Probabili formazioni / Roma Spal: Dzeko sfida Gomis! Quote, ultime novità live (Serie A)

- Mauro Mantegazza

Probabili formazioni Roma Spal: quote, le ultime novità live su moduli e titolari per la partita, anticipo della 9^ giornata di Serie A (oggi 20 ottobre)

Schick_Pellegrini_Roma_Latina_lapresse_2018
Diretta Roma Avellino, amichevole (Foto LaPresse)

In campo all’Olimpico in occasione della partita di Serie A tra Roma e Spal assisteremo anche all’inusuale duello nelle probabili formazioni che vedrà da una parte un bomber come Edin Dzeko e il numero 1 degli estensi Alfred Gomis. I due saranno di certo sotto ai riflettori in questa nona giornata di campionato, ma va detto che almeno in campionato, entrambi forse non hanno risposto adeguatamente alle attese dei tifosi. Dando un occhio ai numeri vediamo infatti che l’attaccante di punta della Roma di Di Francesco, considerando solo quanto fatto nel campionato della Serie A ha finora collezionato a bilancio 7 presenze in campo e 630 minuti di gioco, ma solo due assist vincenti e due reti, di cui però l’ultima segnata contro l’Empoli nel turno precedente. Dall’altra parte, titolare nella probabile formazione della Spal ecco Alfred Gomis: il portiere in 8 presenze in campionato ha fissato 10 gol incassati e ha chiuso solo tre incontri a specchio intatto. Chi oggi avrà la meglio in tale duello? (agg Michela Colombo)

IL PROTAGONISTA

Esaminando da vicino le probabili formazioni della partita di Serie A tra Roma e Spal vogliamo ora mettere sotto i riflettori un giocatore giallorosso, chiamato oggi a una grande prestazione in campo all’Olimpico fin dal primo minuto. Il riferimento è ovviamente per il giovanissimo talento Luca Pellegrini, di nuovo chiamato titolare da Di Francesco, visto pure l’infortunio occorso Alexander Kolarov, la colonna a sinistra del reparto difensivo del club della Lupa. Dopo tutto il difensore è un nome da tenere d’occhio, sia oggi contro la Spal che in futuro: classe 1999 Pellegrini è cresciuto nelle giovanili della Roma e solo quest’anno è stato chiamato dal tecnico nella prima squadra per fare il salto di qualità. Per ora il suo tabellino in questa stagione della Serie A è ben risicato, anche se i diversi infortuni gli hanno comunque permesso di mettere in statistica 68 minuti e due presenze in campionato. Quando fatto dal difensore romano fino a qui è stato comunque ben importante: non dimentichiamo che è stato proprio Luca Pellegrini a fornire l’assist vincente a Kolarov nel match contro il Frosinone. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

In vista della nona giornata del Campionato della Serie A e pure dopo la lunga sosta per le nazionali, vediamo bene che non sono certo pochi gli assenti annunciati nelle probabili formazioni di Roma-Spal. Specie in casa di Di Francesco vediamo bene che la lista dei giocatori indisponibili o comunque acciaccati è ben lunga: non riscontriamo però nomi squalificati dal giudice sportivo. Per la partita all’Olimpico in ogni caso il tecnico di Trigoria non avrà a disposizione De Rossi, Perotti e Karsdorp: a loro poi si uniscono anche i nomi in dubbio di Kolarov e Schick, quest’ultimo sgradita novità delal vigilia in casa Roma. Qualche problemino però si conta anche nello spogliatoio della Spal, dove Semplici dovrà fare attenzione a diverse assenza annunciate. Ecco quindi che in questo turno di campionato non saranno a disposizione Felipe (per squalifica), oltre che Kurtic e Viviani il primo per problemi al gomito e il secondo per contusione al polpaccio. Da tenere d’occhio sono invece Simic e Petagna, ancora non al top della condizione alla vigilia del match all’Olimpico. (agg Michela Colombo)

I MIGLIORI

Considerando quindi alcuni numeri segnati alla vigilia della nona giornata di Serie A andiamo a vedere chi potrebbero essere i migliori, iscritti nelle probabili formazioni di Roma-Spal. Considerando quindi le statistiche dei giocatori giallorossi ecco che in difesa il miglior rendimento lo sta avendo Fazio che ha siglato già 2 reti mettendo a segno 6 tiri verso la porta avversaria. Per quel che riguarda il centrocampo, molto bene sta andando Pastore che oltre ai 2 gol segnati ha fatto un assist per i compagni: in avanti il leader della formazione della Roma è Dzeko che ha tirato all’incirca 30 volte in porta trovando la rete solo in 2 occasioni però. Considerando invece la squadra di Semplici vediamo che la difesa della Spal si regge sull’esperienza di Felipe che ha intercettato ben 25 palloni, ma che purtroppo non sarà presente nella nona giornata perché squalificato. A centrocampo i numeri premiano tra ferraresi l’ottimo Kurtic che ha segnato un gol e tirato già 10 volte: in avanti invece si è finora rivelato determinante Petagna che oltre ai 2 gol ha fatto tanto lavoro sporco fino a qui. (agg Michela Colombo)

LE ULTIME NOTIZIE

Roma Spal apre il programma della nona giornata di Serie A: le due formazioni infatti scenderanno in campo oggi pomeriggio alle ore 15.00 allo stadio Olimpico per dare vita a una partita che dovrebbe vedere favoriti i giallorossi padroni di casa di Eusebio Di Francesco, che naturalmente vorranno far proseguire la striscia positiva aperta prima della sosta, per risalire ulteriormente in classifica. Alla Spal di Leonardo Semplici sarà invece naturalmente affidato il compito di provare a far saltare il banco: per gli ospiti ci potrebbero essere in palio punti già molto utili sulla strada verso la salvezza. Andiamo allora adesso a leggere le probabili formazioni di Roma Spal, con tutte le ultime notizie sulle due squadre.

PRONOSTICO E QUOTE

Come prevedibile, Roma Spal vedrà certamente favoriti i giallorossi, infatti il segno 1 è proposto alla quota di 1,33 dall’agenzia di scommesse sportive Snai. Si sale poi già di parecchio per il pareggio, perché il segno X è quotato a 5,25. Infine, in caso di colpaccio della Spal, chi avrà osato puntare sui ferraresi e quindi sul segno 2 sarà ripagato ben 8,50 volte la posta in palio.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA SPAL

LE SCELTE DI DI FRANCESCO

Tra infortuni, giocatori non al top ed esigenze anche di pensare al turnover in vista della Champions League, ecco che Eusebio Di Francesco avrà alcune scelte obbligate ma pure altri settori in cui invece deve ancora stabilire chi giocherà titolare oggi pomeriggio. In difesa il turnover potrebbe riguardare Fazio e Florenzi, che potrebbero essere sostituiti rispettivamente da Marcano e Santon, mentre a causa degli acciacchi di Kolarov sarà di nuovo titolare Luca Pellegrini a sinistra. In mediana, stante l’assenza di De Rossi, vedremo sicuramente Cristante e Nzonzi, mentre in attacco fra chi non c’è e chi va gestito ancora con cautela (vedi Pastore) ecco che Lorenzo Pellegrini dovrebbe essere confermato trequartista, con Under a destra ed El Shaarawy favorito su Kluivert a sinistra, alle spalle di Dzeko – anche perché ieri è arrivata anche la rinuncia a Schick.

LE MOSSE DI SEMPLICI

La Spal di Leonardo Semplici dovrebbe presentarsi oggi pomeriggio a Roma con il 3-5-2. I ferraresi dovranno rinunciare allo squalificato Felipe, di conseguenza la retroguardia a tre sarà composta da Cionek, Vicari e Djourou. Problemi anche a centrocampo, dove sono indisponibili Kurtic e Viviani, per il quale la partita di oggi avrebbe avuto un sapore speciale, essendo cresciuto nel vivaio della Roma: si segnalano dunque ben due ballottaggi, cioè quello fra Schiattarella e Valdifiori in cabina di regia e poi quello fra Valoti ed Everton Luiz come mezzala sinistra. Infine una segnalazione è da fare anche per quanto riguarda l’attacco, dove Petagna è reduce da un fastidio al piede e di conseguenza al fianco di Antenucci potrebbe giocare dal primo minuto Paloschi.

IL TABELLINO

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Fazio, Manolas, Lu. Pellegrini; Cristante, Nzonzi; Under, Lo. Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko. All. Di Francesco.

A disposizione: Mirante, Fuzato, Santon, Marcano, Juan Jesus, Zaniolo, Coric, Pastore, Kluivert.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Perotti, De Rossi, Karsdorp, Schick, Kolarov.

SPAL (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Djourou; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Valoti, Fares; Antenucci, Paloschi. All. Semplici.

A disposizione: Milinkovic Savic, Dickmann, Bonifazi, Simic, Costa, Everton Luiz, Valdifiori, Vitale, Moncini, Floccari, Petagna.

Squalificati: Felipe.

Indisponibili: Kurtic, Viviani.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori