Probabili formazioni / Roma Sampdoria: ultime novità live e quote, Manolas vs Tonelli (Serie A)

- Michela Colombo

Probabili formazioni Roma Sampdoria: quote e le ultime novità live sui titolari attesi in campo all’Olimpico nella 12^ giornata di Serie A.

Florenzi_capitano_Sampdoria_Roma_lapresse_2018
Probabili formazioni Roma Sampdoria (repertorio LaPresse)

In attesa di conoscer nel dettaglio le mosse dei due tecnici per le probabili formazioni di Roma Sampdoria, puntiamo ora la nostra attenzione su due capisaldi delle rispettive difese, oggi dati per titolare nella 12^ giornata della Serie A. Ecco quindi che in casa giallorossa non potrà mancare Kostas Manolas, che serve i colori giallorosso ormai dal agosto del 2014 ed è certamente uomo di punta dello spogliatoio di Di Francesco. Dando un occhio ai numeri ci accorgiamo che solo in Serie A il difensore centrale ha firmato in 9 presenze e 750 minuti pure una rete, oltre che prestazioni impegnative. Di contro ecco Lorenzo Tonelli a difendere dal primo minuto i colori della Sampdoria: il fiorentino è arrivato solo ad agosto in Liguria, ma in stagione di campionato ha fissato a 8 presenze, con 720 minuti e ore unirete il suo tabellino per la Serie A. (agg Michela Colombo)

IL PROTAGONISTA

Nelle probabili formazioni di Roma Sampdoria, match atteso all’Olimpico nella 12^ giornata della Serie A di certo non figura tra le prime scelte di Eusebio di Francesco Patrick Schick, eppure il giallorosso è assieme a Defrel uno dei grandi ex di questo incontro di campionato. Come detto la punta praghese non dovrebbe partire da titolare succube della concorrenza di Edin Dzeko: i due già nella precedente stagione hanno dimostrato di fare molta fatica a condividere la scena in campo e essendo l’uno l’alternativa dell’altro per uno dei due lo spazio in campo risulta ben poco. Danneggiato poi da qualche guaio fisico, possiamo definire non brillante per il momento la permanenza di Schick a Trigoria: i numeri infatti ci racconta appena 34 presenze ma 1554 minuti nelle gambe con solo 3 gol segnati. Molto più fruttuosa è stata la sua esperienza con la maglia della Sampdoria, club che lo ha portato in Italia: in 35 presenze sono stati 5 gli assist vincenti e 13 le reti firmate in una sola stagione. (agg Michela Colombo)

I MIGLIORI

Adesso è giunto il momento di curiosare nelle probabili formazioni di Roma Sampdoria per scoprire quali potrebbero essere i giocatori indiziati per lasciare il segno più profondo su questa importante partita di Serie A. El Shaarawy è divenuto un vero attaccante fondamentale per la Roma, che potrà contare sulle sue rapide giocate e sulla velocità del talento italiano. Sulla corsia di destra Florenzi darà aiuto ai giallorossi sia in fase difensiva sia in quella offensiva, come già fatto dal giocatore nel corso delle ultime partite, mentre Fazio avrà il compito di gestire in modo ottimale la difesa della Roma, alla ricerca di una vittoria fondamentale per risalire posizioni. Dall’altra parte ecco cinque gol su quindici partite per l’illustre ex Defrel, attaccante della Sampdoria sempre pronto a offrire il massimo contributo alla sua formazione. Linetty avrà invece il compito di fornire degli assist nell’economia del gioco della Sampdoria sempre bene orchestrata dal suo allenatore Marco Giampaolo, mentre in difesa sarà presente Tonelli, che si è dimostrato abbastanza attivo nel suo reparto, anche se per lui il compito oggi non sarà semplice.

DE ROSSI NON CE LA FA

In vista della sfida di questo pomeriggio, andiamo a vedere chi sono gli assenti all’Olimpico a cui i due tecnici hanno dovuto porre rimedio nel disegnare le probabili formazioni Roma Sampdoria di questa 12^ giornata. Ecco quindi che in casa giallorossa, come spesso accade la lista di giocatori indisponibili o acciaccati al servizio di Di Francesco non è corta. Il tecnico di Trigoria pur ritrovando anche solo a mezzo servizio Perotti, dovrò ancor far a meno di Luca Pellegrini per problemi alla caviglia e di Daniele De Rossi, il cui ginocchio continua a scricchiolare. Alcuni assenti poi si contano pure nello spogliatoio di Giampaolo: oggi infatti il tecnico blucerchiato rinuncerà a Regini per problemi al ginocchio e Barreto, out per lesione muscolare. (agg Michela Colombo)

INFO E ORARIO

Tra i big match della 12^ giornata della Serie A spicca ovviamente la sfida tra Roma e Sampdoria, incontro atteso per le ore 15.00 e che mette in palio punti ben pesanti per due club che pure rimangono fermi a circa metà della graduatoria del primo campionato italiano. Vista la classifica non ci sorprende che i due tecnici abbiano studiato a lungo le probabili formazioni Roma Sampdoria, specie l’allenatore giallorosso, che oltre alle solite assenze ha dovuto fare i conti con una certa stanchezza. La Roma infatti è di ritorno da un impegnativo turno di Champions League contro il Cska Mosca, che pure si è chiuso in maniera favorevole per la squadra della Lupa, sempre più protagonista nel torneo Uefa. Ma ora i ragazzi di Di Francesco devono tornare a concentrarsi sul campionato: andiamo quindi a vedere quali potrebbero essere le mosse dei due allenatori per le probabili formazioni Sampdoria Roma.

QUOTE E PRONOSTICO

Prima di esaminare da vicino le probabili formazioni Roma Sampdoria, vediamo che cosa ci dice il pronostico, che alla vigilia del fischio d’inizio pare ben favorevole per la squadra capitolina. Ecco quindi che pure le quote date dalla snai per l’1×2 ci dicono che il successo giallorosso è stato dato a 1.45, mentre la vittoria blucerchiata vale 6.75 la posta scommessa: per il pareggio troviamo la valutazione di 4.50.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA SAMPDORIA

LE MOSSE DI DI FRANCESCO

Considerando gli assenti annunciati, il tecnico giallorosso non dovrebbe fare a meno del solito 4-2-3-1 per le probabili formazioni Roma Sampdoria, benchè certo vi siano ancora alcuni ballottaggi da risolvere. In ogni caso vedremo sempre Olsen tra i pali per la Lupa, con di fronte a sé il duo Manolas-Fazio, mentre toccherà a Florenzi e Kolarov ad agire sulle fasce, al netto dei possibili dubbi. Ecco quindi che in mediana poi il tecnico di Trigoria dovrà fare a meno di De Rossi: ci stanno quindi Nzonzi e Cristante di fronte alla difesa mentre toccherà a Lorenzo Pellegrini avanzare sulle trequarti. Per l’attacco ecco poi il grande dubbio di Di Francesco: scommettere sul solito Dzako o dare fiducia all’ex del match Patrik Schick? In ogni caso dovrebbero essere Under e El Shaarawy i titolari sull’esterno del reparto.

LE SCELTE DI GIAMPAOLO

Mosse ben calibrate quelle di Marco Giampaolo per la probabile formazione dei blucerchiati, ben affamati di vittoria in campo all’olimpico. Per la 12^ giornata di campionato il tecnico dovrebbe di nuovo puntare sul 4-3-1-2 farcito di titolari. In porta quindi vedremo Audero con di fronte sé il duo centrale con Tonelli e Andersen, mentre toccherà a Murru e Bereszynski ad agire sulle fasce più esterne del reparto arretrato. Maglie già confermate in mediana: qui Ekdal sarà in cabina di regia e farà compagnia a Linetty e Barreto, presenti dal primo minuto. Pochi i dubbi anche nell’attacco della Sampdoria: Quagliarella sarà in campo dal primo minuto, presumibilmente in coppia con Defrel, mentre toccherà a Saponara agire sulla trequarti, pur in ballottaggio con Ramirez.

IL TABELLINO

ROMA (4-2-3-1): 1 Olsen; 24 Florenzi, 44 Manoals, 20 Fazio, 11 Kolarov; 4 Cristante, 42 Nzonzi; 17 Under, 7 Lo Pellegrini, 92 El Shaarawy; 14 Schick. All. Di Francesco

SAMPDORIA (4-3-1-2): 1 Audero; 29 Murru, 20 Tonelli, 3 Andersen, 24 Bereszynski; 16 Linetty, 6 Ekdal, 8 Barreto; 5 Saponara; 92 Defrel, 27 Quagliarella.

© RIPRODUZIONE RISERVATA