Diretta / Olimpia Milano Cremona (risultato finale 76-75): ottava vittoria Armani, decide James dalla lunetta!

- Claudio Franceschini

Diretta Olimpia Milano Cremona, risultato finale 76-75: con due liberi di Mike James la Armani Exchange vince l’ottava partita sulle 8 giocate in Serie A1, secondo ko in fila per la Vanoli.

Mike James tiro Olimpia Efes lapresse 2018 640x300
Diretta Milano Olympiacos, basket Eurolega 26^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA OLIMPIA MILANO CREMONA (RISULTATO FINALE 76-75)

Diretta Olimpia Milano Cremona 76-75: finale assolutamente palpitante al Mediolanum Forum, dove la Armani Exchange vince e rimane a punteggio pieno, ma se la vede davvero brutta. La Vanoli resta in partita fino alla fine, perchè l’Olimpia non strappa mai: Andrew Crawford torna a segnare canestri pesanti ma è tutta Cremona che sale di colpi, con Peyton Aldrige e Tre Demps che trovano la via dei punti per rimanere incollati. Alla fine arriva addirittura il sorpasso: Wesley Saunders pesca in area Mangok Mathiang che realizza il 74-75. Milano si trova sotto, ma con la palla della vittoria: Mike James, 3/14 dal campo e una prova ben al di sotto delle aspettative, gestisce comunque l’ultimo pallone e subisce il fallo da parte di Mathiang (stavolta in evidenza per una giocata negativa) e va in lunetta con due tiri liberi che realizza. A chiamare timeout è Meo Sacchetti, Simone Pianigiani manda in campo Mindaugas Kuzminskas che commette fallo potendolo spendere. Giampaolo Ricci ha la tripla del sorpasso, ma la sbaglia: otto su otto per l’Olimpia Milano che ha in Kaleb Tarczewski (15 punti con 6/6 dal campo, 6 rimbalzi e 5 falli subiti) il suo MVP. (agg. di Claudio Franceschini)

OLIMPIA MILANO CREMONA (56-55): 4^ QUARTO

Diretta Olimpia Milano Cremona 56-55: partita completamente ribaltata al Mediolanum Forum, quando manca un solo quarto per chiudere. La Armani Exchange fa valere la legge del più forte: Kaleb Tarczewski domina sotto i tabelloni (15 punti e 6 rimbalzi), Jeff Brooks e Dairis Bertans gli danno una mano (14 punti complessivi) e l’Olimpia scavalca la Vanoli confermandosi in vantaggio, nonostante Mike James sia ancora totalmente fuori dalla partita (1/10, anche se con 4 assist). Il problema per Cremona è che Milano può schierare un Christian Burns che, nonostante i 3 punti con 1/3 al tiro, sta comunque dominando con 6 punti e una stoppata importante su Saunders proprio in chiusura; Crawford però segna il canestro del -1 che dà qualche speranza agli ospiti, ma la realtà dei fatti è che l’Olimpia Milano sembra poter allungare a piacimento, ed è quello che proverà a fare all’inizio del quarto periodo. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Olimpia Milano Cremona è disponibile: una delle partite trasmesse per questo turno di campionato, per la precisione su Eurosport 2 che è un canale accessibile ai possessori dell’abbonamento alla televisione satellitare. In alternativa potrete seguire la sfida in diretta streaming video, abbonandovi alla piattaforma Eurosport Player che rende disponibili tutte le gare della Serie A1. Il sito www.legabasket.it fornisce invece le informazioni utili, per esempio il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori in campo.

OLIMPIA MILANO CREMONA (29-35): 3^ QUARTO

Diretta Olimpia Milano Cremona 29-35: la Armani Exchange è rientrata del tutto in partita, anche se la Vanoli arriva all’intervallo lungo con 6 lunghezze di vantaggio. Curtis Jerrells e Mindaugas Kuzminskas portano energia dalla partita: con 19 punti totali i due lanciano la riscossa di Milano, che continua a tirare malissimo dal perimetro (2/14) ma se non altro vince la lotta a rimbalzo (6 per un ottimo Christian Burns) e in questo modo crea ripartenze e seconde opportunità. Anche senza il contributo di Mike James dunque l’Olimpia è viva; in casa Cremona invece si ferma la produzione di Andrew Crawford e inevitabilmente gli ospiti trovano molta più difficoltà nell’andare a canestro, anche se Peyton Aldridge continua a essere un fattore. Stiamo assistendo ad una bella partita al Mediolanum Forum: tra poco vedremo come andranno le cose nel secondo tempo. (agg. di Claudio Franceschini)

OLIMPIA MILANO CREMONA (11-20): 2^ QUARTO

Diretta Olimpia Milano Cremona 11-20: inizio davvero brutto per una Armani Exchange che non trova il bandolo della matassa e finisce subito sotto in maniera pesante. La Vanoli scappa sul 2-12 con 10 punti del già citato Andrew Crawford, a dargli una mano anche i soliti Mathiang e Travis Diener mentre dall’altra parte fatica tantissimo Mike James, che nel primo quarto ha 0/5 dal campo e non riesce a mettere in ritmo se stesso e i compagni. Il solo Kaleb Tarczewski sta giocando una partita di livello; Vlado Micov ha 5 punti ma anche 1/3 da oltre l’arco, così l’Olimpia Milano prova a ricucire lo strappo ma è preda della maggiore intensità di Cremona, che sembra aver preparato al meglio la partita. Manca comunque una vita per chiudere la sfida: vedremo se la capolista del campionato di Serie A1 riuscirà a far valere la propria superiorità andando a prendersi l’ottava vittoria in altrettante partite. (agg. di Claudio Franceschini)

OLIMPIA MILANO CREMONA (0-0): PALLA A DUE!

Siamo arrivati alla palla a due di Olimpia Milano Cremona: tra poco dunque seguiremo in diretta questa interessante partita, che rappresenta un altro derby lombardo. Come avevamo accennato, la Vanoli non ha fatto bene nelle altre sfide tra squadre della stessa regione: sono infatti arrivate le due sconfitte, entrambe al PalaRadi, contro Cantù e Varese. Ancora in programma la sfida contro Brescia, che sarà disputata in casa (nel girone di andata) due giorni prima di Natale; per quanto riguarda l’Olimpia, si tratta del primo derby regionale ma nel giro di quattro giornate li affronterà tutti. Nel prossimo turno – dopo la sosta – ci sarà la trasferta di Cantù, quindi (dopo aver giocato a Sassari) Milano sarà protagonista di due partite consecutive al Mediolanum Forum, nelle quali se la vedrà con Varese e Brescia. Intanto però c’è l’occasione di ottenere l’ottava vittoria consecutiva e provare anche ad allungare in classifica; vedremo se sarà così, adesso è davvero arrivato il momento di mettersi comodi e lasciar parlare il campo, perchè la diretta di Olimpia Milano Cremona prende il via! (agg. di Claudio Franceschini)

ANDREW CRAWFORD, PROTAGONISTA ANNUNCIATO

Volendo individuare un possibile protagonista nella diretta di Olimpia Milano Cremona, parliamo in particolar modo di Andrew Crawford: settimo miglior realizzatore della Serie A1 con 18,3 punti a partita, si tratta di un ventottenne di Naperville (nell’Illinois) che può giocare come guardia o ala piccola. Dopo aver giocato al college con la Northwestern University (rimanendovi peraltro cinque anni), Crawford non è stato selezionato al draft NBA del 2014 (quello di Andrew Wiggins e Joel Embiid in particolar modo, ma anche di Marcus Smart, Dario Saric e Zach LaVine) e così è finito nella lega di sviluppo con i Lakeland Magic (chiara l’affiliazione). Con oltre 16 punti a partita si è fatto notare dagli israeliani del Bnei Herzliya, poi è andato in Germania con Ludwigsburg e quindi ancora in Israele, nel Maccabi Rishon. Nelle due 84 partite europee ha tenuto una media di 14,6 punti; a Cremona ha aumentato questa cifra ed è particolarmente pericoloso dall’arco, dove realizza con il 37,5% prendendo oltre 4,5 triple per gara. La sua partita migliore è stata quella contro Avellino: 23 punti con 7/13 dal campo. (agg. di Claudio Franceschini)

L’EX DEL MATCH

In Olimpia Milano Cremona abbiamo un ex: si tratta di Simone Fontecchio, ala abruzzese di 23 anni. Cresciuto nelle giovanili della Virtus Bologna, Fontecchio ha fatto il suo esordio nelle V nere dove è rimasto per quattro stagioni (in prima squadra) venendo svincolato quando la società si è ritrovata in Serie A2. A quel punto è arrivata Milano, che lo ha messo sotto contratto; ancora piuttosto giovane, il giocatore ha faticato ad emergere in un roster con talenti già affermati e, con scarso minutaggio, è stato ceduto a Cremona in prestito, per mettere minuti ed esperienza in carniere. Cosa avvenuta: sotto la guida di Meo Sacchetti, Fontecchio ha disputato un’ottima seconda parte di stagione (quella scorsa) facendo registrare 10,2 punti e 3,1 rimbalzi con il 38,5% dall’arco, il dato migliore in Serie A1 ad eccezione dell’anno precedente, quando però con l’Olimpia tirava meno della metà (1,6 triple per partita). Oggi Fontecchio è elemento da 5,6 punti e il 66,7% da 2; gioca una media di 13,6 minuti e anche lui è utile dalla panchina per dare respiro ai titolari, senza abbassare troppo la qualità del quintetto. (agg. di Claudio Franceschini)

LA STRISCIA DELL’EA7

Nel presentare la diretta di Olimpia Milano Cremona, abbiamo naturalmente parlato della striscia di vittorie della Armani Exchange: la squadra di Simone Pianigiani ha già infilato sette successi, e punta con decisione a migliorare quanto fatto da Varese (2012) e Brescia (lo scorso anno). Ovvero, nove vittorie per iniziare il campionato: per l’aggancio l’Olimpia dovrà battere non solo Cremona ma anche Cantù, che affronterà in trasferta dopo la sosta. La decima vittoria a quel punto potrebbe arrivare ancora fuori casa, precisamente al PalaSerradimigni di Sassari; intanto è impressionante notare come nelle sette affermazioni di Milano ce ne siano solo due (Bologna e Venezia, entrambe fuori casa) sotto i 10 punti di margine, mentre ben tre (Pistoia, Torino e Reggio Emilia) abbiano fatto registrare oltre 20 punti di scarto. E’ il segno di un dominio in lungo e in largo: Milano punta idealmente, pur non avendolo come principale obiettivo, a ripercorrere le orme della Montepaschi Siena che non aveva rivali in Italia, del resto l’allenatore è lo stesso e questo è già un passo avanti… (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DEL MATCH

Olimpia Milano Cremona, che sarà diretta dalla terna arbitrale composta da Gianluca Sardella, Lorenzo Baldini e Denis Quarta, è una delle partite che vanno in scena nell’ottava giornata del campionato di basket Serie A1 2018-2019: si gioca alle ore 17:30 di domenica 25 novembre presso il Mediolanum Forum. Si tratta di una sfida di alta classifica: l’Olimpia sta dominando la regular season, ancora imbattuta e già con la vittoria del Taliercio a confermare la superiorità sulle avversarie. La Vanoli ha mancato l’aggancio a Venezia perdendo l’ultima partita, ma sta comunque disputando un’ottima stagione e aspira a giocare i playoff per il secondo anno consecutivo. Sarà dunque molto interessante vedere quello che succederà nella diretta di Olimpia Milano Cremona, che inizia ormai tra poco.

RISULTATI E PRECEDENTI

La diretta di Olimpia Milano Cremona, come dicevamo, ci presenta una bella sfida: la Armani Exchange sta letteralmente dominando il campionato, finora ha sempre vinto e, come dicevamo, settimana scorsa è andata a prendersi i due punti nella sfida diretta del Taliercio, contro quella Venezia che verosimilmente sarà la rivale per la vittoria della regular season. Se proprio vogliamo trovare un difetto a questa squadra, lo possiamo individuare in qualche calo mentale e tecnico all’interno delle partite, come ben dimostrato nell’episodio sopra citato: sopra di 20 al termine del primo quarto, Milano se l’è giocata punto a punto fino all’ultimo secondo. Siamo però ai dettagli, come ben evidenziato anche dall’eccellente passo in Eurolega. Per quanto riguarda Cremona, la squadra di Meo Sacchetti sta esplorando le prime posizioni della classifica e fa meglio in trasferta, perchè è ancora imbattuta nelle partite esterne. In casa invece ha perso due volte, in entrambi i casi nei derby lombardi: sconfitta netta quella contro Cantù, mentre domenica scorsa la Vanoli è caduta in volata contro una Varese che però è stata avanti tutta la partita. Adesso si tratta di recuperare, sapendo che un ko al Mediolanum Forum non sarebbe certo un dramma ma anche con la consapevolezza di potersela giocare: e allora, mettiamoci comodi per assistere a questa interessante Olimpia Milano Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA