Pronostico Tottenham-Inter/ Corso: “Credo possa venire fuori un pareggio” (Esclusiva)

- int. Mario Corso

Il pronostico di Tottenham-Inter ci parla di una gara da tripla, equilibrata e nella quale potrebbe uscire qualsiasi risultato.

icardi non convocato
Inter, Luciano Spalletti (LaPresse)

Il pronostico di Tottenham-Inter ci parla di una gara da tripla, equilibrata e nella quale potrebbe uscire qualsiasi risultato. La partita sarà decisiva per chiudere i conti col Tottenham e garantirsi la qualificazione per il prossimo turno di Champions League. Questa sera alle 21 al mitico stadio di Wembley l’Inter affronterà gli Spurs in una partita che le potrebbe già garantire il passaggio del turno. Con un pareggio e una vittoria la squadra di Spalletti sarebbe sicura della qualificazione. Un impegno in ogni caso non facile visto che il Tottenham nell’ultimo match di Premier League ha sconfitto il Chelsea di Sarri 3–1. Ma questa Inter sembra proprio capace di compiere l’impresa. Per presentare questa sfida di Champions abbiamo sentito Mario Corso. Eccolo in questa intervista a ilsussidiario.net.

Che partita sarà?

Una partita difficile per l’Inter contro un Tottenham che è un’ottima squadra. L’ho visto contro il Chelsea nell’ultima giornata di Premier League e mi ha favorevolmente impressionato per il modo con cui ha battuto i blues.

Che incontro si aspetta dal Tottenham?

Credo che possano essere molto aggressivi, dovranno cercare di vincere per sperare nella qualificazione. Avranno però un’altra chance a Barcellona con la squadra di Valverde che è ormai qualificata.

Il gioco sulle fasce e in velocità saranno la forza della formazione inglese?

E’ così loro sono molto veloci, hanno questa caratteristica tecnica che cercheranno di usare fino in fondo.

Politano possibile mossa tattica di questa sfida?

Politano sta giocando molto bene da alcuni incontri e potrebbe essere molto importante per l’Inter, un’arma quasi decisiva per la squadra nerazzurra in questo match.

Inter pronta a gestire la qualificazione…

Il pareggio consentirebbe di qualificarsi. Credo che l’Inter abbia i messi per gestire questa partita, ha anche un allenatore come Spalletti che sa utilizzare al meglio i suoi giocatori. Ci sono le possibilità per ottenere un traguardo molto importante.

Quali pericoli potrebbero esserci per la formazione nerazzurra?

Nelle palle alte gli Spurs sono molto forti ma anche l’Inter è molta valida in questo senso e potrebbe colpire la retroguardia londinese.

Kane – Icardi i match winner della partita?

In effetti da quando è all’Inter Icardi spesso è risultato decisivo. Kane dal canto suo è un attaccante di grande valore. Potrebbero essere proprio loro a risolvere questo match…

Dove si deciderà Tottenham–Inter?

A centrocampo credo e l’Inter ha degli interpreti molto validi, da Perisic e Brozovic, allo stesso Vecino. C’è poi Nainggolan che anche se non è ancora molto in forma potrebbe dare un contributo decisivo. Lui riesce sempre a trasformarsi negli appuntamenti che contano!

E il Tottenham…

Bisognerà stare attenti a Son Heung – Min, il talento sudcoreano degli Spurs. E’ un calciatore sempre in grado di inventare, sempre pericoloso. Uno dei migliori della squadra di Pochettino.

Il suo pronostico su quest’incontro.

Credo che possa venire fuori un pareggio.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA