Video/ Milan-Torino (0-0): highlights della partita (Serie A 15^ giornata)

Video Milan Torino (risultato finale 0-0): gli highlights della partita valevole per la 15^ giornata di Serie A. Al Meazza i rossoneri non vanno oltre un pareggio a reti bianche.

10.12.2018 - Stefano Belli
suso2018
Probabili formazioni Frosinone Milan, Serie A 18^ giornata (Foto LaPresse)

Diamo un’occhiata al video con gli highlights di Milan-Torino 0-0, posticipo che ha chiuso il programma della quindicesima giornata di Serie A 2018-19. I rossoneri non approfittano del passo falso dell’Inter e restano a -3 dai cugini nerazzurri, pur conservando il quarto posto in solitaria la squadra di Gattuso recrimina per le occasioni non sfruttate soprattutto nel secondo tempo, quando Suso, Castillejo e Cutrone hanno avuto la possibilità di regalare i tre punti al Diavolo ma non hanno saputo essere abbastanza spietati davanti a Sirigu, graziato più volte dagli avversari. L’unica nota positiva della serata del Meazza per il Milan è di aver chiuso in crescendo a dispetto delle tante assenze e dei tanti infortuni che hanno svuotato la panchina e riempito fino all’orlo l’infermeria. Arrivano feedback sempre più positivi da gente come Zapata e Bakayoko che a inizio stagione erano parecchio indietro nelle gerarchie e ora che hanno la possibilità di mettersi in mostra non stanno deludendo la fiducia che il mister ha riposto nei loro confronti in un momento così delicato, senza poter contare su titolari indiscussi come Romagnoli, Biglia e Bonaventura. Il Torino si è confermata un’ottima squadra che quest’anno può dire la sua per un posto in Europa League (la Champions è un discorso che può riguardare le milanesi ed eventualmente la Roma se ritrova la trebisonda) ma deve migliorare assolutamente sulla tenuta nei novanta minuti: gli uomini di Mazzarri sono partiti fortissimo mettendo a dura prova i riflessi di Donnarumma, autore di due parate importanti su Iago Falque e Belotti nel primo tempo. Tuttavia nell’ultima mezz’ora i granata non ne avevano più e si sono difesi più con la forza della disperazione che altro, e con un Cutrone in giornata sì il match non sarebbe finito benissimo per i Torino. Che ora proverà a fare un dispetto proprio alla prima della classe, quella Juventus che sembra fuori categoria per chiunque in Italia, ma il derby fa sempre storia a sé e gli uomini di Mazzarri hanno voglia di regalare una grande soddisfazione ai loro tifosi, che possono comunque già ritenersi soddisfatti del cammino intrapreso finora dai loro beniamini.

LE DICHIARAZIONI

Ai microfoni di Sky Sport è intervenuto l’allenatore del Milan, Gennaro Gattuso: “Eravamo consapevoli di giocare contro una squadra che non ha mai perso in trasferta, e che poteva metterci in difficoltà, siamo stati bravi a non perderla e a saper soffrire a inizio gara creando poi anche i presupposti per vincerla. Non l’abbiamo buttata dentro ma i ragazzi mi sono piaciuti, non è facile giocare contro questo Torino che vanta individualità di spicco. Il mercato? Non parlo, su questo tema lascio la parola a Leonardo e Maldini. In questo momento la squadra sta facendo del suo meglio, non dimenticate che abbiamo una lista di infortuni che parte da Milano e arriva a Napoli. Higuain? Non doveva nemmeno giocare, ha insistito per esserci e alla fine ha fatto il suo, è normale aspettarsi sempre il gol da lui ma dobbiamo portare pazienza, soffre ancora qualche dolore alla schiena che gli impedisce di allenarsi con regolarità”.

Un gradito ritorno, quello di Walter Mazzarri, che sembra essersi pienamente ristabilito dal malore accusato qualche settimana fa: “Come sto? Bene, grazie. Se avessi vinto sarei stato meglio. Fino a venti minuti dal novantesimo meritavamo il successo, poi siamo calati e abbiamo anche rischiato di perdere. Nel primo tempo siamo stati strepitosi facendo bene a livello di gioco e di pressing, ci è mancato soltanto il gol. Creare quattro occasioni nitide a Milano è tanta roba, peccato non averle concretizzate. Non mi spiego perché il rendimento tra casa e trasferta sia così diverso, forse è solo una coincidenza oppure tra le mura domestiche avvertiamo di più la pressione”.

IL TABELLINO

MILAN-TORINO (0-0)

MILAN (4-4-2): G. Donnarumma; Calabria, Abate, C. Zapata, Ricardo Rodriguez; Suso, Kessié, Bakayoko, Calhanoglu (71′ Castillejo); Higuain, Cutrone. All. Gennaro Gattuso.

TORINO (3-4-3): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; Ola Aina, Meité, Rincon, Ansaldi (90’+1′ Berenguer); Iago Falque (69′ Zaza), Baselli (81′ Lukic), Belotti. All. Walter Mazzarri.

ARBITRO: Daniele Orsato.

AMMONITI: Abate (M), Nkoulou (T), Izzo (T), C. Zapata (M), Baselli (T).

RECUPERO: 3′ pt e 4′ st.

VIDEO MILAN TORINO



© RIPRODUZIONE RISERVATA