Mattarella ad azzurre volley “Vorrei Italia fosse come voi” / Video, parla il Presidente della Repubblica

- Matteo Fantozzi

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella si è espresso nei confronti delle azzurre del volley, sottolineando come vorrebbe l’Italia fosse come loro.

mattarella_quirinale_zoom2R439
Sergio Mattarella (LaPresse)

Sergio Mattarella, Presidente della Repubblica, ha voluto stringere la mano alle giocatrici di volley in grado di sfiorare l’impresa nei recenti Mondiali. Le ragazze sono state ricevute al Quirinale dopo aver riportato l’argento dal Giappone. Sono significative le parole di Mattarella che ha voluto sottolineare: “Vi ringrazio per l’esempio che avete offerto. Avete raggiunto un traguardo che è anche più importante del colore della medaglia poi vinta. Avete conquistato tanti concittadini. Vorrei che la nostra Italia fosse come voi”. Il senso di unione mostrata dalla nazionale femminile di volley ha dato la possibilità di credere una nuova Italia che possa ripartire, dopo le tante difficoltà degli ultimi anni, grazie a uno splendido esempio. Di certo le azzurre sono state in grado di mostrare come con la coesione si possano superare anche delle difficoltà oggettive, visto che al Mondiale nipponico non partivano di certo tra le favorite per raggiungere il podio.

Mattarella e le azzurre del volley: il Presidente le saluta una ad una

È un Sergio Mattarella tifoso quello che incontra le azzurre del volley di ritorno dal Mondiale nipponico al Quirinale. Il Presidente della Repubblica le saluta una ad una ricordandone tutti i nomi. Poi confessa la sua passione per la pallavolo anche se sottolinea di non essere un esperto ma semplicemente uno degli otto milioni di telespettatori incollati alla Rai sabato 20 per la finale contro la Serbia. Sono splendidi anche i complimenti che questi regala loro: “L’Italia dovrebbe avere le caratteristiche che vi hanno contraddistinto e cioè senso di coesione. Avete dimostrato vicendevole sostegno e solidarietà, rispetto, correttezza nei confronti degli avversari”. Inoltre Mattarella ha voluto parlare della gara. Ha spiegato come sia stato sottile il filo che ha diviso l’Italia dalla vittoria finale. Il match ha visto prevalere la Serbia proprio alla fine dopo una partita davvero molto equilibrata.







© RIPRODUZIONE RISERVATA