO AL FRANCHI?

Proviamo a pronosticare come finirà la partita fra Fiorentina-Inter, con quale risultato si chiuderà il match del Franchi, e per farlo ci affidiamo alle quote dellagenzia di scommesse Snai. Iniziamo dal risultato al triplice fischio finale, con i bookmaker italiani che assegnano la quota più bassa all1 a 1, dato a 6.00. Luno a zero in favore della banda di Spalletti paga invece 9.00 volte la nostra giocata, mentre la vittoria della Fiorentina sempre per uno a zero, è quotata leggermente di più, 9.50. Saliamo a 9.75, per il 2 a 1 sempre in favore degli interisti, mentre è dato a 10.00 il 2 a 1 per il club gigliato. Fra le quote più alte ma nel contempo interessanti, cè il 2-3, che paga ben 28.00 volte la nostra giocata, ma anche il 3-2, quotato invece 30.00. Se invece voleste scommettere su quale sarà il risultato dopo i primi 45 minuti di gioco, lo 0 a 0 è dato a 2.85, seguito dallo zero a 1 che invece è quotato 4.75. Saliamo a 28.00 per luno a due di sponda interista, un risultato tra laltro non così impensabile come potrebbe sembrare dalle quote, mentre l1 a 1 paga 7.75 volte la nostra puntata.

OCCHIO AL MATCH FIORENTINA INTER

La sfida di questa sera di Firenze è senza dubbio una delle più interessanti dellintero ventesimo turno. La Fiorentina ospiterà in casa lInter dalle ore 20:45: andiamo a vedere insieme le quote più interessanti per aiutare gli scommettitori che vogliono puntare su questo match. Per la Snai la sfida è alquanto complessa, visto che i nerazzurri sono i favoriti, con la quota per il segno 2, pari a 2.55, che è la più bassa delle tre. Il successo interno del club gigliato è pero quotato 2.80, cifra molto vicina a quella precedente, chiaro indizio che il segno 1 non è così utopico. Il pari, il segno X, è invece quello con la quota più alta, pari a 3.25. Vediamo anche le quote per lunder e lover 2.5, opzione di scommessa molto utilizzata dai vari giocatori: nel primo caso la quota è pari a 1.85, mentre nel secondo sale di poco, e si ferma all1.87. Infine, per quanto riguarda il gol e il nogol, la Snai paga rispettivamente 1.63 e 2.10.

FOCUS SU CHIEVO-UDINESE

Bella sfida in programma a Verona questa sera, dalle 18:00. Da una parte il Chievo, che vuole dimenticare in fretta la sconfitta di Benevento, dallaltra lUdinese di Oddo, che sta volando a ritmi da Champions League. Le quote dellagenzia Snai fotografano una situazione di incertezza, con i friulani che sono i favoriti per questo match, visto che il segno 2 paga 2.60, contro il 2.90 assegnato al successo interno dei gialloblu, il segno 1. La quota più alta delle tre è invece quella affidata al pareggio, con il segno X che paga 3.10 volte la nostra giocata. Analizziamo brevemente anche altre opzioni di scommesse, come ad esempio lUnder e lOver 2.5, ovvero, che nel corso della gara si segnino meno o più di due gol: nel primo caso la quota è di 1.75, mentre nel secondo è pari a 1.95. Infine, se voleste scommettere su unaltra opzione molto frequente come il gol e il nogol, sappiate che la Snai paga 1.70 e 2.05.

TUTTO SUI PRONOSTICI DI SERIE A

Non cè pausa nel calcio italiano. Archiviati i quarti di finale di Coppa Italia, è già ora della Serie A. A partire da questa sera, infatti, andrà in scena la ventesima giornata della stagione, prima dellanno 2018, nonché prima del girone di ritorno. Analizziamo quindi le varie partite in programma, soffermandoci sui consigli per i vari scommettitori.

PRONOSTICI SERIE A, QUOTE E SCOMMESSE 20A GIORNATA

Si comincia con la sfida di questa sera delle ore 18:00 di Verona, fra il Chievo e lUdinese. Una gara che a nostro avviso è da due secco, anche perché i friulani, da quando cè Oddo sulla panchina, hanno perso una sola volta, vincendo le altre cinque gare, battendo tra laltro anche lInter a San Siro. Per questa ragione, puntiamo sul successo dei bianconeri. Bella sfida questa sera alle ore 20:45 fra Fiorentina e Inter al Franchi. Gara difficilmente pronosticabile, anche se lX ci sembra il segno più adeguato, visto il momento difficile che sta attraversando la squadra nerazzurra, e visto che comunque la Viola è formazione pericolosa per tutti. Proseguiamo con Torino-Bologna, prima gara di domani, ore 12:30. Bella sfida, aperta ad ogni pronostico, visto che la squadra di Donadoni è osso duro per chiunque, ma Mihajlovic non può permettersi di lasciare altri punti per strada, soprattutto in casa. Per questo motivo, punteremmo sul gol, o eventualmente sullover 2.5, piuttosto che sul risultato finale del match.

La Sampdoria volerà a Benevento alle ore 15:00 di oggi. Anche se i giallorossi hanno ottenuto la prima storica vittoria in Serie A, lo scorso turno con il Chievo, sembra difficile per gli stessi ripetersi, e di conseguenza puntiamo sul successo blucerchiato in Campania, con i liguri che vengono dalla vittoria interna con la Spal e che vogliono tornare a macinare punti dopo un periodo un po altalenante. Il Napoli tornerà in campo dopo la disfatta in Coppa Italia, ospitando al San Paolo lHellas di Verona. Gara da uno secco, senza dubbi, visto che la capolista vorrà dare una risposta ai critici e alle squadre avversarie, per dimenticare in fretta leliminazione dal torneo per mano dellAtalanta.

Genoa-Sassuolo sarà la gara del Marassi di domani pomeriggio, ore 15:00. Buon momento di forma dei neroverdi, che nelle ultime uscite hanno battuto lInter e pareggiato allOlimpico contro la Roma. Il Grifone però non farà sconti, e di conseguenza vi consigliamo di puntare sullUnder 2.5, piuttosto che sul risultato finale della sfida di Genova. La Spal giocherà a Ferrara contro la Lazio dalle ore 15:00 di domani. I biancoazzurri iniziarono il campionato proprio fermando i capitolini allOlimpico, e dopo circa sei mesi le due squadre si ritrovano di fronte. Difficile che la squadra di Inzaghi possa regalare altri punti ai ferraresi, e di conseguenza vi consigliamo di puntare sul due.

Proseguiamo con Milan-Crotone, sfida di domani pomeriggio. Pronosticare le gare dei rossoneri è sempre un terno al lotto, ma il Diavolo deve vincere, anche perché un pareggio o una sconfitta in casa, con il Crotone, rischierebbe di avere conseguenza disastrose: puntate quindi sull1, senza pensarci più di tanto, o almeno si spera. Spazio quindi ai due posticipi di domani sera, cominciando da Roma-Atalanta delle ore 18:00. Giallorossi in crisetta di risultati e di gioco, mentre i nerazzurri stanno vivendo una nuova grande stagione.

Azzarderemmo un X2 per la sfida dellOlimpico, i due risultati che a tuttoggi ci sembrano più probabili. Lultimo appuntamento di questo primo turno annuale sarà invece Cagliari-Juventus, gara che nasconde più imprevisti di quanto si pensi. La Vecchia Signora sta attraversando un ottimo momento di forma, ma la compagine allenata da Lopez è dura a morire, e viene dal bel successo a Bergamo con lAtalanta: e se alla fine ci scappasse il colpaccio dei rossoblu?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori