Diretta Alessandria Novara/ Risultato finale 1-1, info streaming: Eusepi trova il pareggio!

Diretta Alessandria Novara, info streaming video e tv: le due squadre si affrontano nella sedicesima giornata del girone A di Serie C, interessante derby del Piemonte al Moccagatta.

12.12.2018, agg. alle 22:33 - Fabio Belli
moccagatta_tribuna_alessandria
(LAPRESSE)

DIRETTA ALESSANDRIA NOVARA (1-1): TRIPLICE FISCHIO 

Allo Stadio Giuseppe Moccagatta il Novara acciuffa un pareggio in trasferta per 1 a 1 contro il Novara. I padroni di casa si danno da fare nel primo tempo pur facendo i conti con il rigore fallito dagli ospiti in apertura al 6′ con Eusepi e sbloccando la sfida al 41′ grazie a De Luca. Nel secondo tempo la squadra di mister Viali fa di tutto per raggiungere il pari e lo trova nel finale all’87’ proprio con Eusepi. Il punto guadagnato oggi consente rispettivamente all’Alessandria di portarsi a quota 15 ed al Novara di raggiungere i 18 punti nella classifica del girone A.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La sfida tra Alessandria e Novara non sarà trasmessa in diretta tv, né in chiaro né a pagamento sui canali satellitari o sul digitale terrestre. Gli abbonati al sito elevensports.it potranno seguire la diretta streaming video via internet dell’incontro, collegandosi al portale anche acquistando eventualmente il match come evento singolo.

E’ INIZIATA LA RIPRESA 

Arrivati al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il risultato tra Alessandria e Novara è ancora di 1 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di tutti e due gli allenatori, sono gli ospiti a prendere in mano le redini della situazione ed a spingere in zona offensiva in cerca del pareggio. Proprio al 60′ è Sciaudone, su suggerimento di Schiavi, ad impegnare il portiere avverasio Cucchietti mentre, al 61′, Prestia intercetta sulla linea la conclusione di prima intenzione da parte di Marconi.

FINE PRIMO TEMPO 

Al termine del primo tempo le formazioni di Alessandria e Novara sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 0. Nonostante la prematura sostituzione di Maltese con Gatto al 22′, a causa di un infortunio, i padroni di casa riescono a mantenere il controllo della partita e spezzano l’equilibrio nel finale di frazione, precisamente al 41′, passando in vantaggio per merito della rete segnata da De Luca, autore di una bella conclusione dalla distanza su suggerimento di Gazzi. Il direttore di gara ha poi amomnito anche Sartore da una parte e Ronaldo dall’altra.

FASE INIZIALE DEL MATCH 

In Piemonte la partita tra Alessandria e Novara è cominciata da una quindicina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. In queste fasi iniziali l’incontro è apparso già abbastanza movimentato a causa del rigore concesso agli ospiti per fallo di Prestia su Eusepi ma, al 7′, lo stesso Eusepi calcia la sfera direttamente contro il palo, fallendo il possibile vantaggio. Ammonito Visconti al 9′ tra gli uomini di mister Viali. Ecco le formazioni ufficiali: ALESSANDRIA (3-5-2) Cucchietti; Gjura, Prestia, Agostinone; Sartore, Maltese, Gazzi, Bellazzini, Badan; De Luca, Santini. A disp.: Pop, Zogkos, Delvino, Gatto, Gerace, Sbampato, Fissore, Checchin, Talamo, Tentoni, Cottarelli, Maggi. All.: G. D’Agostino.
NOVARA (4-3-1-2) Di Gregorio; Cinaglia, Chiosa, Bove, Visconti; Sciaudone, Ronaldo, Mallamo; Schiavi; Manconi, Eusepi. A disp.: Benedettini, Drago, Tartaglia, Fonseca, Vai, Nardi, Migliavacca, Cordea, Kyeremateng. All.: W. Viali.

SI COMINCIA!

A pochi minuti da Alessandria Novara, leggiamo anche le principali statistiche che le due formazioni piemontesi hanno raccolto in questo scorcio del campionato di Serie C. Si affrontano le due squadre che assieme all’Arezzo hanno fatto registrare il maggior numero di pareggi nel girone, ben 8. Con soli 11 gol messi a segno quello dei grigi è il terzo peggior attacco del raggruppamento, meglio solo di quelli dell’Arzachena e del Cuneo. E meno della metà di queste reti sono arrivate per l’Alessandria in casa, solo 5. Il Novara in trasferta ha subito solamente una sconfitta in 8 partite giocate, ma curiosamente pur avendo già vinto 3 volte fuori casa, è ancora a digiuno di successi tra le mura amiche. Ora non c’è più tempo, e dunque lasciamo che a parlare sia il campo: finalmente siamo pronti a vivere la diretta di Alessandria Novara! (agg. di Claudio Franceschini)

I TESTA A TESTA

Eccoci ad Alessandria Novara: innanzitutto è interessante andare a valutare la storia di questa partita, analizzando qualche precedente illustre nella sfida che è sempre parecchio sentita. Il derby piemontese si gioca di nuovo in casa dei grigi dopo quattro anni d’attesa, l’ ultimo precedente in campionato disputato allo stadio ‘Moccagatta’ risale al 10 settembre 2014, 1-1 il risultato finale con l’Alessandria che riequilibrò con Marconi la rete del Novara di Gonzales in chiusura di primo tempo. All’8 febbraio 2010 risale l’ultima affermazione del Novara ad Alessandria, 1-3 il risultato finale. Il derby piemontese è comunque un superclassico, con 58 confronti in campionato e una sfida che è stata disputata varie volte anche in Serie A, nell’ultima occasione nella stagione 1956/57, con l’Alessandria vincente 2-0 sia all’andata, sia al ritorno. (agg. di Fabio Belli)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Alessandria Novara, diretta dal signor Nicoletti di Catanzaro, si gioca mercoledì 12 dicembre alle ore 20.30, e sarà una delle sfide in programma nel turno infrasettimanale del campionato di Serie C 2018-2019, nel girone A. I grigi continuano a dibattersi nella loro crisi, senza vittorie in campionato da otto partite con quattro sconfitte e quattro pareggi ottenuti, l’ultimo dei quali ad Arezzo domenica scorsa. Il Novara dalla sua in campionato è reduce da quattro pareggi consecutivi, l’ultimo il 2-2 in casa contro la Lucchese di domenica scorsa. In classifica gli azzurri al decimo posto sono lontani 13 punti dalla Carrarese prima in classifica, ancora peggio l’Alessandria che è al confine della zona play out con 14 punti e un digiuno di vittorie che dura dalla trasferta di Arzachena del 21 ottobre scorso.

PROBABILI FORMAZIONI ALESSANDRIA NOVARA

Le probabili formazioni che si sfideranno presso lo stadio Moccagatta di Alessandria. I padroni di casa abruzzesi schiereranno Cucchietti tra i pali e una difesa a tre composta da Sbampato, Prestia e Agostinone. Tentoni giocherà sulla fascia destra e Sartore sulla fascia sinistra, mentre Bellazzini, Gatto e Maltese saranno i centrali di centrocampo. Il tandem offensivo dei grigi sarà composto da Santini e De Luca. Risponderà il Novara con una difesa a quattro schierata dalla fascia destra alla fascia sinistra con Cinaglia, Tartaglia, Chiosa e Visconti davanti all’estremo difensore Di Gregorio. A centrocampo, nel terzetto titolare il brasiliano Ronaldo e l’argentino Schiavi saranno affiancati da Bianchi, mentre Mallamo si muoverà da trequartista alle spalle del duo d’attacco formato da Manconi e da Eusepi.

PRONOSTICO E QUOTE

Per tutti coloro che scommetteranno sull’incontro, lieve favore del pronostico per il Novara da parte dei bookmaker, nonostante il fattore campo avverso contro l’Alessandria ospitante. Snai quota 2.75 la vittoria in casa, Eurobet fissa a 3.00 la quota relativa al pareggio e William Hill propone a 2.55 la quota relativa all’affermazione in trasferta. Per i gol complessivamente realizzati nel corso della partita, Bet365 offre a 2.15 la quota dell’over 2.5 e a 1.60 la quota relativa all’under 2.5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA