MAURO ICARDI AL REAL MADRID?/ La clausola rescissoria la chiave per la permanenza

- Silvana Palazzo

Mauro Icardi al Real Madrid? Visite mediche già effettuate, ma Inter e giocatore discutono del rinnovo. Le ultime notizie di calciomercato sul capitano nerazzurro

Inter_Icardi_Fiorentina_lapresse-2017
Mauro Icardi al Real Madrid? (Foto: LaPresse)

Le indiscrezioni provenienti dall’Inghilterra hanno procurato una giornata piuttosto movimentata per l’Inter, a livello di mercato. Una possibile partenza del vicecapocannoniere del campionato, Mauro Icardi, sarebbe una mazzata per la squadra di Spalletti, già in pesante calo nel mese prima della sosta. Si stanno però cercando contatti tra la società nerazzurra e l’entourage del giocatore per arrivare a quello che potrebbe essere un punto d’incontro per il rinnovo del contratto. Che sarebbe più vicino di quanto non dicano gli inglesi, che parlano di carriera spagnola praticamente già avviata per il bomber argentino. Il nodo da sciogliere per arrivare al prolungamento dell’avventura all’Inter di Icardi sarebbe quello relativo alla clausola rescissoria da applicare al nuovo contratto: a fronte di una maggiorazione dell’ingaggio, l’Inter aumenterebbe la clausola che rappresenterebbe dunque una vera e propria garanzia per il club. L’offerta di un nuovo contratto a breve sembra comunque indispensabile per spegnere il richiamo delle sirene estere attorno al giocatore. (agg. di Fabio Belli)

IL CLUB TRATTA IL RINNOVO COL GIOCATORE

Mauro Icardi andrà al Real Madrid a gennaio? La clamorosa indiscrezione di calciomercato arriva dall’Inghilterra e rimbalza anche in Spagna, ma dall’entourage del calciatore sono filtrate smentite. I tifosi dell’Inter sono entrati nel panico quando il Daily Express hanno scritto addirittura di visite mediche già superate dall’attaccante argentino. I post della moglie-agente del bomber dimostrano però che Icardi in questi giorni è alle Maldive. Quando le avrebbe sostenute allora? Intanto cominciano ad emergere i dettagli dell’operazione: si parla di un’offerta di 110 milioni di euro, quelli della clausola, che però è valida solo per i primi 15 giorni di ogni mese di luglio… Secondo il quotidiano britannico Walter Sabatini avrebbe allora proposto a Steven Zhang di puntare sugli acquisti di Stefan de Vrij, Javier Pastore, Gerard Deulofeu e Giovanni Simeone. Stando invece a quanto riportato da Premium Sport, non solo non ci sarebbe nulla, ma in casa Inter si starebbe discutendo del rinnovo di contratto del capitano nerazzurro.

MAURO ICARDI AL REAL MADRID? L’INTER PRENDE POSIZIONE

L’Inter non cede Mauro Icardi al Real Madrid nella finestra invernale di calciomercato, ma intende anzi blindarlo. Questo sarebbe il piano della società nerazzurra, che starebbe gettando le basi per rinnovare il contratto del suo attaccante. Mentre il bomber sorride alle Maldive, godendosi le vacanze, l’Inter non prende posizioni ufficiali in merito all’indiscrezione sulle presunte visite mediche effettuate con il Real Madrid. Stando a quanto riportato da TMW, l’Inter ha deciso di non commentare ufficialmente, spiegando che questa vicenda «non merita di essere considerata. In ogni caso si tratta di una presa di posizione chiara e netta, come quella che aveva preso Icardi stesso un paio di mesi fa. La data delle presunte visite tra l’altro si riferisce ad un giorno in cui l’Inter era in ritiro a Firenze per la partita di campionato contro la Fiorentina… Insomma, al massimo se ne riparlerà al termine della cessione, visto che c’è la spada di Damocle del fair play finanziario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori