Diretta Tottenham Chelsea / Risultato finale 3-1, streaming video e tv: prima sconfitta per Maurizio Sarri!

Diretta Tottenham Chelsea streaming video e tv: ecco le probabili formazioni, quote, orario e risultato live per il big-match di Premier League (oggi 24 novembre)

24.11.2018, agg. il 06.12.2018 alle 15:20 - Mauro Mantegazza
Kane_Laporte_Tottenham_City_lapresse_2018
Diretta Tottenham Chelsea (Foto LaPresse, repertorio)

DIRETTA TOTTENHAM CHELSEA (RISULTATO FINALE 3-1): PRIMO KO PER SARRI

Il Tottenham vince contro il Chelsea tre a uno e infligge il primo ko della stagione a Maurizio Sarri. Prestazione a dir poco meravigliosa da parte degli Spurs, che hanno dominato in lungo e in largo, portandosi persino sul tre a zero. Ad aprire le danze per i padroni di casa ci ha pensato Alli attorno all’ottavo del primo tempo, con una giocata che non ha lasciato scampo al portiere dei blues. Passano i minuti ed è ancora Tottenham a dare spettacolo e ad attaccare; così al quarto d’ora si concretizza il raddoppio di Kane. Il Chelsea è in ginocchio e cerca di limitare i danni, ma nella ripresa Son sfodera una giocata pazzesca che vale il 3-0. Ad addolcire la pillola per il Chelsea la rete di Giroud a cinque minuti dalla fine. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SON ALLUNGA IL PASSO

Abbiamo ampiamente superato il settantesimo minuto della partita e il risultato tra Tottenham Chelsea è fermo sul tre a zero per la squadra guidata da Pochettino. Gli Spurs hanno trovato la via del raddoppio attorno al ventesimo del primo tempo, con Kane che fa esplodere Wembley in un boato con una giocata su cui Kepa non riesce ad opporsi. Il dominio del Tottenham è totale e nella ripresa il distacco tra le due squadre diventa ancora più ampio, grazie al capolavoro del coreano Son, il quale fissa il tris con una conclusione imparabile. Al sessantasettesimo altra chance per il Tottenham che prova a colpire col solito Kane, il suo destro però si spegne alto sopra la traversa. I ritmi della gara restano altissimi, ancora gli Spurs avanzano con Sissoko che semina il panico tra le maglie dei blues. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

ALLI IN GOL

Abbiamo raggiunto il primo quarto d’ora di Tottenham Chelsea e il risultato è fermo sull’uno a zero in favore degli Spurs. Gara che si accende già dopo quattro minuti, con Kane che impatta di testa sul traversone invitante di Aurier dalla corsia destra: ottima la risposta di Kepa. Il Tottenham colpisce all’ottavo con Alli, questa volta decisivo nello svirgolare il pallone calciato da Eriksen su punizione. Nulla da fare per Kepa in questa circostanza. I padroni di casa partono al massimo e dopo aver segnato il vantaggio vanno ancora una volta vicinissimi al gol. Questa volta è il coreano Son a mettere i brividi al portiere dei blues con una conclusione di controbalzo che termina alta sopra la traversa. Solo Tottenham in campo fino a questo momento, Chelsea in grande affanno. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Tutto è pronto per la diretta di Tottenham Chelsea, il derby di Londra che inizierà fra pochi minuti per la tredicesima giornata di Premier League. Maurizio Sarri vuole continuare a difendere la propria imbattibilità, che oltre le 12 partite già giocate in campionato riguarda anche due sfide della Coppa di Lega e quattro di Europa League, nelle quali il bilancio complessivo è di sei vittorie su sei. Oltre agli appassionati di calcio inglese, anche i tifosi dell’Inter seguiranno con attenzione la partita del Tottenham, che mercoledì giocheranno una partita decisiva contro i nerazzurri. Un vantaggio per i Blues? Sarri non ci crede e nei giorni scorsi si è espresso così parlando con La Gazzetta dello Sport: “Penso che il Tottenham non si metta a fare calcoli contro il Chelsea. Sarà una partita vera, oltre che un derby”. Per scoprire se tutto questo sarà vero, non c’è altro da fare che cedere la parola al campo, nel sempre affascinante scenario di Wembley: adesso infatti Tottenham Chelsea sta davvero per cominciare! TOTTENHAM: Lloris (c), Aurier, Alderweireld, Foyth, Davies, Dier, Sissoko, Son, Alli, Eriksen, Kane. A disposizione: Gazzaniga, Vertonghen, Walker-Peters, Winks, Lamela, Moura, Llorente. CHELSEA: Kepa; Azpilicueta (c), Rudiger, David Luiz, Alonso; Kante, Jorginho, Kovacic; Willian, Morata, Hazard. A disposizione: Caballero, Christensen, Zappacosta, Fabregas, Barkley, Pedro, Giroud. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Tottenham Chelsea sarà visibile in diretta tv sulla piattaforma Sky, che detiene l’esclusiva sulla Premier League: appuntamento a partire dalle ore 18.20 su Sky Sport Uno e Sky Sport Football, canali numero 201 e 203 della piattaforma. In alternativa, per gli abbonati alla televisione satellitare ci sarà a disposizione pure la diretta streaming video garantita dal servizio Sky Go.

LE STATISTICHE

In attesa della diretta di Tottenham Chelsea, possiamo focalizzare la nostra attenzione su alcune statistiche per descrivere il cammino finora avuto dalle due squadre in questa Premier League. Abbiamo già visto che in classifica le due squadre sono molto vicine (28 punti per il Chelsea e 27 per il Tottenham), ma con cammini molto diversi, perché il Chelsea ha raccolto otto vittorie e quattro pareggi ed è quindi ancora imbattuto, mentre il Tottenham è già arrivato a quota nove vittorie ma per il resto ha raccolto tre sconfitte, senza dunque mai pareggiare. La differenza reti è invece nettamente favorevole al Chelsea di Maurizio Sarri, perché i Blues hanno segnato 27 gol e ne hanno subiti 8 (differenza reti di +19), mentre per gli Spurs di Mauricio Pochettino la differenza reti è “solo” di +10, in virtù di 20 gol segnati e 10 subiti, dunque sia in difesa sia in attacco fino a questo momento i numeri del Tottenham sono peggiori rispetto a quelli ottenuti dai cugini del Chelsea. Da notare che per il Tottenham ben due sconfitte su tre sono arrivate in casa, mentre il Chelsea in trasferta vanta quattro vittorie e un pareggio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

TESTA A TESTA

La diretta di Tottenham Chelsea ci regalerà un grande derby di Londra, che vanta naturalmente una storia di primissimo livello. Per dare dei numeri significativi, limitiamo la nostra panoramica agli ultimi 20 anni, cioè dalla stagione 1998-1999 in poi: le partite in oggetto sono 49 e vedono una nettissima superiorità da parte del Chelsea, che assomma infatti ben 27 vittorie a fronte di 14 pareggi e appena otto successi per il Tottenham. Di conseguenza i Blues sono nettamente in vantaggio sugli Spurs anche per il numero dei gol segnati negli ultimi 20 anni, che sono 96 contro 55 per il Tottenham. La scorsa stagione ha fatto saltare completamente il fattore campo: vittoria per 1-2 del Chelsea in casa del Tottenham all’andata con doppietta di Marcos Alonso e per gli Spurs l’autogol di Michy Batshuayi che non bastò ad evitare la sconfitta. Al ritorno a Stamford Bridge però il Tottenham si vendicò vincendo 1-3 in casa del Chelsea che pure era passato per primo in vantaggio con gol di Alvaro Morata, prima di essere travolto dal gol di Christian Eriksen e dalla doppietta di Dele Alli. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Tottenham Chelsea, in diretta per la tredicesima giornata di Premier League, si gioca alle ore 18.30 italiane (le 17.30 locali) di oggi, sabato 24 novembre 2018 presso lo stadio di Wembley. Si tratta di un derby di Londra sempre molto sentito e che attirerà l’attenzione di molti anche in Italia, perché il Tottenham di Mauricio Pochettino giocherà mercoledì in Champions League contro l’Inter, mentre il Chelsea è allenato da Maurizio Sarri. Per di più, la classifica del massimo campionato inglese ci dice che Tottenham Chelsea sarà una sfida diretta molto importante ai vertici della classifica: gli Spurs sono quarti con 27 punti in graduatoria, dovuti a nove vittorie e tre sconfitte nelle prime dodici giornate, dunque difetta un po’ di continuità il Tottenham, che però è avversario pericolosissimo per chiunque. Il Chelsea invece ha pareggiato quattro volte ma è ancora imbattuto, dunque per il resto ci sono otto vittorie che portano la squadra di Maurizio Sarri a quota 28 punti, al terzo posto giusto una lunghezza avanti ai cugini. La posta in palio è dunque altissima: chi dovesse vincere potrebbe guardare anche oltre il terzo posto, ma chi perde farà bene a guardarsi alle spalle, perché il quarto posto è fondamentale.

PROBABILI FORMAZIONI TOTTENHAM CHELSEA

Diamo adesso uno sguardo alle probabili formazioni di Tottenham Chelsea. Gli Spurs mercoledì si giocano tutto in Champions League contro l’Inter, ma il derby con il Chelsea non è partita da turnover, anche perché alcuni infortuni riducono le possibilità di scelta per mister Pochettino. Disegniamo il Tottenham con il 4-3-2-1 che dovrebbe vedere Lloris in porta, protetto dalla difesa con Trippier terzino destro, Foyth e Alderweireld centrali e Davies a sinistra. Nel cuore della mediana ecco il terzetto composto da Sissoko, Wanyama e Alli, con il quale entriamo nei giocatori dalle spiccate caratteristiche offensive, come naturalmente anche Lamela e Lucas Moura, che agiranno in appoggio al bomber Kane. Il Chelsea di Maurizio Sarri dovrebbe rispondere con il 4-3-3 caro al tecnico toscano: Kepa in porta, davanti a lui la coppia centrale Rudiger-David Luiz più i terzini Azpilicueta a destra e Marcos Alonso a sinistra. A centrocampo il regista è Jorginho, affiancato da Kanté e Kovacic come mezzali, infine nel tridente d’attacco Hazard e Willian agiranno in appoggio al centravanti Morata.

PRONOSTICO E QUOTE

Il pronostico di Tottenham Chelsea si annuncia molto equilibrato ma leggermente favorevole alla squadra di Sarri secondo le quote dell’agenzia di scommesse Snai. Infatti il segno 2 per una vittoria del Chelsea è quotato a 2,50, leggermente inferiore rispetto alla quota di 2,70 alla quale è proposto il segno 1 per il successo casalingo del Tottenham. La quota più redditizia sarà però quella per il pareggio, perché il segno X ripagherebbe gli scommettitori 3,45 volte la posta in palio.