DIRETTA / Betis Dudelange (risultato finale 3-0) streaming video e tv: Sanabria, Lo Celso e Tello!

- Fabio Belli

Diretta Betis Siviglia-Dudelange, info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita di Europa League, 2^ giornata del girone F.

Pique_Barcellona_Betis_lapresse_2017
Diretta Barcellona Betis (Foto LaPresse)

DIRETTA BETIS DUDELANGE (RISULTATO FINALE 3-0): SANABRIA, LO CELSO E TELLO!

Sergio Leon ha il pallone del due a zero ma fallisce. Giovani Lo Celso prova la botta da fuori area, il tiro viene respinto. Stumpf guadagna una punizione a centrocampo, il Dudelange continua ad attaccare. Sanabria serve Giovani Lo Celso che arriva in area e fredda il portiere avversario, gli spagnoli chiudono la gara. Sanabria riceve da Barragan ma non trova la terza rete, padroni di casa rischiano ora di dilagare. Joaquin serve Tello con un grande pallone, l’ex Fiorentina con un grande sinistro non lascia scampo al portiere avversario. Partita praticamente chiusa, il Betis Siviglia sta dominando contro il Dudelange. L’arbitro manda tutti negli spogliatoi, la compagine spagnola vince per tre reti a zero rispondendo indirettamente al Milan che ha superato in casa l’Olympiakos. (agg. Umberto Tessier)

LA SBLOCCA SANABRIA!

Inizia la ripresa tra Betis Siviglia e Dudelange, si riparte dallo zero a zero. Tello prova un tiro dai trenta metri sul servizio di Sergio Leon, per poco non trova la porta. Brutto fallo di Jordanov che prende il giallo, è il terzo ammonito della gara. Sanabria! La sblocca il Betis Siviglia dopo un quarto d’ora della seconda frazione con un colpo di testa botta sicura di Sanabria. Vantaggio meritato per la compagine spagnola che sta creando tantissime occasioni, la scarsa precisione dei propri attaccanti non aveva portato ancora al gol. El Hriti si becca il giallo per un brutto intervento, squadre ospire che appare ora nervosa. Match che resta ancora aperto nonostante il vantaggio dello Betis Siviglia, i padroni di casa devono chiuderla per evitare rischi. (agg. Umberto Tessier)

SQUADRE AL RIPOSO

Il Betis Siviglia fa la partita ma non riesce a superare l’arcigna difesa del Dudelange. Guardado, il più attivo dei suoi, ci prova da fuori area ma non trova la porta. Melisse conquista un calcio di punizione nella propria trequarti, il tentativo successivo di suggerire il suo centravanti non va a buon fine. Tello serve una bella palla per Inui, il portiere avversario si supera e respinge il tentativo. Ci avviamo verso la fine della prima frazione di gioco, i padroni di casa non riescono ancora a trovare lo spunto giusto. Kruska è il secondo ammonito della gara dopo un brutto fallo. Ancora Guardado con il sinistro che era indirizzato nell’angolino, palla fuori di un soffio. Termina la prima frazione di gioco a reti bianche, il Betis Siviglia non è riuscito a trovare la rete del vantaggio. (agg. Umberto Tessier)

INUI SFIORA IL GOL

Inizia il match tra Betis Siviglia e Dudelange, entrambe le compagini sono inserite nel girone del Milan. Subito pericoloso il Betis Siviglia con Takashi Inui che prova il tiro da fuori area, palla che esce di molto fuori. Anche il Dudelange prova a farsi vedere in avanti ma il tentativo viene neutralizzato dalla difesa avversaria. Inui è molto attivo in questo inizio di gara, altro tentativo fallito con un destro scagliato da fuori area. Altro tentativo da fuori area di Guardado, il pallone termina alto con i padroni di casa che attaccano a testa bassa. Siamo intanto giunti al ventesimo minuto di gioco ed il match non si sblocca ancora, intanto il Milan sta perdendo in casa contro i greci dell’Olympiakos. Il primo giallo del match arriva per Antonio Sanabria dopo un brutto fallo. (agg. Umberto Tessier)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Si avvicina il fischio d’inizio della sfida di Europa League Betis Dudealnge: tutto è pronto quindi percentuale le formazioni ufficiali del match scendano in campo. Prima però diamo un occhio a qualche numero significativo, segnato alla viglia di questo scontro per il girone F. Ricordiamo infatti che la compagine spagnola oggi padrone di casa approccia questo match dal pareggio e dal punticino ottenuto contro l’Olympiacos nella prima giornata: allora però il risultato era rimasto fisso sull’0-0 e ancora attendiamo che un bomber si sblocchi anche Europa League. Parte invece da quota 0 punti e dall’ultimo gradino del girone F il Dudelange: la squadra lussemburghese infatti è di ritorno al KO rimediato contro il Milan nella sfida di casa, persa per 1-0. Ma è tempo ora di dare la parola al campo: si gioca! BETIS (3-5-2): 1 Robles; 5 Bartra, 3 Javi Garcia, 12 Sidnei; 19 Barragan, 18 Guardado, 14 William Carvalho, 8 Inui, 11 C. Tello; 9 Sanabria, 7 Sergio Leon. DUDELANGE (4-3-3): 33 Frising; 24 Jordanov, 5 Schnell, 26 Prempeh, 39 El Hriti; 14 Couturier, 6 Kruska, 27 Mélisse; 10 Stolz, 77 Turpel, 9 Sinani. (agg Michela Colombo)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv dell’incontro Betis Dudelange sarà trasmessa in esclusiva per gli abbonati Sky che potranno collegarsi sul canale numero 254 del satellite (Sky Sport 4), oppure potranno seguire la partita in diretta streaming video via internet collegandosi sul sito skygo.sky.it.

L’ARBITRO

La sfida di Europa League Betis Dudelange verrà diretta dall’arbitro scozzese Andrew Dallas, che in questa particolare occasione verrà coadiuvato dagli assistenti Graeme Steward e Douglas Potter, con Stuart Stevenson quarto uomo ufficiale. Volendo conoscere meglio il primo direttore di gara, va subito ricordato che per Dallas la partita di questa sera è l’ottava in questo avvio di stagione: a tabella son già stati messi quindi ben 33 cartellini gialli, 3 rossi (esposti per doppia ammonizione) e 2 calci di rigore già concessi. Ampliando la nostra analisi segnaliamo inoltre che in carriera Dallas (divenuto arbitro Fifa solo nel 2015) non ha mai incontrato fino ad ora il Betis o il Dudelange: la partita, valida per il girone F dell’Europa league 2018-2019 di oggi quindi sarà un vero inedito. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Betis Siviglia-Dudelange, diretta dall’arbitro scozzese Andrew Dallas, va in scena giovedì 4 ottobre 2018 alle ore 18.55, e sarà una sfida della fase a gironi di Europa League valevole per la seconda giornata nel girone F, che comprende anche il Milan di Rino Gattuso e i greci dell’Olympiacos. Prima trasferta europea in una fase a gironi per il Dudelange, che ha iniziato la sua avventura in Europa League perdendo con onore di misura contro il Milan. Di fronte un Betis Siviglia avversario tosto, come dimostrato dallo 0-0 ottenuto sul caldo campo di Atene contro l’Olympiacos. 

RISULTATI E PRECEDENTI

Dopo aver iniziato la Liga con una clamorosa sconfitta 0-3 in casa contro il Levante, il Betis ha infilato una striscia di 7 risultati utili consecutivi tra campionato ed Europa League, vincendo l’ultimo match in casa domenica scorsa contro il Lleganes 1-0 con gol di Loren a 1′ dal novantesimo. Il Dudelange nel campionato lussemburghese ha vinto in goleada, 6-1, contro l’Union Titus Petange ed ha mantenuto il quarto posto nella propria lega, a 4 punti di distanza dalla capolista Jeunesse Esch. Sembrano alle spalle le sconfitte contro il Differdange e il Mondorf che avevano messo in luce come il Dudelange avesse a fine estate la testa sulla cavalcata europea, piuttosto che sul suo campionato.

PROBABILI FORMAZIONI BETIS DUDELANGE

Presso l’Estadio Benito Villamarin di Siviglia si confronteranno queste probabili formazioni. I padroni di casa del Betis scenderanno in campo con Robles a difesa della porta e una difesa a tre composta dal brasiliano Sidnei, dall’algerino Mandi e da Javi Garcia. A centrocampo, l’argentino Lo Celso e il messicano Guardado si muoveranno per vie centrali, mentre Barragan sarà l’esterno laterale di destra e Cristian Tello l’esterno laterale di sinistra. Nel tridente offensivo biancoverde spazio a Joaquin, Loren e Sergio Leon. Risponderà il Dudelange con Frising tra i pali e una difesa a quattro schierata dalla fascia destra alla fascia sinistra rispettivamente con Malget, il capitano Schnell, il francese Prempeh e il suo connazionale El Hriti. A centrocampo nella zona centrale spazio al portoghese Stelvio e all’altro francese Couturier, mentre al tedesco Stolz sarà affidata la fascia destra e il suo connazionale Kruska giocherà come esterno laterale mancino. In attacco spazio a Sinani in coppia con Turpel.

LA CHIAVE TATTICA

Tatticamente si troveranno di fronte il 3-4-3 schierato dall’allenatore spagnolo del Betis Siviglia, Setien, ed il 4-4-2 del tecnico tedesco del Dudelange, Toppmoller. Non ci sono precedenti nelle Coppe Europee visto che il Dudelange è la prima formazione lussemburghese nella storia a partecipare alla fase a gironi di una competizione UEFA, novità che nel match d’esordio contro il Milan ha fatto registrare il tutto esaurito presso lo Stade Josy Barthel, casa della Nazionale del Lussemburgo.

QUOTE E PRONOSTICO

Per coloro che scommetteranno sul match, i bookmaker propongono il Betis favorito in maniera schiacciante per il successo contro il Dudelange. La vittoria in casa viene quotata 1.18 da Eurobet, Bet365 fissa ad una quota di 7.00 l’eventuale pareggio, mentre William Hill propone a una quota di 17.00 l’evenienza della vittoria in trasferta. Per quanto riguarda i gol complessivamente realizzati nel corso dei 90′, l’over 2.5 viene quotato 1.45 e l’under 2.5 viene offerto a una quota di 2.60 da Snai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori