DIRETTA / Olbia Gozzano (risultato finale 1-4) streaming video e tv: accorcia Senesi per i sardi

- Claudio Franceschini

Diretta Olbia Gozzano, info streaming video e tv: probabili formazioni, quote, orario e risultato live della partita valida per il girone A nel campionato di Serie C.

muroni_olbia
Mattia Muroni, centrocampista dell'Olbia (LAPRESSE)

DIRETTA OLBIA GOZZANO (1-4 FINALE): ACCORCIA SENESI PER I SARDI

Col Gozzano ormai in completo controllo della partita, è arrivato il gol della bandiera per l’Olbia nel recupero del secondo tempo. Sardi a segno con Senesi, che ha sfruttato un’incertezza del portiere dei piemontesi, Casadei, vedendo insaccarsi la sua conclusione dalla distanza. Gol che comunque non cambia l’economia di una partita in cui il Gozzano ha dominato e soprattutto ha fatto il bello e il cattivo tempo in contropiede, sfruttando gli spazi eccessivi che l’Olbia ha lasciato agli avversari. A parte il gol dei padroni di casa poco da segnalare nel finale di partita, col Gozzano che inanella la seconda vittoria consecutiva dopo quella casalinga contro il Siena nell’ultima sfida affrontata in campionato. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Olbia Gozzano: come sempre l’appuntamento per tutti gli appassionati è sul portale elevensports.it (fornitore ufficiale per il campionato di Serie C, compresa la Coppa Italia) e dunque in diretta streaming video per tutti gli abbonati che potranno utilizzare apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. Ricordiamo che l’abbonamento è gratuito per tutti coloro che lo avessero sottoscritto già nella stagione precedente.

IL GOZZANO DILAGA

Alla mezz’ora della ripresa, è arrivato ormai a dilagare il Gozzano sul campo dell’Olbia. Dopo aver chiuso il primo tempo in doppio vantaggio, i piemontesi sono andati in gol di nuovo all’11’ del secondo tempo ancora con Palazzolo, che ha firmato la doppietta personale concretizzando ancora un perfetto contropiede, sfruttando un assist di Rolando arrivando a rimorchio dalle retrovie. Al 30′ quarto gol della formazione ospite con Rolfini, lanciato nello spazio da Carletti e capace così di fissare il risultato sullo 0-4. Troppi spazi lasciati da un’Olbia probabilmente destabilizzata dalla rete dello 0-2 incassata appena prima dell’intervallo, e che non è praticamente mai entrata in partita nel corso del secondo tempo. Col Gozzano in vantaggio 0-4 allo stadio Nespoli, la parte finale del match sembra davvero pura accademia. (agg. di Fabio Belli)

EMILIANO & PALAZZOLO SHOW!

Brusca accelerata sul match impressa dal Gozzano, che è riuscito a chiudere con due gol di vantaggio il primo tempo in casa dell’Olbia. I sardi erano partiti bene ed erano andati vicinissimi al gol con una traversa colpita da Ceter Valencia, ma al 33′ sono stati i piemontesi a sbloccare la partita grazie ad Emiliano, che sugli sviluppi di un calcio d’angolo è riuscito ad inserirsi in area colpendo di testa e non lasciando scampo a Marson. L’Olbia prova a imbastire una reazione efficace ed al 43′ Cotali è bravo a scappar via, fermato irregolarmente da Tumminelli che diventa il primo ammonito tra le fila degli ospiti. Al 46′, praticamente all’ultimo secondo dell’unico minuto di recupero, Palazzolo sfrutta un contropiede e sigla l’importantissimo raddoppio per la formazione ospite. (agg. di Fabio Belli)

CHE TRAVERSA DI CETER VALENCIA!

Ancora 0-0 a metà primo tempo tra Olbia e Gozzano: dopo 11′ sono stati però i padroni di casa ad avere una grande occasione da gol con una traversa interna colpita dall’attaccante colombiano Ceter Valencia, che sfruttando un cross di Biancu aveva colpito di testa da distanza ravvicinata. Il primo quarto d’ora di gara è stato decisamente tutto di marca sarda, il Gozzano ha faticato molto a mettere la testa fuori dal guscio. Anche il possesso palla è stato marcatamente sardo, anche se dopo un momento di sbandamento la formazione piemontese ha rischiato molto poco in difesa, riuscendo ad annullare sistematicamente ai 16 metri le iniziative offensive dell’Olbia. (agg. di Fabio Belli)

SI COMINCIA!

Tutto è pronto per Olbia Gozzano, partita che si giocherà fra pochi minuti per l’undicesima giornata di Serie C nel girone A e che andiamo adesso a inquadrare con qualche numero statistico in attesa del via. Dopo un buon avvio, l’Olbia attraversa un periodo di netta flessione. Viene da una sconfitta e gli ultimi tre incontri hanno portato frutti discontinui ai sardi con una vittoria, un pareggio ed una sconfitta. Leggermente meglio l’andamento in casa, ma non stellare, provenendo l’Olbia da due pareggi davanti al proprio pubblico amico. Non molto più rosea la situazione del Gozzano, con una delle peggiori difese del campionato e 19 goal subiti. In trasferta la squadra piemontese ha conquistato solo pareggi, su quattro partite disputate. Altalenanti i risultati casalinghi con una vittoria, un pareggio ed una sconfitta. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Olbia Gozzano!

I TESTA A TESTA

Prima di poter dare la parola al campo per la diretta di Olbia Gozzano, appare certamente utile anche curiosare nello storico che i due club condividono. Dati alla mano però la partita di quest’oggi per il girone A pare ben inedita. Senza dati storici a cui possiamo fare riferimento andiamo quindi vedere come i due club sono approdati a questo intenso 11^ turno del Campionato di Serie C. Partendo dai padroni di casa vediamo che la squadra sarda non sta registrando grandi risultati nelle ultime settimane: considerando solo gli ultimi 5 incontri infatti notiamo a tabella ben due pareggi e due sconfitte, l’ultima raccolta contro l’Arzachena pochi giorni fa. Numeri appena miglior per il Gozzano che pure ha vissuto di recente un incontro valido per la Coppa italia. Sempre considerano gli ultimi 5 impegni vediamo che i rossoblu hanno raccolto due successi (ma uno solo dopo i tempi regolamentari) e un solo KO, questo contro il Pisa a fine ottobre. (agg Michela Colombo)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Olbia Gozzano verrà diretta dal signor Mattia Pascarella e, in programma alle ore 14:30 di domenica 11 novembre, è una delle sfide che rientrano nel programma dell’undicesima giornata del girone A in Serie C 2018-2019. Al momento è un torneo assolutamente positivo per i sardi, che si trovano in zona playoff e dunque sperano di confermare questo periodo prendendosi una vittoria casalinga che migliorerebbe ancor più la classifica; i piemontesi affrontano per la prima volta questo campionato e naturalmente non puntano ad altro se non alla salvezza, adesso però hanno bisogno di risalire la corrente pur se hanno certamente mostrato ottime cose nel corso della stagione. Olbia Gozzano dunque è una sfida importante per entrambe le squadre, attenzione a lasciarsi ingannare da un pronostico sulla carta segnato.

RISULTATI E PRECEDENTI

In Olbia Gozzano troviamo come già detto una squadra isolana che non sta facendo male, anche se al momento è anche agevolata dal passo a rilento di chi ha giocato meno: lo scorso fine settimana è arrivata la pesante sconfitta nel derby contro l’Arzachena, fanno dunque già due partite senza segnare e ci sono quattro sconfitte nelle ultime sette partite disputate, dove sono arrivati appena 5 punti. A spingere l’Olbia nelle prime otto della classifica contribuisce al momento il doppio successo ottenuto in avvio di stagione; una sola invece la vittoria del Gozzano nel girone A, ma è arrivata proprio sette giorni fa contro l’ambizioso Siena. Spezzata così una serie di nove partite in cui i piemontesi avevano raccolto cinque pareggi; tutto sommato dunque il passo di questa squadra non è del tutto negativo, anche perchè come detto ci si aspettava qualche difficoltà dovuta all’adattamento a un campionato di livello superiore. Adesso il Gozzano punta a prendersi quella che sarebbe la prima vittoria esterna della sua stagione.

PROBABILI FORMAZIONI OLBIA GOZZANO

Nelle probabili formazioni di Olbia Gozzano, Michele Filippi se la gioca con l’albero di Natale: Marson in porta, Pinna e Cotali sugli esterni con Bellodi e Iotti al centro della difesa mentre a centrocampo avremo Vallocchia in cabina di regia, supportato dal lavoro di Muroni e Pennington. Alle spalle dell’attaccante (ballottaggio tra Ogunseye e Ceter), Ragatzu e Senesi sono pronti a dare il loro contributo anche in zona gol. Gozzano in campo con una difesa a tre nella quale Tordini, Bini ed Emiliano proteggono il portiere Casadei; Tumminelli e Evans sugli esterni, mentre in mediana lo squalificato Graziano sarà rimpiazzato da Bachir Mané o Acunzio. Nel reparto offensivo Rolando (già sei gol in campionato) e Palazzolo saranno i giocatori che dovranno lanciare Rolfini nell’area di rigore avversaria.

QUOTE E PRONOSTICO

Olbia Gozzano è stata quotata tra le altre dall’agenzia di scommesse Snai: per il pronostico sulla partita di Serie C notiamo che il segno 1 per la vittoria dei padroni di casa vale 2,15 volte la posta in palio, mentre siamo già ad un valore di 3,00 sul segno X che identifica il pareggio. Con il segno 2, da giocare nell’eventualità di un successo esterno del Gozzano, il vostro guadagno con questo bookmaker sarebbe pari a 3,45 volte la cifra che avrete deciso di mettere sul piatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA