Il Milan si qualifica se… / Europa League, risultati contro l’Olympiakos: basta un punto

- Matteo Fantozzi

Per qualificarsi al prossimo turno di Europa League al Milan basta un pareggio ad Atene contro l’Olympiakos.

Milan, Gonzalo Higuain, foto da Lapresse
Calciomercato Juventus, ultime notizie (Foto LaPresse)

Per qualificarsi al prossimo turno di Europa League al Milan basta un pareggio ad Atene contro l’Olympiakos. I greci nel Gruppo F sono al momento tre punti sotto il club rossonero e quindi devono vincere per forza nell’ultimo turno. Dal canto suo al Milan basterebbe un pareggio fuori casa per qualificarsi nel girone. Sarà poi importante vedere poi quale sarà il risultato di Dudelange-Betis per capire invece se il Milan potrà sognare addirittura il primo posto nel raggruppamento. Al momento il club rossonero è a un punto dal club di Siviglia, ma se dovesse arrivare a pari punti con il Betis sarebbero li spagnoli a qualificarsi come primi. Nei due scontri con i rossoneri la squadra iberica ha raccolto appena un punto e quindi negli scontri diretti risulta essere indietro. Per arrivare prima alla squadra di Gattuso serviranno anche delle notizie dalla sfida che si giocherà a Lussemburgo.

Il Milan si qualifica se… Europa League: differenza reti pari con il Betis

Il Milan e il Betis sono a differenza reti pari al momento nel Gruppo F dell’Europa League. Sarà anche questa una discriminante importante per la qualificazione al prossimo turno. Entrambe le squadre sono al momento a +5 anche se i ragazzi di Gattuso hanno segnato di più, 11 a 7 le reti fatte, ma hanno anche incassato un maggior numero di reti, 6 a 5. Il Milan avrà una gara difficile contro l’Olympiakos ad Atene in Grecia, mentre gli spagnoli si troveranno ad affrontare un Dudelange a 0 punti in classifica con la possibilità di dilagare e magari migliorare questa statistica. La sensazione è che difficilmente il Milan potrà arrivare primo nel raggruppamento, ma che a meno di errori nella sfida del Pireo potrà tranquillamente andare avanti nella sua avventura in Europa League.



© RIPRODUZIONE RISERVATA