Diretta Sudtirol Ternana / Risultato finale 2-1, streaming video e tv: vittoria dei locali! (Serie C)

Diretta Sudtirol Ternana, streaming video e tv: i rossoverdi continuano la rincorsa al primo posto nella classifica del girone B di Serie C, gli altoatesini sono invece in difficoltà.

12.12.2018, agg. alle 20:28 - Claudio Franceschini
Diretta Ternana Vis Pesaro, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA SUDTIROL TERNANA (RISULTATO FINALE 2-1): VITTORIA DEI LOCALI

Sudtirol-Ternana termina con il risultato di 2-1 in favore dei padroni di casa. Nel finale gli ospiti accorciano le distanze al 76′. Vantaggiato calcia da fuori, la difesa ospite sbaglia tutto e regala la sfera a Bifulco, che da pochi passi non può sbagliare. All’82’ viene assegnato un calcio di rigore alla Ternana per un fallo di Fabbri su Bifulco. Dagli undici metri va Vantaggiato ma il suo tiro termina sul palo per il terzo legno colpito in giornata dagli uomini di De Canio. Vittoria di misura per i locali; ospiti sfortunati che avrebbero meritato il pareggio.

REAZIONE DEGLI OSPITI

Quando siamo al 65′ di gioco il risultato di Sudtirol-Ternana è sempre di 2-0 in favore dei padroni di casa. Decidono fino a questo momento le reti di Tait e Turchetta. Se il primo tempo era scoppiettante e ricco di chance, la ripresa inizia con ritmi piuttosto blandi. Tra le fila ospiti Bifulco prende il posto di Bergamelli, out per problemi fisici; poco dopo fuori Furlan per Giraudo. Gradualmente la Ternana prova a reagire con un paio di conclusioni velenose. Al 52′ ci prova Marlungo mentre al 61′ Pobega; in entrambi i casi Offredi si fa trovare pronto.

RADDOPPIO DI TURCHETTA

Il primo tempo di Sudtirol-Ternana termina con il risultato di 2-0 in favore dei padroni di casa. Al 27′ i padroni di casa raddoppiano con Turcgetta, che approfitta di un errore di Diakité e batte Iannarilli con un tiro preciso. Finisce così un bellissimo primo tempo, con occasioni da una parte e dall’altra, due reti segnate a altrettanti legni colpiti.

GOL DI TAIT

Quando siamo al 25′ di gioco il risultato di Sudtirol-Ternana è di 1-0 in favore dei padroni di casa. Prima di raccontare quanto accaduto in avvio andiamo a dare uno sguardo agli undici giocatori scelti dai due alleantori. Mister Zanetti schiera i suoi con un duttile 3-5-2: De Cenco e Truchetta in attacco, Berardocco in cabina di regia e Fabbri-Tait esterni. Stesso modulo anche per la Ternana: Marliungo e Vantaggiato sono supportati da Fazio, Furlan, Altobelli, Pobega e Lopez. Pronti, via. I padroni di casa passano subito in vantaggio. La difesa ospite libera male dopo un’incursione di Morosini, la sferea arriva sui piedi di Tait che dal limite dell’area batte Iannarilli con un bel destro angolato. Al 12′ la Ternana colpisce un palo con Fazio, che prende in pieno il legno con una conclusione deviata dalla difesa. Al 19′ ancora Ternana pericolosa: Vantaggiato lascia partire un siluro che si stampa sul montante e rimbalza sulla linea di porta prima di tornare in campo.

SI GIOCA

Tutto è pronto per la diretta di Sudtirol Ternana, ma in attesa del fischio d’inizio possiamo ancora spendere qualche minuto per leggere alcune statistiche salienti delle due formazioni. La difesa finora è stato il punto di forza della formazione umbra, con solo 7 gol incassati in 14 partite disputate, a una media di 0,5 a partita. Discreto anche il rendimento d’attacco dei rossoverdi con 19 reti messe a segno, delle quali 8 in trasferta, mentre in casa (4 gol) le Fere hanno subito più che in trasferta, dove hanno subito finora solo 3 reti. Ottima finora la difesa del Sudtirol, 11 gol subiti, più abulico l’attacco che è andato a segno 13 volte. In casa però, con 9 punti ottenuti, gli altoatesini hanno fatto peggio che in trasferta dove hanno raccolto finora 10 punti.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COMtE VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Sudtirol Ternana: come sempre il campionato di Serie C è esclusiva del portale elevensports.it, che per il quinto anno consecutivo manda in onda le partite della stagione in diretta streaming video. Dovrete pertanto dotarvi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone; è possibile abbonarsi al servizio (in maniera gratuita per chi rinnovasse dalla scorsa stagione) oppure acquistare di volta in volta il singolo evento.

TESTA A TESTA

Sudtirol Ternana è una partita che non si è mai giocata nella storia dei campionati italiani: primo incrocio assoluto quello che va in scena allo stadio Druso, dove i rossoverdi proveranno a far valere la loro migliore classifica (secondo posto) per fare un ulteriore passo avanti verso quello che è l’obiettivo della promozione diretta. Nel presentare la sfida della sedicesima giornata possiamo dire che il Sudtirol quest’anno ha già giocato la partita di andata contro l’altra squadra umbra del girone B, vale a dire il Gubbio. Eravamo al Barbetti, una trasferta da 0-0 per gli altoatesini che erano in un periodo di crisi realizzativa (appena sei gol messi a segno in dieci partite, sette di queste senza riuscire a timbrare una singola rete). In generale contro il Gubbio ci sono sette incroci, e il dato è pessimo per il Sudtirol che ha ottenuto appena due pareggi, riuscendo a segnare appena tre gol; per fortuna degli altoatesini l’avversaria della regione del Centro Italia oggi ha la maglia rossoverde e si chiama Ternana…. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Sudtirol Ternana, che viene diretta dal signor Paolo Bitonti, è una delle partite valide per la sedicesima giornata del campionato di Serie C 2018-2019: si tratta di una delle due sfide che possiamo definire posticipi del girone B, la cui maggior parte del programma è andata in scena. Al Druso ci aspetta una bella partita: i rossoverdi infatti occupano il secondo posto in classifica e, dovendo recuperare una partita, potrebbero prendersi la vetta tra poco e poi provare ad andare in fuga. Il Sudtirol al momento non sta ripetendo quanto fatto nell’entusiasmante ultima stagione, ma resta comunque in corsa per un posto nei playoff. Tra poche ore dunque commenteremo la diretta di Sudtirol Ternana, adesso invece proveremo a presentarne i temi principali.

RISULTATI E PRECEDENTI

Nella diretta di Sudtirol Ternana troviamo una squadra altoatesina che sta faticando: ha vinto una sola delle ultime otto partite giocate, raccogliendo per il resto quattro pareggi ma non riuscendo a sprigionare la potenza del suo reparto offensivo. Settimana scorsa il Sudtirol ha fatto bella figura a Torino nel quarto turno di Coppa Italia, ma adesso deve tornare a concentrarsi su un campionato che rischia di sfuggire di mano, perchè l’obiettivo è quello di tornare ai playoff e al momento sarebbe fallito. La Ternana di Gigi De Canio ha ripreso la marcia dopo le due sconfitte consecutive: aver perso contro Pordenone e Vicenza dice che gli umbri devono probabilmente fare il salto di qualità che permetta di fare la voce grossa negli scontri diretti, ma intanto con il 2-0 alla Fermana è arrivata una prima possibile risposta, che ha innanzitutto portato la squadra al secondo posto e l’ha confermata come favorita d’obbligo per tornare immediatamente in Serie B.

PROBABILI FORMAZIONI SUDTIROL TERNANA

In Sudtirol Ternana, Paolo Zanetti deve rinunciare ad Antezza che però probabilmente sarebbe andato in panchina: al centro del campo giocano De Rose, Morosini e Berardocco con Tait e Fabbri che dovrebbero essere confermati sugli esterni. Davanti ancora panchina per Costantino, almeno sulla carta: De Cenco e Mazzocchi appaiono essere i favoriti mentre in difesa dovrebbe esserci spazio per Ierardi, Casale e Vinetot a protezione del portiere Offredi. Lo squalificato nella Ternana è Marino Defendi: ci sarà allora Frediani nel tridente offensivo completato da Marilungo (o Vantaggiato) e Bifulco, a centrocampo invece spazio ai soliti con Altobelli e Salzano che fanno le mezzali a supporto del regista Altobelli. Anche in difesa dovrebbe cambiare poco: Hristov e Diakité davanti al portiere Iannarilli, sugli esterni ci aspettiamo che le scelte di De Canio premino Pasquale Fazio e Walter Lopez.

QUOTE E PRONOSTICO

Sudtirol Ternana è stata quotata anche dall’agenzia di scommesse Snai: secondo questo bookmaker vale 2,35 volte il segno 2 posto sull’eventualità del successo dei rossoverdi, che sono dunque favoriti visto che il valore sul segno 1, da giocare per l’affermazione interna degli altoatesini, arriva con un valore di 3,10 volte la somma messa sul piatto. Leggermente più bassa la quota prevista per il segno X, che come sempre regola il pareggio: andreste a vincere 3,00 volte la cifra che avrete deciso di investire.



© RIPRODUZIONE RISERVATA