Video/ Vicenza Monza (3-0): highlights e gol della partita (Serie C)

Video Vicenza Monza (risultato finale 3-0): highlights e gol della partita, valida nella 7^ giornata della Serie C girone B. Decisiva la doppietta di Giacomelli.

18.10.2018 - Stefano Belli
Vicenza_esultanza_SerieC_lapresse_2017
Diretta Vicenza-Fermana, LaPresse

La terribile coppia Arma-Giacomelli asfalta il Monza: al Menti il Vicenza conquista la terza vittoria in campionato battendo nettamente la formazione brianzola per 3 a 0, grazie alla doppietta di Stefano Giacomelli (cinque gol e miglior marcatore del girone B di Serie C) e al gol di Rachid Arma. Ben nove gol in due e i lanerossi tornano a sognare dopo il fallimento della scorsa stagione che ha rischiato seriamente di cancellarli dal calcio professionistico, se non fosse stato per l’intervento di Renzo Rosso che è divenuto il nuovo patron del club e ora punta a riportarlo in alto e magari ai fasti di fine anni ’70, quando il neopromosso Vicenza riuscì nell’impresa di contendere lo scudetto alla Juventus. Dopo le prime sette giornate la squadra allenata da Giovanni Colella non ha mai perso, Pordenone e Ternana le uniche altre compagini ancora imbattute: questo Vicenza può essere uno dei grandi protagonisti e dire la sua per la promozione diretta in Serie B. Soprattutto se Arma e Giacomelli continueranno a trovare la via del gol così spesso. Le due punte ipotecano i tre punti già nel corso del primo tempo, quando con una fiammata il numero 10 sblocca la contesa al minuto 19: poco prima della mezz’ora il centravanti marocchino sfrutta il buco di Riva per involarsi davanti alla porta di Liverani e firmare il raddoppio, mentre dall’altra parte Grandi blinda il risultato con una gran parata sulla punizione di Ceccarelli. Nella ripresa ci pensa ancora Giacomelli a mettere il punto esclamativo in contropiede, giocatori del Monza in ginocchio e che molto probabilmente riceveranno anche una strigliata dal nuovo presidente Berlusconi, che solamente pochi giorni fa in occasione del match con la Triestina (poi finito sull’1-1) aveva chiesto loro di vincere con tre gol di scarto. Pur rimanendo nella parte sinistra della classifica, il Monza dovrà sistemare parecchie cose se vuole davvero rilanciarsi, il Vicenza invece non può assolutamente rilassarsi e deve continuare su questa strada se intende restare a lungo ai vertici della graduatoria. Domenica prossima il Vicenza (probabilmente orfano di Gashi, in campo appena tre minuti prima di dover abbandonare il terreno di gioco in barella) sarà ospite della Fermana, il Monza ospita il Teramo al Brianteo.

LE DICHIARAZIONI

Le parole in conferenza stampa di Giovanni Colella, allenatore del Vicenza: “Sin dal primo giorno ho capito che avrei allenato un gruppo di giocatori che avrebbe conquistato in fretta il cuore dei tifosi. Quando dissi che Giacomelli era un uomo da 20 gol tutti mi presero per pazzo, invece i fatti mi stanno dando ragione. Ora sta a lui però non adagiarsi sugli allori, siamo ancora a inizio stagione e il difficile deve ancora arrivare. Tutti sono bravi a salire in alto, solamente i più forti sono capaci di restarci”. 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori