Video/ Zalgiris Olimpia Milano (83-78): highlights della partita (Basket Eurolega)

Video Zalgiris Olimpia Milano (83-78): gli highlights della partita di basket, valida nella decima giornata dell’Eurolega.

30.11.2018 - Umberto Tessier
Video Milano Darussafaka (Foto LaPresse)

L’Olimpia Milano cade contri lo Zalgiris uscendo dal parquet a testa altissima. Come si vede nel video di Zalgiris Olimpia Milano, la differenza è stata marcata nel secondo quarto quando lo Zalgiris ha ribaltato l’inerzia della gara nell’unico passaggio davvero negativo dell’Olimpia. Una sconfitta, 83-78, ricca di amarezza perché giunta al termine di una partita che l’Olimpia ha giocato meglio dell’avversario. I primi cinque minuti della gara sono sul filo dell’equilibrio. Cinciarini gioca un primo quarto spettacolare aggiungendo ai suoi quattro punti due assist, due recuperi e due rimbalzi che mandano a canestro Gudaitis. L’Olimpia chiude il primo periodo avanti 23-18. Il vantaggio aumenta prima grazie a Gudaitis poi con una schiacciata lungolinea di Kuzminskas. All’improvviso però si spegne la luce quando sale alla ribalta Brandon Davies Il parziale è terrificante, 18-0, prima che James segni due liberi. All’intervallo si va sul 40-31 per i padroni di casa. L’Olimpia rientra benissimo sul parquet con lo Zalgiris si affida ancora alla sua arma migliore, il jumper di Davies, poi segna anche Walkup ma in mezzo ci sono due triple di Bertams.

L’OLIMPIA RECUPERA MA..

Come si vede nel video di Zalgiris Olimpia Milano, la seconda riporta l’Olimpia a meno uno e forza il time-out di Coach Jasikevicius. L’OIimpia usa le penetrazioni di Micov per restare agganciata alla gara visti i tanti errori dalla lunetta. Una tripla di Kuzminskas allo scadere chiude il terzo quarto sul 60-58 Zalgiris. All’inizio del quarto, lo Zalgiris prova a prendere definitivamente in mano la partita. La seconda tripla di Milaknis amplifica il divario a sette punti, poi a otto con l’ennesimo jumper di Davies. Gudaitis da sotto riporta l’Olimpia a meno uno. Wolters e poi Ulanovas allungano ancora per lo Zalgiris. Micov risponde con una tripla da otto metri che riduce le distanze a meno due e sembra aver riaperto la gara. Ulanovas in entrata ripristina quattro punti. Micov in contropiede firma ancora il meno due. Davies dalla lunetta fa 1/2, Micov tenta il fuoricampo del pareggio ma gli esce e Wolters segna il canestro che di fatto decide la partita, termina 83-78.

LE DICHIARAZIONI

Così Coach Simone Pianigiani ha commentato la partita di Kaunas. le dichiarazioni sono state riportate dal portale ufficiale dell’Olimpia Milano: “È stato decisivo il secondo quarto nel momento in cui abbiamo perso controllo del ritmo e nelle condizioni in cui siamo, con tante assenze ma anche la situazione di forma generale, rimontare sapevamo che sarebbe stato difficile. Abbiamo giocato un buon secondo tempo ma commesso tanti piccoli errori, tiri liberi, lay-up, qualche palle persa, ma per vincere una partita come questa devi essere solido per 40 minuti e noi lo siamo stati per 36 o 37 minuti. In quel finale di secondo quarto abbiamo preso troppi tiri dopo un passaggio perdendo la giusta fluidità. Paghiamo un po’ di fatica fatta per partire in EuroLeague nel modo giusto cosa che abbiamo fatto. Stasera ci serviva un secondo quarto migliore di sicuro”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA