DIRETTA / Fortitudo Bologna Ravenna (risultato finale 79-67) streaming video e tv: vittoria dei locali!

Diretta Fortitudo Bologna Ravenna, info streaming video e tv: al PalaDozza la Lavoropiù ancora imbattuta sfida la OraSì che punta con decisione i playoff.

25.11.2018, agg. alle 19:55 - Claudio Franceschini
Diretta Fortitudo Bologna Cento, basket Serie A2 11^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA FORTITUDO BOLOGNA RAVENNA (79-67): VITTORIA DEI LOCALI!

Bologna-Ravenna termina con il risultato di 79-67 in favore dei padroni di casa, che si mettono in tasca anche l’ultimo quarto con il parziale di 20-10. Ci si aspettava qualcosa di diverso da Ravenna negli ultimi 10, invece gli ospiti sono apparsi intimoriti e quasi incapaci di reagire. Andiamo a dare uno sguardo ai migliori in campo. Nel Bologna buone le prove di Rosselli e Leunen, autori di 11 punti a testa; ok anche Benevelli con 12. Nel Ravenna fa tutto Montano con 23 punti all’attivo; benissimo anche Smith e Laganà, con 12 e 11 score a testa.

GARA IN EQUILIBRIO!

Il terzo set di Bologna-Ravenna termina con il risultato di 17-11 in favore degli ospiti. Nel conteggio generale i padroni di casa sono tuttavia in vantaggio 59-57. La gara prosegue nel suo equilibrio e nessuna delle due formazioni sembra riuscire ad avere la meglio. Parte meglio il Ravenna che trova una bella tripla con Laganà. Cardillo ribatte colpo su colpo e il divario rimane invariato. Nel finale ancora Laganà non sbaglia il tiro libero a conclusione del quarto.

OSPITI IN DIFFICOLTA’!

Il primo tempo di Bologna-Ravenna termina con il risultato di 48-40 in favore dei padroni di casa, che si assicurano anche il secondo set. Se i primi 10’ erano finiti 23-21 per i locali, la Fortitudo si assicura il set numero due con un vantaggio ancora più cospicuo: 25-19. Ci mette pochissimo Bologna per far capire chi è che comanda. Venuto insacca una tripla, quindi il solito Montano prova a rimediare con un paio di tiri interessanti, fra cui un libero. Se in avvio set Ravenna risponde colpo su colpo, con il proseguire della contesa sono i padroni di casa a dettare legge. Fantinelli incrementa il bottino mentre Smith alleggerisce lo svantaggio.

PALLA A DUE!

Il primo quarto di Bologna-Ravenna termina con il parziale di 23-21 in favore dei padroni di casa. Prima di raccontare le fasi più salienti di questo avvio di match andiamo a dare una lettura alle due formazioni. Bologna si affida a Rosselli, Fantinelli, Pini, Leunen e Hasbrouck. Dall’altra parte Ravenna risponde con Smith, Hairston, Laganà e Masciadri. Pronti, via. Fantinelli, Hasbrouck e Leunen portano subito Bologna sul 5-0. La reazione di Ravenna arriva con Masciadri e Montano, quest’ultimo uno dei migliori. Nella prima parte meglio i padroni di casa mentre nel finale è apprezzabile lo sforzo dei locali, che per poco non riescono a rimontare del tutto il lieve svantaggio.

PALLA A DUE!

Eccoci alla palla a due di Fortitudo Bologna Ravenna: abbiamo accennato al fatto che le due squadre, oltre che in campionato, si erano sfidate anche nella semifinale di Coppa Italia LNP. Era stata una grande vittoria per la sorprendente OraSì: a Jesi la squadra romagnola si era imposta per 78-62, mettendo subito in chiaro le cose e non dando una singola possibilità all’Aquila. Rayvonte Rice era risultato MVP della semifinale con 29 punti, frutto del 50% dal campo, e 5 assist; l’eterno Jacopo Giachetti aveva contribuito con 15 punti e 7 assist mentre Jerai Grant aveva ottenuto 10 punti, 5 rimbalzi e 3 recuperi. Anche per questo oggi Bologna andrà a caccia del riscatto, mentre Antimo Martino si troverà dall’altra parte della barricata, ben conoscendo la realtà OraSì; non resta dunque che metterci comodi e affidarci al campo per stare a vedere quello che succederà nella diretta di Fortitudo Bologna Ravenna, che finalmente comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Fortitudo Bologna Ravenna, che non viene trasmessa nel nostro Paese; non sarà disponibile nemmeno una diretta streaming video, dunque per avere le informazioni utili su questa partita potrete rivolgervi soprattutto al sito ufficiale della Lega – lo trovate all’indirizzo www.legapallacanestro.com – e ai relativi account presenti sui social network, in particolare facebook.com/lnpsocial e, su Twitter, @lnpsocial.

GLI ALLENATORI: DUE EX

Come dicevamo nel presentare la diretta di Fortitudo Bologna Ravenna, i due allenatori sono ex: Antimo Martino ha svolto un grande lavoro alla OraSì, nelle due stagioni in cui ha guidato la squadra in Serie A2 l’ha portata prima alla semifinale playoff (eliminato solo dalla Virtus Bologna, dopo aver fatto fuori Virtus Roma e Verona) e poi alla finale di Coppa Italia, battendo Casale Monferrato e proprio la Fortitudo prima di inchinarsi alla dominante Tortona. Oggi siede sulla panchina dell’Aquila, e a Ravenna è stato sostituito da Andrea Mazzon: l’esperienza fortitudina del coach veneziano – già vincitore della Coppa Korac con Verona, e votato miglior allenatore di Serie A – si è risolta però in un esonero al termine del girone di andata. Nel quadro della storia restano incastonate alcune gemme: due incredibile vittorie in volata su Teramo e Montegranaro, per aprire la stagione, e soprattutto (a spezzare una serie di cinque sconfitte) la vittoria nel derby contro la Virtus Bologna, dominato (80-63) e speciale perchè si trattava dell’episodio numero 1000 nella rivalità tra le due squadre della città. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Fortitudo Bologna Ravenna è una delle partite più interessanti nel panorama della nona giornata di basket Serie A2 2018-2019: si gioca alle ore 18:00 di domenica 25 novembre, presso il PalaDozza. Ancora imbattuta, la Fortitudo ormai minaccia di fare il vuoto alle sue spalle: due le vittorie di vantaggio sul terzetto che insegue, ma soprattutto una sensazione di onnipotenza cestistica che si poteva immaginare guardando alla composizione del roster, ma che poi è stata confermata ancor di più da quello che ci ha detto il campo. Ravenna però è un brutto cliente: attualmente si trova in zona playoff, e nelle ultime due stagioni ha rappresentato una delle migliori sorprese del torneo. Non vediamo dunque l’ora di assistere alla diretta di Fortitudo Bologna Ravenna, provando a capire come andranno le cose sul parquet.

RISULTATI E PRECEDENTI

Otto vittorie su otto: Fortitudo Bologna Ravenna non poteva iniziare su premesse migliori per la Lavoropiù, arrivata a fine novembre senza aver mai perso e capace anche di fare risultato pieno sul campo di Montegranaro. Aspettavamo la sfida diretta per capire se davvero Bologna potesse aver svoltato rispetto alle stagioni precedenti: Antimo Martino, che per di più è il grande ex nella partita di oggi, ha risposto presente e con un quarto periodo da 27-15 è andato a vincere nelle Marche, guidato da un Matteo Fantinelli capace di 12 punti con il 100% da 2 e 6 rimbalzi. Il mix di giovani e veterani funziona eccome; adesso la Fortitudo ha un’altra tappa di avvicinamento alla promozione diretta contro la OraSì, reduce da tre vittorie consecutive. Il brutto tonfo di Udine (-39) sembra essere alle spalle: da quel momento Andrea Mazzon (altro ex) e i suoi ragazzi hanno cominciato a volare, e nell’ultima giornata hanno rifilato 20 punti a Mantova con un Marco Laganà da 20 e 9 rimbalzi. Sarà una partita interessantissima questa Fortitudo Bologna Ravenna: dovesse vincere anche oggi, la squadra di casa si lancerebbe davvero a dominare il girone Est di questo campionato, l’obiettivo chiaramente è quello del primo posto che, finalmente, regala la promozione diretta in Serie A1.



© RIPRODUZIONE RISERVATA