Diretta/ Trento-Siena (risultato finale 3-0) streaming video Rai: buona la prima per gli altoatesini (volley)

Diretta Trento Siena: info streaming video e tv della partita, primo incontro di oggi 14 ottobre 2018, nella prima giornata del Campionato di Serie A1 Superlega.

14.10.2018 - Michela Colombo
trento_volley_maschile_gruppo_facebook_2017
La formazione di Trento (da facebook ufficiale)

DIRETTA TRENTO-SIENA (RISULTATO FINALE 3-0): BUONA LA PRIMA PER GLI ALTOATESINI

Trento parte con il piede giusto battendo Siena per 3 a 0 nella prima giornata del campionato di SuperLega: anche il terzo set va agli altoatesini che si impongono per 25 a 22, la compagine toscana può comunque uscire a testa alta per aver tenuto egregiamente testa a degli avversari sulla carta decisamente più forti di loro, peccato per le troppe invasioni da parte del muro senese che sono costati diversi punti andati agli uomini di Lorenzetti, che in realtà non hanno mai corso grossi rischi. Trento ha tutto per competere ad altissimi livelli: qualità, cinismo, lettura tattica e sangue freddo anche nei momenti più critici, i padroni di casa non hanno mai perso la lucidità facendo – quasi – sempre la cosa giusta, all’altra parte si sono viste individualità molto interessanti come Marouf, Ishikawa e Kovacevic, tutti e tre con ampi margini di miglioramento e che possono dire la loro nelle prossime settimane, quando incontreranno squadre più alla loro portata. {agg. di Stefano Belli}

PADRONI DI CASA OK

Tutto secondo copione al PalaTrento dove i padroni di casa si sono portati sul 2 a 0: il secondo set è finito esattamente come il primo con la squadra di Lorenzetti che prevale per 25 a 20. Gli ospiti non riunciano comunque a dare filo da torcere agli avversari, sicuramente sentiremo parlare di Marouf che ha creato non pochi problemi in fase difensiva ai giocatori di Trento. Tuttavia è nei singoli che la compagine altoatesina fa la differenza: l’ace di Uros vale da solo il prezzo del biglietto, molto bene anche Lisinac e Vettori, tornati sui livelli che gli competono dopo un periodo di appannamento, mentre Russell è una garanzia e non delude mai. Nel terzo set Giannelli e soci proveranno a chiuderla e a portarsi sul 3 a 0 che costringerebbe la formazione toscana ad alzare bandiera bianca. {agg. di Stefano Belli}

GIANNELLI SUGLI SCUDI NEL PRIMO SET

Trento si aggiudica il primo set 25 a 20, l’Emma Villas Siena ha provato a rendere la vita difficile ai padroni di casa che quest’anno puntano ai piani alti della SuperLega, obiettivo ampiamente alla portata quando puoi fare affidamento su Simone Giannelli, ormai divenuto una delle colonne portanti della nazionale italiana di pallavolo, figuriamoci della squadra di Angelo Lorenzetti. Dall’altra parte uno dei pochi a tenere testa al palleggiatore classe 1996 è Kovacevic che contribuisce a tenere aperta la sfida al PalaTrento che inaugura la giornata di apertura del campionato di Serie A1 di volley. {agg. di Stefano Belli}

SI COMINCIA

Sta per avere inizio Tento-Siena: tutto è pronto al Pala Trento per dare il via a questo primo incontro di Superlega, e contemporaneo esordio della formazione toscana nel campionato di Serie A1. Benché la squadra di Chichello sia l’ultima arrivata nella prima serie italiana, va anche detto che potrebbe essere davvero la mina vagante della stagione, visti sia i protagonisti nel spogliatoio (dal Maruotti fino a Giovi), che per l’approccio che Siena darà a questo campionato. Giusto pochi giorni fa la squadra toscana ha affrontato in amichevole Perugia, campionessa d’Italia in carica, e qui la Emma Villas ha davvero sorpreso tutti andando a vincere con un nettissimo 3-1, offrendo anche una prestazione di primo livello. Certo tale risultato arriva da un’amichevole pre stagionale mentre in campionato, e sui banchi di prova ufficiali sarà tutto molto diverso, ma intanto l’entusiasmo è altissimo in casa Siena. Vedremo però che ci dirà il campo questa sera: si gioca!

INFO STREAMING VIDEO E DIRETTA TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Ricordiamo che la partita tra Trento e Siena, attesa nella prima giornata di campionato alle ore 17.45 sarà visibile sulla tv di stato, che come nella precedente stagione, si è assicurata la diretta tv di almeno due partite per turno  della Superlega Serie A1. La sfida di questa sera al Pala Trento sarà quindi visibile al canale Raisport + HD: diretta streaming video dell’incontro ovviamente garantita tramite il portale gratuito raiplay.it. 

PARLA KOVACEVIC

Siamo in vista del match tra Trento e Siena, incontro che come abbiamo visto aprirà la stagione di Campionato: padroni di casa ovviamente saranno i ragazzi di Lorenzetti che pure arrivano dalla sconfitta in finale con Modena in Supercoppa. Nonostante il trofeo mancato, la grande prestazione però messa in campo pochi giorni fa a Perugia ha davvero riscaldato l’ambiente a Trento e i fan sono impazienti di vedere i propri beniamini di nuovo in campo. Alla vigilia del match ci ha pensato poi Kovacevic a rendere il clima ancor più entusiasta: “A Perugia abbiamo vissuto un weekend ad alto livello, in alcuni momenti sembrava che volassimo. Sono molto contento di continuare il percorso con questa squadra, a maggior ragione adesso che potrò contare anche sull’apporto di Lisinac che è anche il mio compagno di camera in Nazionale e proviene da Kralijevo come me. Sono convinto che ci darà una grossa mano per diventare ancora più forti. Sono carichissimo per l’esordio di domenica alla BLM Group in SuperLega, sto godendo ancora degli effetti della forma fisica che avevo al Mondiale 2018.

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Trento-Siena, diretta dagli arbitri Alessandro Serra e Luca Saltalippi, è la partita in programma oggi, domenica 14 ottobre 2018 al PalaTrento: fischio d’inizio atteso per le ore 17.45 nella prima giornata del campionato di Serie A1. Il grande volley maschile della Superlega torna quindi in campo e anzi dà il via alla sua stagione 2018-2019 che si annuncia a dir poco esplosiva. Dopo infatti la Supercoppa ecco che i grandi della pallavolo maschile torneranno sotto riflettori e lo farà pure Trento, argento nell’ultima finale di Supercoppa, primo trofeo di stagione. Di contro però la squadra Lorenzetti, uscita enormemente rafforzata dall’estate, vedremo in campo Siena neo promossa al campionato della Serie A2  e tra le prime candidate al ruolo di  mina vagante in questo campionato di Superlega, pieno di big del volley mondiale.

RISULTATI E PRECEDENTI

Come detto prima siamo solo al via di questa appassionate stagione di Superlega ma in vista del fischio d’inizio del match tra Trento e Siena, ci sono permesse alcune considerazioni. La Diatec di Lorenzetti infatti, dopo una stagione passata, piena di chiaro e scuri messa ormai alle spalle, è pronta a tornare agli antichi fasti. Il club infatti si è notevolmente rafforzato nel mercato estivo e quanto messo in campo solo pochi giorni fa in occasione della Supercoppa fa ben sperare. Oltre ad aver battuto la campionessa in carica Perugia, Trento ha infatti resistito fino al tie break contro Modena per la lotta alla prima coppa della stagione, mostrando una prestazione davvero stellare, benché il tecnico avesse accolto tutti i suoi ragazzi solo pochissimi giorni prima. Dall’altra parte ecco Siena che da neo promossa di certo pare forse sfavorita di fronte a una candidata allo scudetto. La squadra di Juan  Manuel Cjochello però sulla carta offre un ottimo mix tra giovani promesse e giocatori di grande esperienza in grado di competere alla pari anche con le big del campionato. 

I commenti dei lettori