Video/ Galles Spagna (1-4): highlights e gol della partita (Amichevole)

Video Galles Spagna (risultato finale 1-4): gli higlhights e i gol della partita, amichevole giocata al Principality Stadium di Cardiff. Decisiva la doppietta di Paco.

12.10.2018 - Alessandro Rinoldi
Spagna_nazionale_tifosi_lapresse_2017
Pagelle Portogallo Spagna (LaPresse)

Al Principality Stadium di Cardiff la Spagna supera in trasferta il Galles con un netto 4 a 1. Nel primo tempo le Furie Rosse partono forte e, attuando il loro classico possesso palla prolungato, sbloccano la sfida già all’8′ tramite Paco Alcacer, su assist da parte di Saul. I padroni di casa faticano a rispondere ed al 20′ gli iberici vanno nuovamente a segno con il colpo di testa di Sergio Ramos, capitalizzando la punizione battuta dal milanista Suso. Al 29′ la doppietta di Paco Alcacer, favorito da un rimpallo, vale il tris per gli iberici ancor prima dell’intervallo ed è solo nel finale di frazione che i Dragoni si fanno vedere in zona offensiva, cogliendo un palo di testa al 36′ con Ampadu sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nel secondo tempo, nonostante diverse sostituzioni, il copione non cambia e la traversa colta dal solito Alcacer al 57′ è seguita dal poker di Bartra del 74′, arrivato tramite un colpo di testa con l’aiuto di Koke. Nel finale gli uomini dell’ex romanista Luis Enrique si vedono annullare la possibile manita per un fuorigioco del subentrato Iago Aspas al 78′ e, all’89’, i britannici mettono a segno la rete della bandiera grazie a Vokes, sfruttando l’appoggio di Brooks.

LE STATISTICHE 

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come la Spagna abbia ampiamente meritato il successo finale a cominciare dal possesso palla favorevole con il 68%, a cui si aggiunge una migliore precisione nei passaggi: il 94% contro l’87% con 708 su 753 e 273 su 313 appoggi completati. Gli iberici hanno pure recuperato un numero superiore di palloni rispetto agli avversari, 31 a 17, e, in fase offensiva, spicca l’8 a 3 nel conteggio delle conclusioni destinate nello specchio della porta. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, il Galles è stata la squadra più fallosa a fronte del 10 a 7 nel computo dei falli commessi e l’arbitro inglese Anthony Taylor non ha dovuto estrarre alcun tipo di cartellino. 

IL TABELLINO

Galles-Spagna 1 a 4 (p.t. 0-3) 
Reti: 8′, 29′ Paco Alcacer(S); 20′ Sergio Ramos(S); 74′ Bartra(S); 89′ Vokes(G).
Assist: 8′ Saul(S); 20′ Suso(S); 74′ Koke(S); 89′ Brooks(G).
GALLES 1 Hennessey; 2 Gunter, 6 A. Williams(46′ 5 Chester), 4 B. Davies(63′ 3 Richards); 14 Roberts, 7 J. Allen(63′ 23 Smith), 15 Ampadu(50′ 8 King), 13 John(63′ 11 Lawrence); 18 Wilson(47′ 19 Brooks), 10 Ramsey; 9 Vokes. All.: Ryan Giggs. A disp.: 21 Davies A.; 16 Roberts; 20 Rodon; 17 Thomas; 12 Ward; 22 Woodburn. 
SPAGNA 1 De Gea(46′ 13 Arrizabalaga); 14 Azpilicueta(63′ 2 Otto), 3 Raul Albiol, 15 Sergio Ramos(46′ 21 Bartra), 18 Gayà; 6 Saul Niguez(46′ 8 Koke), 16 Rodrigo, 22 D. Ceballos; 11 Suso(81′ 19 Rodrigo), 7 Morata, 9 Paco Alcacer(73′ 17 Aspas). All.: Luis Enrique. A disp.: 10 Alcantara; 12 Alonso; 20 Asensio; 5 Busquets; 4 Nacho; 23 Lopez. 
Arbitro: Anthony Taylor (Inghilterra).

I commenti dei lettori