PROBABILI FORMAZIONI / Roma Atalanta: attenti a Pellegrini! Quote, ultime novità live (Serie A)

- Claudio Franceschini

Probabili formazioni Roma Atalanta: le quote e le ultime novità live sugli schieramenti delle due squadre che si affrontano all’Olimpico per la ventesima giornata del campionato di Serie A

Nainggolan_Toloi_Atalanta_Roma_lapresse_2017
Radja Nainggolan, centrocampista Roma - LaPresse

Quando ormai manca solamente un’ora a Roma Atalanta, andiamo a vedere nelle probabili formazioni quali potrebbero essere i giocatori decisivi. Si prospetta un match molto interessante all’Olimpico tra due compagini ricche di qualità. Tanti quindi i calciatori capaci di incidere su un match che si preannuncia molto equilibrato Nella compagine capitolina un nome interessante è quello di Lorenzo Pellegrini che dovrebbe giocare al posto di Nainggolan (non convocato). L’ex Sassuolo è il centrocampista più in forma attualmente tra la compagine giallorossa. Edin Dzeko non segna da tempo e la fase offensiva sta risentendo tantissimo del suo digiuno. L’Olimpico può essere l’occasione per tornare a sorridere e spegnere alcuni mugugni dopo questo periodo negativo. L’esterno serbo Kolarov è giocatore sempre pericoloso grazie a sgroppate frequenti e cross sempre pericolosi. L’esterno può colpire anche sulle palle inattive grazie a punizioni sempre velenose. Dando uno sguardo alla compagine bergamasca, reduce dall’impresa in Coppa Italia contro il Napoli, Alejandro Gomez sembra tornato incisivo come nei tempi migliori. L’esterno d’attacco argentino è il simbolo di una squadra che gioca bene e diverte. Josip Ilicic, rinato dalla cura Gasperini, è un altro calciatore che può far saltare il sistema difensivo giallorosso grazie al giocate e grandi intuizioni. Altro nome da tenere d’occhio è il difensore Mattia Caldara, promesso sposo juventino e spesso killer sui calci d’angolo. (agg. Umberto Tessier)

GLI ASSENTI

Nel match tra Roma e Atalanta sono due i calciatori indisponibili ed entrambi in casa Roma. Il primo è Rick Kardsorp, operato al crociato due mesi fa. Lolandese, a Nos.nl ha fatto il punto sui tempi di recupero: “Penso soltanto a lavorare perché posso dare molto di più rispetto al Feyenoord. Non posso correre come un pazzo ancora, non sono nella giusta direzione e non so quando tornerò a lavorare con il pallone, sto facendo qualcosa in palestra”. Lattaccante Grégoire Defrel manca da quasi 40 giorni, essendosi fatto male alla rotula del ginocchio sinistro a Genova, il 26 novembre scorso.Lattaccante da martedì scorso ha iniziato una terapia con i fattori di crescita. Con lAtalanta sarà ancora out, la speranza è di riaverlo finalmente a disposizione con lInter, il 21 gennaio. Infine, come sappiamo, Radja Nainggolan non è stato convocato: per lui una multa salata e una punizione in termini di non convocazione a seguito del filmato nel quale si lascia andare ad atteggiamenti oltre i limiti durante la festa di Capodanno. Lo ritroveremo in campo contro l’Inter dopo la sosta. (agg. Umberto Tessier)

I MIGLIORI

Analizzate nel dettaglio le probabili formazioni di Roma-Atalanta, vediamo allora chi saranno i migliori elementi a disposizione per questo match per entrambi i tecnico attesi in campo. I giallorossi aspettano con ansia i gol di Dzeko, ad oggi miglior realizzatore con 8 gol e 69 tiri verso la porta avversaria. Figura come centrocampista ma in realtà è utilizzato nel trio offensivo Perotti, autore di 3 gol e 7 assist. La partita può essere sbloccata anche su punizione, con Kolarov che ha dimostrato (2 gol) di poter essere determinante. La difesa giallorossa dovrà prestare grande attenzione a Ilicic dato per titolare nel tridente d’attacco con Petagna e il Papu Gomez (questi due però a secco di gol da tempi): lo sloveno ha già firmato 7 gol e 11 assist. Occhio però anche a Bryan Cristante, visto che l’ex Milan già a quota 6 reti e 3 reti. I pericoli possono arrivare anche da calcio piazzato con Caldara, il difensore goleador autore di 3 reti fin qui. (agg Michela Colombo)

IL DUELLO

Nel match dell’Olimpico tra Roma e Atalanta saranno tanti i duelli capaci di infiammare un match che può regalare sorprese in termini di risultato. La sfida tra i rispettivi estremi difensori, Alisson e Berisha, è quella che intriga di più. Il portiere brasiliano è sicuramente una delle sorprese stagionali più belle per la Roma che ha trovato in lui un elemento di estrema affidabilità. Discorso simile per Berisha capace di compiere parate importanti che hanno regalato punti pesanti alla compagine orobica. Spostandoci nel reparto arretrato Manolas, recuperato dall’infortunio muscolare, e Mattia Caldara, rappresentano due pericoli costanti sulle palle inattive. Vedremo quindi diversi faccia a faccia tra due calciatori sono tra i migliori difensori del campionato. (agg. Umberto Tessier)

LE ULTIME NOTIZIE

Roma Atalanta è valida per la ventesima giornata del campionato di Serie A 2017-2018: è il primo posticipo del turno, in scena allo stadio Olimpico alle ore 18:00 di sabato 6 gennaio. I giallorossi, fermati dal Sassuolo nellultima giornata del girone di andata, vanno a caccia di riscatto per continuare a inseguire un posto in Champions League e tenere a portata la vetta della classifica; non sarà facile contro unAtalanta che sta vivendo un grande momento e, nonostante abbia perso in casa nellultima di campionato, è stata capace di andare a vincere a Napoli conquistando la semifinale di Coppa Italia. La Dea aspira a unaltra qualificazione in Europa League, e allora nella capitale ci sarà profumo internazionale in quella che è certamente la partita più interessante del turno. In attesa che le due squadre scendano in campo, andiamo a vedere quali sono i dubbi e le certezze dei due allenatori per oggi pomeriggio, studiando in maniera più dettagliata le probabili formazioni di Roma Atalanta.

QUOTE E PRONOSTICO

Partita davvero equilibrata questa Roma Atalanta, anche se lagenzia di scommesse Snai ha le idee piuttosto chiare: il favore del pronostico va ai giallorossi, come si evince già dal valore di 1,70 che viene posto sul segno 1 che identifica la vittoria della squadra di casa. La quota sul segno 2, che vale 4,75 volte la posta, sancisce ancor più il divario sulla carta tra le due squadre; con il segno X, che dovrete giocare per il pareggio in questa sfida dello stadio Olimpico, il guadagno sarebbe invece di 3,80 volte la cifra che avrete deciso di mettere sul piatto.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA ATALANTA

I DUBBI DI DI FRANCESCO

Limminente partita di San Siro contro lInter potrebbe determinare le scelte di Eusebio Di Francesco per oggi e con De Rossi e Nainggolan assenti annunciati (il primo per infortunio, il secondo per decisione del club), oggi Gonalons e Pellegrini saranno quindi titolari obbligati. Quasi certamente vedremo comunque Strootman nel settore nevralgico; da sciogliere anche il nodo nel reparto offensivo, con El Shaarawy che parte in vantaggio su Schick; ancora ai box Defrel, la prima punta sarà Dzeko con Diego Perotti che ovviamente completerà il tridente. Le buone notizie arrivano invece dalla difesa, dove Manolas ha smaltito i problemi al ginocchio: il greco sarà allora regolarmente al suo posto davanti ad Alisson, formando la consueta coppia con Fazio. A destra Florenzi è favorito su Bruno Peres – limminente sosta del campionato diminuisce la necessità di turnover – a sinistra invece Kolarov parte con netto vantaggio su Emerson Palmieri, ma anche qui potremmo aspettarci sorprese dellultimo minuto.

LE SCELTE DI GASPERINI

Gian Piero Gasperini dovrebbe cambiare qualcosa rispetto alla vittoria del San Paolo: Andrea Masiello torna titolare in difesa al posto di Palomino, modifiche anche sugli esterni con Hateboer e Spinazzola che si riprendono il posto a scapito di Castagne (reduce dal primo gol con la maglia dellAtalanta) e Gosens. Cristante ci sarà, ma dovrebbe giocare come mediano: lex Milan agirà al fianco di Freuler perchè il trequartista dovrebbe essere Ilicic, questo significa che a essere sacrificato sarebbe De Roon – ma il piano B prevede lolandese titolare e lutilizzo appunto di Cristante come trequartista tattico. Nel reparto avanzato pronto lavvicendamento tra prime punte: Cornelius, che ha giocato titolare contro il Napoli, cede idealmente la maglia a Petagna che tornerà a essere utilizzato dal primo minuto. Al suo fianco Alejandro Gomez: il Papu non ha segnato per oltre tre mesi, poi nel giro di quattro giorni ha messo la palla in porta per due volte. Contro il Cagliari gol inutile, la magia di martedì sera ha definitivamente chiuso i conti nel quarto di finale di Coppa Italia.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA ATALANTA: IL TABELLINO

ROMA (4-3-3): 99 1 Alisson; 24 Florenzi, 44 Manolas, 20 Fazio, 11 Kolarov; 7 Lo. Pellegrini, 21 Gonalons, 6 Strootman; 8 Perotti, 9 Dzeko, 92 El Shaarawy

A disposizione: 28 Skorupski, 18 Lobont, 25 Bruno Peres, 15 Hector Moreno, 55 Castan, 5 Juan Jesus, 33 Emerson P., 30 Gerson, 17 Cengiz Under, 14 Schick

Allenatore: Eusebio Di Francesco

Squalificati:

Indisponibili: Karsdorp, Defrel, De Rossi, Nainggolan

 

ATALANTA (3-4-1-2): 1 E. Berisha; 3 Toloi, 13 Caldara, 5 A. Masiello; 33 Hateboer, 11 Freuler, 4 Cristante, 37 Spinazzola; 72 Ilicic; 29 Petagna, 10 A. Gomez

A disposizione: 91 Gollini, 28 G. Mancini, 6 Palomino, 21 Castagne, 15 De Roon, 32 Haas, 27 Kurtic, 8 Gosens, 20 Vido, 7 Orsolini, 9 Cornelius

Allenatore: Gian Piero Gasperini

Squalificati:

Indisponibili:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori