RISULTATI VOLLEY MASCHILE/ Classifica aggiornata e diretta live score: Trento non delude, umbri in testa!

- Michela Colombo

Risultati Volley Maschile: la classifica aggiornata e la diretta live score delle partite attese oggi nella 16^ giornata di Serie A1 Superlega. Umbri sempre avanti?

milano_volley_facebook_2017
La formazione di Milano (da Facebook)

Anche la 16^ giornata del Campionato di Superlega è terminata e con lei sono tanti i risultati che arrivano dai ben 7 campi impegnati questo pomeriggio: come è cambiata a classifica generale della Serie A1? Cominciamo subito a ricordare la bella vittoria per 3-1 di Perugia su Piacenza che permette quindi agli umbri di rimanere al vertice della graduatoria, inseguiti come la solito da Civitanova, vincente per 3-1 su Milano di Giani. Anche Trento non delude e continua la propria corsa verso i gradini più altri della classifica battendo in casa Ravenna per 3-1. Risultati netti anche sui campi di Latina-Sora e Verona-Castellana: in entrambi i casi i padroni di casa hanno avuto la meglio sulle due formazioni ormai a tempo relegate a fare i fanalini di coda. Decisamente combattuto il match atteso alla Candy Arena tra Monza e Modena: la squadra emiliana è riuscita alfine a battere i lombardi ma solo al tie break con il quinto set giocato sul 13-15 per gli emiliani di Stoytchev. (agg Michela Colombo)

IN CAMPO

Sta per accendersi finalmente la 16^ giornata del Campionato della Serie A1 e tra gli incontri più attesi in questa domenica dedicata alla Serie A1 del volley maschile ecco che spicca ovviamente il match al Pala Trento tra Trento e Ravenna. La formazione di Lorenzetti infatti spera oggi di rendere nuovamente inviolabile il palazzetto di casa e di mettere a bilancio quella che sarebbe la nona vittoria di fila nella Superlega. Un grande rilancio quello dei gialloblu, che ora paiono aver trovato forma, concentrazione, unità e soprattutto un ottimo Simone Giannelli. In ogni caso il banco di prova non si annuncia semplice per Trento: di contro infatti cè una Ravenna arrabbiata che da outsider della Stagione in corso, non sta reagendo bene agli ultimi insuccessi. Diamo allora la parola al campo: si comincia!

LA CLASSIFICA

In attesa di vivere le emozioni dei match previsti per oggi nella 16^ giornata della Serie A1 rivediamo brevemente come si configura la classifica generale della Superlega prima che i risultati dei campi la modificano. Come abbiamo già visto ecco che come capolista rimane la campionessa dinverno della Serie A1 Perugia con ben 39 punti a bilancio: gli umbri però dovrei fare attenzione perchè dietro Civitanova e Modena inseguono ad appena 38 e 36 punti a bilancio. Al quarto gradino della graduatoria ecco poi un grado ritorno: torna tra le grandi Trento, che pur registrando solo 27 punti e un distacco di più di 12 punti, pare ora in grande rilancio dopo un inizio di stagione difficile. Chiude la top five della graduatoria della Serie A1 Verona che con 26 punti ha una sola lunghezza di vantaggio su Milano. Si contendono il settimo posto poi tre club ovvero Padova, Piacenza e Ravenna tutti fermi a 23 punti: decima rimane Latina a quota 15 punti, gli stessi di Monza. Chiudono la graduatoria della Superlega Vibo Valentia ferma a 9 punti, Castellana e Sora, che vantando appena 7 e 6 punti.

IL PROGRAMMA

Il campionato della Serie A1 torna protagonista a pochi giorni dallultimo turno: si giocherà infatti anche oggi domenica 7 gennaio dopo che la Superlega era già stata protagonista nellennesimo turno infrasettimanale lo scorso giovedì 4 gennaio. In campo ecco quindi la 16^ giornata della Superlega, che ha già messo in calendario 7 incontri di grandissimo valore. Per questa domenica dopo le feste natalizie infatti il programma non prendere anticipi o posticipi, anche perchè il grande volley maschile sarà di nuovo chiamato in causa mercoledì 10 gennaio prossimo. Vediamo allora che cosa ci ha riservato il calendario ufficiale: ricordiamo però che su tutti i campi il fischio dinizio è stato previsto per le ore 18.00 senza alcun eccezione.

OCCHIO ALLE BIG

Cominciamo subito a segnalare i campi che vedranno impegnate le big di questa parte del campionato della serie A1 di volley ovvero Civitanova, Perugia e Modena. La Lube infatti affronterà alle ore 18.00 la Revivre Milano di ritorno da una bella vittoria contro Monza nel derby. La sfida al Eurosuole dopo tutto non si annuncia così scontata anche perché tra le fila di Giani va segnalato il grande momento di Abdel Aziz, sempre trascinatore della squadra lombarda. Sempre alle ore 18.00 avrà inizio la partita tra Monza e Modena, a cui la squadra gialloblu approda da favorita, sempre che non vi siano altri sconvolgimenti nello spogliatoio dopo il caso Ngapeth. Per chiudere ecco che Perugia affronterà alla stessa ora Piacenza: la partita si annuncia ostica per gli umbri che comunque vorranno difendere la loro prima posizione in classifica.

GLI ALTRI MATCH

Non saranno di certo meno spettacolari gli altri incontri previsti nella 16^ giornata del Campionato della Serie A1. Alle ore 18.00 infatti si accenderà la partita tra Latina e Sora, due formazioni ancora in lotta per emergere dai gradini più bassi della classifica della Superlega. Alla stessa ora ecco poi il fischio dinizio del match Verona-Castellana, a cui la compagine neopromossa arriva avendo alle spalle lennesima sconfitta, maturata solo pochi giorni fa con Latina. Da non sottovalutare poi la partita tra tra Trento e Ravenna, attesa al PalaTrento alle ore 18.00. Lorenzetti e i suoi sperano di trovare quella che sarebbe la nona conferma di fila in questa parte della Superlega: dallaltra parte però Soli e suoi vorranno riconfermarsi dopo una serie di risultati affatto positivi.

 

RISULTATI SERIE A1

Ore 18.00 Latina Sora 3-0

Ore 18.00 Civitanova Milano 3-1

Ore 18.00 Monza-Modena 2-3

Ore 18.00 Padova Vibo Valentia 3-1

Ore 18.00 Perugia Piacenza 3-1

Ore 18.00 Trento Ravenna 3-1

Ore 18.00 Verona Castellana 3-0

CLASSIFICA

Perugia 42

Civitanova 41

Modena 38

Trento 30

Verona 29 *

Padova 26

Milano 25

Piacenza 23

Ravenna 23

Latina 18  *

Monza 16

Vibo Valentia 9

Castellana 7

Sora 6

 

* Un match in meno

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori