Diretta Sudtirol Pordenone/ Risultato finale 1-1, info streaming: Germinale risponde al gol di De Cenco!

Diretta Sudtirol Pordenone, streaming video e tv: la capolista del girone B di Serie C fa visita agli altoatesini, reduci dal successo di Vicenza.

01.12.2018, agg. alle 16:21 - Claudio Franceschini
Diretta Pordenone Imolese, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA SUDTIROL PORDENONE (1-1): DIVISA LA POSTA IN PALIO

Si è conclusa sul risultato di uno a uno la gara di Serie C tra Sudtirol e Pordenone. Punteggio sbloccato ad un quarto d’ora dallo scadere dai padroni di casa, grazie all’ex di turno De Cenco. Bravissimo il giocatore a farsi trovare pronto sul suggerimento di Berardocco e ad insaccare con una bella inzuccata. La gioia del vantaggio dura appena una manciata di minuti: all’ottantunesimo minuto, infatti, il Pordenone raggiunge gli avversari sull’uno a uno, con un’altra incornata dentro l’area, questa volta firmata Germinale. Poco dopo altra chance per Tait con un colpo di testa sul traversone di Morosini: palla fuori. All’ottantaquattresimo altro squillo offensivo, con Magnaghi che sfiora l’incrocio dei pali. Finisce così, con un gol per parte e la posta in palio divisa equamente. Nessun vincitore tra Sudtirol e Pordenone. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

ANCORA NESSUN GOL NEL PRIMO TEMPO

E’ terminato da pochi istanti il primo tempo di Serie C tra Sudtirol Pordenone, col risultato ancora inchiodato sullo zero a zero. Non abbiamo assistito, fino a questo momento, ad una gara scoppiettante. Eppure le due formazioni hanno deciso fin da subito di affrontarsi a viso aperto, non riuscendo però a creare grandi occasioni per portarsi in vantaggio. Meglio il Sudtirol in fase di costruzione, bene però il Pordenone a gestire con ordine la fase difensiva. Ritmi abbastanza piacevoli nei primi quarantacinque minuti di gioco, siamo curiosi di vedere se una delle due compagini riuscirà a sbloccare il punteggio nel corso della ripresa. Squadre ora negli spogliatoi per l’intervallo, a breve si ricomincia con il secondo tempo! (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI COMINCIA!

Aspettando l’ormai imminente fischio d’inizio della partita Sudtirol Pordenone del girone B per la quattordicesima giornata, possiamo dare uno sguardo alle statistiche delle due squadre in un campionato di Serie C che forse sta finalmente tornando alla normalità. La formazione di casa può contare su un bottino di 18 punti conquistato fino ad oggi grazie a quattro successi, sei pareggi e tre sconfitte per un bilancio che in termini di reti recita: 12 all’attivo e 9 al passivo. La compagine friulana invece in tredici incontri ha totalizzato 25 punti grazie a sette vittorie, quattro pareggi e due sconfitte con 19 reti all’attivo e 13 subite. Il Sudtirol è abbastanza alternante in casa con due successi, altrettanti pareggi e pure altrettante sconfitte, mentre il Pordenone lontano dal proprio pubblico vanta tre vittorie e altrettanti pareggi in sei match giocati. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Sudtirol Pordenone!

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non è prevista una diretta tv per Sudtirol Pordenone, perchè tutto il campionato di Serie C è trasmesso dal portale elevensports.it: per il quinto anno consecutivo questo sito possiede l’esclusiva per le gare della terza divisione. Abbonamento gratuito per chi lo rinnovasse dalla scorsa stagione e disponibilità del servizio in diretta streaming video – attraverso apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone – e ricordiamo che anche i non clienti potranno seguire le partite, acquistando di volta in volta il singolo evento.

I TESTA A TESTA

Aspettando la diretta di Sudtirol Pordenone possiamo notare che sono nove i precedenti ufficiali finora disputati da queste due formazioni del Nord-Est italiano. I numeri sono in perfetto equilibrio, dal momento che possiamo annoverare quattro vittorie per il Sudtirol, altrettanti successi del Pordenone e un solo pareggio. I friulani sono in leggerissimo vantaggio per quanto riguarda il numero dei gol segnati, 13 per il Pordenone e 12 per il Sudtirol. Da notare che una di queste sfide è relativa alla Coppa Italia di Lega Pro nella stagione 2016-2017, vittoria per 1-2 del Sudtirol ai tempi supplementari sul campo del Pordenone, mentre le altre otto partite naturalmente sono state disputate in campionato. L’anno scorso ci fu una vittoria per parte, tutte e due ottenute in casa: 3-1 Pordenone il 3 settembre 2017 all’andata e 1-0 Sudtirol il 14 febbraio 2018 al ritorno. Anche quest’anno sarà di nuovo decisivo il fattore campo? (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Sudtirol Pordenone sarà diretta dal signor Nicolò Cipriani e va in scena alle ore 14:30 di sabato 1 dicembre: stiamo parlando di una delle partite più interessanti nel quadro della 14^ giornata della Serie C 2018-2019. Siamo nel girone B, la cui classifica è comandata proprio dai ramarri; possibilità e speranze di fuga per un Pordenone che sembra finalmente in grado di confermare sul campo le proprie ambizioni. Il Sudtirol aveva fatto benissimo lo scorso anno, mentre in questa stagione ha iniziato arrancando; a oggi sarebbe comunque ai playoff e sta dando la sensazione di poter crescere. Andiamo dunque ad analizzare i temi principali di questa interessantissima Sudtirol Pordenone, che sicuramente ci regalerà grandi emozioni.

RISULTATI E PRECEDENTI

La capolista approccia questa Sudtirol Pordenone con ottime ambizioni: ha vinto le ultime due partite senza subire gol e sembra essere uscita dal periodo negativo, a causa del quale – con un punto in tre giornate – era scesa fino al quinto posto in classifica. E’ stata preziosa soprattutto la vittoria contro la Ternana, una squadra lanciata e che come media punti (ha giocato due partite in meno) sarebbe davanti; i ramarri hanno confermato sul campo la loro competitività e non intendono fermarsi, sapendo però che oggi la partita è particolarmente complicata. Il Sudtirol arriva dal successo di Vicenza: in una sola partita ha segnato lo stesso numero di gol (4) che aveva ottenuto nelle precedenti otto gare, quando se non altro era riuscito a centrare per cinque volte uno 0-0 utile a muovere la graduatoria. Siamo ancora lontani dai livelli raggiunti lo scorso anno, i gol segnati sono pochi (12) ma la difesa si sta comportando molto bene, dunque Paolo Zanetti spera di riuscire a scalare la classifica e riproporsi presto nelle prime posizioni.

PROBABILI FORMAZIONI SUDTIROL PORDENONE

Per Sudtirol Pordenone, Zanetti potrebbe confermare il 3-5-2 che ha vinto al Menti: in porta Offredi, davanti a lui Ierardi, Casale e Vinetot con Tait e Fabbri che si muovono lateralmente dovendo percorrere tutta la corsia di competenza. Capitan Fink e De Rose saranno le mezzali che faranno compagnia al regista Tommaso Morosini, nel reparto avanzato invece dovrebbero trovare spazio De Cenco e Costantino, che però era partito dalla panchina domenica scorsa. Solito 4-3-1-2 per Attilio Tesser: Barison e Stefani proteggono Bindi, Florio e De Agostini sono i due terzini. Burrai comanda a centrocampo, con Misuraca e Bombagi che vedono la loro maglia insidiata da Damian; Berrettoni sarà come sempre il trequartista del Pordenone, mentre nel tandem offensivo Magnaghi spera di tornare titolare per fare coppia con Candellone, in questo caso resterebbe in panchina Ciurria.

QUOTE E PRONOSTICO

La partita Sudtirol Pordenone gode delle quote fornite dalla Snai: secondo questo bookmaker favoriti i padroni di casa a dispetto della classifica, ma di fatto è una sfida da tripla: valore di 2,60 sul segno 1 che identifica la vittoria degli altoatesini, mentre per il segno 2 da giocare per il successo esterno dei ramarri siamo a 2,70. L’ipotesi del pareggio è quella che paga di più ma siamo ai dettagli: portereste a casa una cifra pari a 3,00 volte quello che avrete deciso di mettere sul piatto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA