Diretta/ Italia Russia (risultato finale 3-1): le azzurre volano alla Final Six! (Mondiali volley donne 2018)

- Claudio Franceschini

Diretta Italia Russia, streaming video Rai: orario e risultato live della partita che si gioca a Osaka, penultimo impegno per le azzurre nella seconda fase dei Mondiali volley donne 2018

Paola_Egonu_Italia_volley_schiacciata_Twitter_2018
Diretta Serbia Italia, Paola Egonu, schiacciatrice della nazionale italiana (da Facebook)

DIRETTA ITALIA RUSSIA  (3-1) 25-22 4^set

Vittoria pesantissima quella dell’Italia che va a battere a Russia con il pesantissimo risultato di 3-1: è l’ennesimo trionfo netto per le ragazze di Mazzanti che quindi si qualificano, con ben un big match ancora da disputare (domani contro gli Stati Uniti), alal Final Six dei Mondiali di volley 2018. Ancora una prova eccezionale per le nostre azzurre in questo quarto set, vinto per 25-22 e una nuova prova ben deludente per la Russia, che pur mescolando più volte le carte in tavola, davvero è parsa sperduta e impaurita in questa decisiva frazione. Fin dal via infatti l’Italia ha dominato il campo trovando una riposta tiepida da parte della Russia, che pure è rimasta un’avversario temibile fino all’ultimo pallone. Solo negli ultimi istanti la sfida si è poi rivelata nervoso: Enogu con una potente schiacciata ha colpito al volto Startseva che è quindi dovuta uscire dal campo per venir soccorsa. L’episodio ha distratto le azzurre che quindi hanno lasciato un paio di punti alle avversarie: il recupero è stato però ben pronto e l’italia ha chiuso di netto la sfida. (agg Michela Colombo)

DIRETTA ITALIA RUSSIA (2-1) 25-18 3^ set

Prova magistrale delle azzurre in questo terzo set del match tra Italia e Russia, valido per i Mondiali di volley femminile in Giappone 2018. Le ragazze di Mazzanti, rinvigorite dall’eccezionale rimonta firmata nel secondo set, si mettono in cattedra e dominano un parziale affatto scontato, dove il ct Pankov come le sue ragazze hanno fatto di tutto per rimescolare le carte in tavola. L’Italia però dà il via al terzo set nel migliore dei modi e di fatto non perde mai il vantaggio sul tabellone: solo sul finale assistiamo allo squillo da parte della Russia che comunque non ha mai lasciato indietro palloni facili per le azzurre. Con questo terzo parziale, vinto pure per 25-18 poi l’Italia accarezza il sogno Final Six. per raggiungere però la qualificazione matematica alla fase finale di questi Mondiali basta appena un parziale, il prossimo, che tra l’altro regalerebbe anche una vittoria strepitosa. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Come le altre partite delle azzurre ai Mondiali volley donne 2018, Italia Russia sarà trasmessa in diretta tvsulla televisione di stato e dunque sarà visibile in chiaro per tutti: l’appuntamento è su Rai Due, che offrirà anche il servizio di diretta streaming video senza costi. Basterà dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone per visitare poi l’indirizzo www.raiplay.it, sul quale selezionare il canale di riferimento.

ITALIA RUSSIA, STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

DIRETTA ITALIA RUSSIA (1-1) 25-20 2^ set

Le azzurre non hanno disatteso le aspettate degli appassionati italiani e ci hanno regalato un secondo set pazzesco. Il tabellone del risultato vede quindi Italia-Russia sull’1-1 con le ragazze di Mazzanti protagoniste di una frazione di gioco adrenalinica oltre che qualitativamente eccellente. Il referto ci comunica quindi il risultato parziale di 25-20 ma va detto che la russe hanno combattuto fino all’ultimo pallone anche in questo secondo set. Anzi l’avvio del parziale è stato tutto per le ragazze del ct Pankov, tanto che a circa metà del set le nostre avversarie dominavano sul 19-15. Poi un video challenge ci ha dato ragione di una palla fuori e le azzurre sono riuscite a ripartire alla grande, tanto da mettere di fila ben 7 punti, firmando in pochissimo tempo il vantaggio di 21-19. Da lì è stata poi una cavalcata verso il successo per la nostra Italia: le ragazze di Mazzanti hanno poi il merito di aver sempre giocato come sanno fare con grande cuore e energia, sacrificandosi su ogni pallone. Diamo quindi di nuovo la parola al campo per il terzo et: si parte! (agg Michela Colombo)

DIRETTA ITALIA RUSSIA (0-1) 22-25 1^ SET

Il primo set va alle russe: nel match tra Italia e Russia nel penultimo match della seconda fase a gironi dei Mondiali in Giappone vede le avversarie in avanti per 1-0 ma il risultato messo a referto è di 25-22 e racconta bene di un parziale vissuto altissimo ritmi. La sfida infatti è parsa da subito ben equilibrata: dopo una partenza falsa condizionata anche dal video Challenge, le azzurre non ci hanno messo molto ad emergere mettendo in campo il soltio gioco sicuro ed efficace che abbiamo ben ammirato in questi giorni. La Russia però non è certo squadra che lascia correre: sul 11-9 ecco quindi il sorpasso delle ragazze di Pankov che da allora hanno sempre mantenuto il vantaggio. Le azzurre di Mazzanti hanno fatto di tutto per ricucire il gap ma di fatto la Russe hanno sempre mantenuto il + 1 nel tabellone dei punteggi. Decisivo lo scambio finale che però ha arriso alle avversarie: sarà un quindi un match in cui si combatterà davvero punto su punto. Comincia il secondo parziale! (agg Michela Colombo)

DIRETTA ITALIA RUSSIA (0-0) IN CAMPO

Siamo pronti a vivere Italia Russia, big match nei Mondiali volley 2018: da ricordare che era andata bene l’ultima volta in cui le due nazionali si erano incrociate in un contesto simile, ovvero nella partita di Final Six di quattro anni fa. Eravamo al Forum di Assago e avevamo vinto 3-1: parziali 25-12, 25-17, 12-25, 25-23 e dunque una partita sostanzialmente dominata con un calo strutturale nel terzo set. Purtroppo la Cina ci aveva battute in semifinale spezzando il nostro sogno; quest’anno la Russia è stata inserita nel girone C e ha vinto quattro delle sue cinque partite, battendo Trinidad e Tobago, Corea del Sud e Azerbaijan per 3-0, la Thailandia al tie break e cadendo sempre per 3-2 di fronte agli Stati Uniti. Nataliya Goncharova è quinta come miglior realizzatrice della competizione (119 punti) mentre Irina Fetisova e Irina Koroleva seguono a brevissima distanza la nostra Anna Danesi per media di muri a set; anche con l’addio delle grandi veterane (su tutte Ljubov’ Sokolova – che ben conosciamo – e Ekaterina Gamova, che hanno vinto due Mondiali consecutivi) questa nazionale rimane temibilissima. Noi allora non vediamo l’ora di scoprire come andranno le cose in questa interessante e importante Italia Russia, che finalmente comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Italia Russia si gioca alle ore 9:10 della mattina italiana di mercoledì 10 ottobre, presso l’Osaka Municipal Central Gymnasium: terza e penultima partita nella seconda fase dei Mondiali volley donne 2018, potrebbe rappresentare il pass per la Final Six di Nagoya per le nostre ragazze, che dopo aver travolto la Thailandia proseguono nel loro percorso netto e, con tre punti di vantaggio sulle nostre avversarie, sarebbero certe del passaggio del turno con una vittoria, anche al tie break. In questo caso l’Italia si porterebbe a 23 punti contro i 20 della Russia: poichè il calendario prevede ancora sfide incrociate tra chi ci potrebbe sorpassare, avremmo guadagnato un altro step nella nostra rincorsa alla medaglia.

RISULTATI E PRECEDENTI

L’Italia sta dominando: sette vittorie in altrettante partite e un solo set lasciato per strada, non centrare la Final Six sarebbe a questo punto un flop terribile per le ragazze di Davide Mazzanti. Vero che le due avversarie più temibili sono ancora da affrontare, ma le azzurre hanno già battuto le campionesse olimpiche della Cina e hanno dimostrato di valere la zona medaglia; adesso basterà la vittoria contro la Russia, ma anche in caso di ko sarebbe difficile prevedere che la nostra nazionale possa essere superata da tre avversarie. C’è un solo scenario per il quale l’Italia resterebbe fuori: intanto dovrebbe perdere le due partite restanti per 0-3 o 1-3 così da restare a quota 21 punti. In contemporanea, la Russia dovrebbe battere al tie break la CIna, che nel frattempo avrebbe già vinto contro gli Stati Uniti con successo da tre punti: in questo modo le campionesse olimpiche salirebbero a 22 punti, le americane avrebbero lo stesso bottino e la Russia si porterebbe a 23, vincendo anche il girone. Certo, lo scenario è plausibile perchè stiamo parlando di grandi nazionali; tuttavia basterebbe anche un solo punto conquistato dall’Italia per far crollare il castello, perchè la coperta diventerebbe corta per tutte le altre che avrebbero una lunghezza in più da recuperare. Insomma: Davide Mazzanti e le sue ragazze viaggiano sul velluto, ovviamente cercheranno di vincere questa partita per proseguire nel 100% di vittorie ma anche e soprattutto per garantirsi, con un turno di anticipo, la qualificazione alla Final Six avvicinando anche il primo posto nel girone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori