Diretta Fano Rimini/ Risultato finale 1-0, info streaming: la decide Celli

Diretta Fano Rimini, streaming video e tv: l’ultima in classifica nel girone B di Serie C ospita i romagnoli, che si possono giocare un posto nei playoff del campionato.

01.12.2018, agg. alle 20:20 - Claudio Franceschini
Alimi_Rimini_Giana_lapresse-2018
Diretta Giana Virtus Verona, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA FANO RIMINI (RISULTATO FINALE 1-0): LA DECIDE CELLI

Inizia la ripresa tra Fano e Rimini, la prima frazione è terminata a reti bianche. Conclusione da fuori di Ferrante, spettacolare risposta in volo di Scotti. Candido si fa trovare pronto al centro dell’area sul cross da sinistra di Petti, ma il suo colpo di testa finisce sull’esterno della rete. Celli! La sblocca il Fano. Punizione battuta da Lazzari che trova la girata di testa di Vitturini. Scotti compie un grande intervento ma sulla respinta Celli la mette in rete. Lulli prende il giallo dopo il fallo su Montanari. Quindici minuti alla fine della gara, Fano sempre avanti. Il Rimini si butta a testa bassa in avanti per provare a pareggiarla. Sono tre i minuti di recupero concessi dal direttore di gara. Termina la gara, Celli decide il match e regala la vittoria al Fano.(agg. Umberto Tessier)

SQUADRE AL RIPOSO, RETI BIANCHE

Inizia il match tra Fano e Rimini, il Rimini attualmente occupa il tredicesimo con 15 punti. Il Fano ultimo con nove, ha un punto di ritardo dalla Virtus Verona penultima e sei dal Teramo quindicesimo. Lancio di Lazzari in profondità per Filippini, anticipato dall’uscita di Scotti. Simoncelli scende sulla destra cerca con un traversone dall’altra parte Guiebre, palla troppo lunga. Filippini prova la rovesciata ma non trova lo specchio, gara piacevole fino ad ora. Ci prova Lulli da buona posizione, blocca Scotti. Fano ad un passo dal vantaggio su un calcio piazzato di Lazzari, Sosa di testa chiama al grande intervento Scotti che devia in angolo. Candido calcia da lontanissimo su punizione e trova la parte alta della traversa! Termina a reti bianca una prima frazione divertente. (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non è prevista una diretta tv per Fano Rimini, perchè tutto il campionato di Serie C è trasmesso dal portale elevensports.it: per il quinto anno consecutivo questo sito possiede l’esclusiva per le gare della terza divisione. Abbonamento gratuito per chi lo rinnovasse dalla scorsa stagione e disponibilità del servizio in diretta streaming video – attraverso apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone – e ricordiamo che anche i non clienti potranno seguire le partite, acquistando di volta in volta il singolo evento.

SI COMINCIA!

Aspettando l’ormai imminente fischio d’inizio della partita Fano Rimini del girone B per la quattordicesima giornata, possiamo dare uno sguardo alle statistiche delle due squadre in un campionato di Serie C che forse sta finalmente tornando alla normalità. La formazione di casa in tredici gare ha ottenuto soltanto 9 punti grazie a una sola vittoria, sei pareggi ed altrettante sconfitte per un bilancio di otto gol fatti e quattordici subiti. Il Rimini ha fatto molto meglio con i suoi 15 punti conquistati per effetto di tre vittorie, sei pareggi e tre sconfitte per uno score realizzativo di dodici gol all’attivo e quindici al passivo. Il Fano davanti ai propri sostenitori ha ottenuto una sola vittoria in sei incontri mentre il Rimini non ha mai vinto in trasferta con tre punti conquistati sui diciotto messi in palio. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Fano Rimini!

I TESTA A TESTA

Verso la diretta di Fano Rimini, spendiamo qualche parola sui precedenti di questa partita che è quasi un derby, vista la ridotta distanza fra le due città, pur di regioni differenti. I numeri ci parlano di un bilancio nettamente favorevole al Rimini, che su un totale di dodici partite vanta cinque vittorie più altrettanti pareggi, a fronte dei due soli successi ottenuti dal Fano. Di conseguenza anche il numero dei gol segnati sorride ai romagnoli, sono undici contro le appena sei reti segnate dalla formazione marchigiana. Per l’Alma Juventus Fano i numeri sono comunque senza dubbio migliori se prendiamo in considerazione solamente le partite casalinghe: entrambe le vittorie dei marchigiani sono arrivate a Fano, oltre a tre pareggi e un solo successo esterno da parte del Rimini, dominante invece in casa propria. La partita sarà a suo modo storica perché gli ultimi precedenti risalgono alla stagione 1987-1988: da allora sono ormai passati la bellezza di 30 anni… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Fano Rimini, che viene diretta dal signor Fabio Natilla, si gioca alle ore 18:30 di sabato 1 dicembre e rientra nel programma della quattordicesima giornata nel campionato di Serie C 2018-2019. Siamo nel girone B, dove si disputa una partita importante in chiave salvezza: certo al momento il Rimini sta facendo qualcosa in più e aspira ai playoff, ma i punti di vantaggio sulla zona playout sono appena tre per una classifica corta. Graduatoria che è chiusa proprio dal Fano: i marchigiani per di più hanno giocato tutte le partite disponibili, e dunque alcune avversarie potrebbero allungare. Staremo dunque a vedere quello che succederà nella diretta di Fano Rimini, attesa ormai tra poche ore.

RISULTATI E PRECEDENTI

A Fano Rimini i marchigiani arrivano con una crisi di risultati non indifferente: due sconfitte consecutive, ma soprattutto una vittoria che manca da metà ottobre, unico successo del campionato a fronte di sei pareggi e altrettante sconfitte. L’Alma Juventus insomma sta ripetendo quanto si era visto nell’ultima stagione, ovvero un torneo di sofferenza nel quale dovrà provare a fare il salto di qualità per evitare la retrocessione diretta e magari anche i playout. Il Rimini come detto è in una situazione di classifica per la quale può prendere in considerazione di giocare i playoff, ma si trova esattamente a metà strada tra questa possibilità e, come già detto, gli spareggi per evitare la Serie D. I romagnoli arrivano da tre partite nelle quali hanno centrato 7 punti; soprattutto la difesa non subisce gol da 289 minuti e, per quattro volte nelle ultime cinque partite, ha chiuso con la porta inviolata. I romagnoli vogliono ora spiccare il volo: hanno due partite (la prossima in casa contro l’AlbinoLeffe) nelle quali potrebbero arrivare 6 punti per migliorare la classifica.

PROBABILI FORMAZIONI FANO RIMINI

Studiamo le probabili formazioni di Fano Rimini: i marchigiani sono in campo con un 4-3-1-2 nel quale Tascone è il vertice basso del rombo di centrocampo e Lulli quello alto, a supporto di Filippini e Ferrante (ma occhio a Morselli). Selasi e Setola giocherebbero come mezzali con il compito di aumentare la pericolosità offensiva; Vitturini e Magli i due terzini, Cristian Sosa e Celli sarebbero i centrali a protezione del portiere Sarr. Leonardo Acori conferma il Rimini di domenica scorsa: l’unica alternativa potrebbe essere il matchwinner Badjie, che può prendere il posto di Candido sulla trequarti. Esterni offensivi Simoncelli e Guiebre con Buonaventura da prima punta; poi una cerniera mediana formata da Danso e Montanari, a proteggere la difesa con Ferrani e Andrea Brighi centrali, Venturini e Petti da esterni e il portiere, che è anche il capitano della squadra, Scotti.

QUOTE E PRONOSTICO

Per Fano Rimini sono a disposizione le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai: secondo questo bookmaker il segno 1 che regola la vittoria della squadra marchigiana vale 3,00 volte la posta contro il 2,40 che accompagna il segno 2 per il successo dei romagnoli, che dunque sono favoriti. L’eventualità del pareggio è regolata dal segno X, e vi permetterebbe di guadagnare una cifra pari a 3,00 volte quello che avrete deciso di mettere sul piatto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA