Risultati Serie C/ Classifica aggiornata: il Pordenone allunga, Feralpisalò e Triestina vanno ko!

Risultati Serie C: classifica aggiornata del girone B. Nella sedicesima giornata allunga il Pordenone che vince a Teramo, grandi colpi in trasferta della Virtus Verona e dell’Imolese.

11.12.2018, agg. alle 22:28 - Mauro Mantegazza
martignago_arma_pordenone_legapro_lapresse_2017
Risultati Serie C: la capolista Pordenone (LaPresse)

Sono finali i risultati di Serie C: vola il Pordenone, che allunga nel girone B anche grazie alle sconfitte di Triestina e Feralpisalò. I giuliani cadono a Fermo, partita difficile e che viene risolta dal gol di Arturo Lupoli per il secondo posto solitario dei marchigiani; incredibile invece il tonfo dei bresciani che perdono in casa contro l’Imolese, con il solito Eric Lanini che timbra il gol della vittoria confermando l’ottimo campionato della squadra ligure che raggiunge proprio la Feralpisalò. Negli altri risultati, importante il successo esterno del Renate che si rilancia: Piscopo decide il derby contro la Giana Erminio dopo appena 4 minuti, brutta sconfitta interna per la squadra di Gorgonzola che aveva già perso una sfida dal contesto simile contro il Monza. Serata importante per le squadre di bassa classifica: il Fano riesce a frenare la corsa della Vis Pesaro imponendole lo 0-0, mentre fa addirittura meglio la Virtus Verona che con Trainotti vince a Ravenna. Domani si gioca anche per i gironi A e C, ma in questo gruppo si dovranno ancora disputare Sudtirol-Ternana e AlbinoLeffe-Sambenedettese. (agg. di Claudio Franceschini)

IL RIMINI BATTE IL MONZA ALL’ULTIMO

Nei risultati di Serie C arriva la vittoria preziosissima del Rimini: i romagnoli si impongono sul Monza al termine di una partita senza troppe emozioni, segnata dal gol di Michele Volpe al 93’ minuto. L’attaccante, che aveva colpito il palo nel primo tempo, risolve la sfida e regala tre punti d’oro al Rimini, che non solo resta imbattuto al Romeo Neri ma riesce anche a fare un passo avanti nella classifica del girone B; il Monza invece cade di nuovo, non riuscendo a dare continuità alla vittoria arrivata nel fine settimana. Nel frattempo però sono iniziate tutte le altre partite: sarà interessante valutare in che modo cambierà la classifica del gruppo, ricordando che in testa troviamo il Pordenone che, però, ha giocato una partita in più della Ternana che sarà impegnata domani. I ramarri però hanno iniziato alla grande a Teramo: sono in vantaggio 1-0, stesso risultato con il quale il Renate sta vincendo a Gorgonzola contro il Renate. (agg. di Claudio Franceschini)

INIZIA RIMINI MONZA

Si torna a giocare nel campionato della terza divisione: un altro dei risultati di Serie C che stiamo aspettando è quello che arriverà dallo stadio Romeo Neri, dove il Monza è ospite del Rimini. Grandi aspettative ovviamente sui brianzoli, che dopo l’avvento di Silvio Berlusconi si sono ancor più candidati ad un posto in Serie B; tuttavia i risultati del campo hanno detto altro e il Monza è scivolato in classifica, tornando a vincere nel fine settimana grazie al 3-0 sulla Giana Erminio ma, per contro, dovendo ancora risalire le posizioni della graduatoria del girone B. Anche il Rimini, per quella che è la sua storia, punta a entrare nelle prime dieci e giocare gli spareggi per la promozione; le due società sono accomunate dal fatto di aver accolto, più che altro negli anni di miglior fortuna, talenti in erba che sono poi diventati calciatori affermati anche in Serie A. I romagnoli non hanno ancora perso nel loro stadio in questa stagione; adesso dunque parola che passa nuovamente al campo, per stare a vedere quello che succederà in questa appassionante partita del girone B, altro appuntamento con i risultati della Serie C! (agg. di Claudio Franceschini)

IL GUBBIO BATTE IL VICENZA

Il primo dei risultati di Serie C in arrivo nel turno infrasettimanale fa registrare l’importantissima vittoria del Gubbio: colpo grosso degli umbri, che al Barbetti piegano nientemeno che un Vicenza in corsa per la promozione diretta. I due gol portano la firma di calciatori offensivi, e ne arriva uno per tempo: al 18’ il bomber Ettore Marchi dimostra di poter fare ancora la differenza timbrando la rete del vantaggio, al 71’ Eiio De Silvestro entrato dalla panchina trova il raddoppio. Con questa vittoria diventano 17 i punti del Gubbio nella classifica del girone B; il Vicenza, anche condizionato da qualche pesante assenza, è parso la fotocopia della squadra che aveva entusiasmato fino a questo momento. Il prossimo dei risultati di Serie B arriverà da Rimini, dove i padroni di casa ancora imbattuti al Neri proveranno a frenare il Monza, appena tornato a vincere dopo un periodo buio. Si giocherò tra qualche ora: restiamo in attesa di quello che succederà. (agg. di Claudio Franceschini)

INIZIA LA PRIMA PARTITA

Tutto è pronto per scoprire il primo dei risultati di Serie C attesi oggi, martedì 11 dicembre 2018. Abbiamo già ampiamente spiegato come e perché questo turno infrasettimanale cominci oggi con il girone B, parliamo dunque adesso un po’ più diffusamente dell’anticipo Gubbio-Vicenza che ci terrà compagnia oggi pomeriggio, mentre tutte le altre partite saranno collocate in orario serale. In Umbria si affronteranno due squadre separate da 10 punti in classifica, di conseguenza le esigenze sono diverse: il Gubbio sta lottando per la salvezza, anche se ha tre squadre alle proprie spalle e dunque la situazione degli umbri non è così negativa; il Vicenza è invece in piena zona playoff, che però al momento è ancora una mischia molto fitta e di conseguenza fare calcoli sarebbe pericoloso. Nella scorsa giornata entrambe hanno pareggiato, ma il 2-2 ottenuto dal Gubbio sul campo della Triestina sicuramente è stato accolto con più piacere rispetto all’1-1 casalingo conseguito dal Vicenza contro il Teramo. Adesso però è giunto il momento di scoprire che cosa succederà oggi: parola al campo! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I POSTICIPI DEL MERCOLEDì

Nel quadro dei risultati di Serie C per il girone B, come detto, mancheranno oggi due partite: si tratta di Sudtirol-Ternana e Albinoleffe-Sambenedettese, che saranno disputate domani perché Sambenedettese e Sudtirol sono scese in campo domenica pomeriggio nelle Marche, con vittoria per 1-0 dei padroni di casa della Sambenedettese grazie al gol segnato al 18’ minuto di gioco da Di Massimo. Questo posticipo della precedente giornata di campionato era stato dettato dall’impegno del Sudtirol in Coppa Italia, dove gli altoatesini hanno raggiunto il quarto turno eliminatorio e giovedì scorso sono stati impegnati sul campo del Torino, dove hanno raccolto una sconfitta per 2-0 facendo comunque una ottima figura e anche con qualche rimpianto e polemica per un paio di decisioni arbitrali dubbie. Questo periodo dunque è davvero ricco di impegni per il Sudtirol di Paolo Zanetti, che scenderà in campo domani per la terza volta nel giro di soli sei giorni, dunque è stato davvero doveroso concedere quanto meno il rinvio di un giorno della partita in questo turno infrasettimanale. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LA CRISI DELLE LOMBARDE

I risultati di Serie C per quanto riguarda il girone B saranno particolarmente attesi in Lombardia, dal momento che ben cinque squadre fanno parte di questa regione. Il bilancio delle squadre lombarde però non è positivo finora: fa eccezione la Feralpisalò dell’Airone Caracciolo che è quarta in classifica con 25 punti, tuttavia anche i bresciani sono reduci da una sconfitta nella scorsa giornata e andranno dunque alla ricerca del riscatto. Sabato si è rialzato il Monza grazie alla vittoria per 3-0 contro la Giana, ma il decimo posto con 20 punti non può di certo bastare alla squadra di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani, a maggior ragione perché nove punti erano arrivati nelle prime tre giornate, ma da allora c’è stato un netto peggioramento nel rendimento dei brianzoli. Peggio ancora però stanno la già citata Giana Erminio e poi il Renate e l’Albinoleffe, tre squadre pienamente coinvolte nella lotta per non retrocedere: oggi ci attende proprio il derby Giana-Renate, che qualcosa in più ci dirà su queste due squadre, mentre per vedere l’Albinoleffe in campo dovremo aspettare domani sera, a Bergamo contro la Sambenedettese. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE DUE PROTAGONISTE

I risultati di Serie C possono stravolgere a ogni giornata la classifica del girone B, tanto è corta ancora la graduatoria a differenza ad esempio del girone meridionale, dove è già molto evidente il tentativo di fuga da parte della Juve Stabia. Tuttavia possiamo identificare Pordenone e Ternana, pur con tutte le cautele del caso, come le principali protagoniste del girone B fino a questo momento. I friulani guidano con 29 punti e avrebbero a dire il vero scavato un piccolo ma significativo margine di tre punti sulla concorrenza, tuttavia questo vantaggio al momento è virtuale perché a -3 c’è appunto la Ternana che, avendo una partita ancora da recuperare, potrebbe anche agganciare al comando il Pordenone. Tutto questo naturalmente senza dimenticare la Triestina, che è appaiata alla Ternana e senza il punto di penalizzazione sarebbe per ora da sola al secondo posto a -2 dalla capolista. In questa giornata però le prime tre giocheranno tutte in trasferta: si annunciano dunque impegni abbastanza complicati, magari al termine del turno le gerarchie saranno ancora una volta da rivedere… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE PARTITE DI MARTEDì 11 DICEMBRE (16^ GIORNATA)

I risultati di Serie C per la sedicesima giornata di campionato che cosa ci riserveranno? Intanto osserviamo che questo nuovo turno del campionato di Serie C 2018-2019 si disputa in turno infrasettimanale e di conseguenza i risultati sono attesi tra oggi, domani (quando si disputerà il grosso delle partite) e giovedì, quando gli ultimi due posticipi chiuderanno la 16^ giornata. Protagonista del martedì sarà il girone B, che nel weekend ha giocato sabato e di conseguenza sarà il primo a tornare in campo, tuttavia con due posticipi a mercoledì per gli impegni di Sambenedettese e Sudtirol, che nella scorsa giornata hanno giocato domenica e quindi torneranno in campo appunto mercoledì, insieme a gran parte delle partite del girone A e tutte quelle del girone C. Tutto ciò premesso, andiamo naturalmente a scoprire che cosa ci attende oggi, martedì 11 dicembre 2018.

IL GIRONE B

Tutti i risultati di Serie C attesi oggi saranno dunque relativi al girone B, che ci proporrà otto partite. Per quanto riguarda gli orari, bisogna osservare che si comincerà alle ore 14.30 con Gubbio-Vicenza. Avremo poi alle ore 19.00 il fischio d’inizio per Rimini-Monza, mentre alle ore 20.30 è atteso il fischio d’inizio delle altre sei partite, cioè Fano-Vis Pesaro, Feralpisalò-Imolese, Fermana-Triestina, Giana Erminio-Renate, Ravenna-Virtus Verona e Teramo-Pordenone. Infine mercoledì ci saranno alle ore 18.30 Sudtirol-Ternana e alle ore 20.30 Albinoleffe-Sambenedettese. Dando uno sguardo alla classifica di questo girone B, emerge in modo chiaro il grande equilibrio che regna nelle prime posizioni. Tuttavia qualcosa comincia a delinearsi: il Pordenone merita senza dubbio di essere la capolista, la Ternana si candida a prima rivale essendo a tre punti di distacco ma con una partita ancora da recuperare, poi c’è un folto gruppo di squadre capeggiate dalla Triestina che è comunque ancora vicinissimo al vertice e può dunque lottare anche per l’obiettivo più importante. Per adesso dunque non serve fare calcoli (anche in coda, dove le distanze sono altrettanti ridotte): si deve solo pensare a dare il massimo sul campo giornata dopo giornata, per fare calcoli ci sarà tempo più avanti.

RISULTATI SERIE C: 16^ GIORNATA

GIRONE B

RISULTATO FINALE Gubbio-Vicenza 2-0 – 18′ E. Marchi, 71′ De Silvestro

RISULTATO FINALE Rimini-Monza 1-0 – 93′ Volpe

RISULTATO FINALE Fano-Vis Pesaro 0-0

RISULTATO FINALE Feralpisalò-Imolese 0-1 – 70′ Lanini

RISULTATO FINALE Fermana-Triestina 1-0 – 60′ Lupoli

RISULTATO FINALE Giana Erminio-Renate 0-1 – 4′ Piscopo

RISULTATO FINALE Ravenna-Virtus Verona 0-1 – 56′ Trainotti

RISULTATO FINALE Teramo-Pordenone 0-2 – 19′ Gavazzi, 37′ Candellone

CLASSIFICA

Pordenone 32

Fermana 27

Ternana, Triestina (-1), Vis Pesaro 26

Feralpisalò, Imolese 25

Vicenza 24

Ravenna 23

Imolese 22

Rimini 21

Monza 20

Sudtirol 19

Sambenedettese 18

Gubbio 17

Teramo, Fano 16

Renate, Giana Erminio 15

Virtus Verona 13

Albinoleffe 11

© RIPRODUZIONE RISERVATA