Diretta Young Boys Juventus Primavera Youth League/ Risultato finale 4-2: bianconeri sconfitti a Berna

- Claudio Franceschini

Diretta Young Boys Juventus Primavera Youth League, risultato finale 4-2: sconfitta ininfluente per i giovani bianconeri, che perdono a Berna ma proseguono la loro corsa nel torneo.

Besuijen_Roma_Juventus_Primavera_lapresse_2018
Diretta Juventus Torino Primavera (Foto LaPresse)

YOUNG BOYS JUVENTUS PRIMAVERA (RISULTATO FINALE 4-2)

Young Boys Juventus Primavera 4-2: la partita di Youth League si conclude con un trionfo per gli svizzeri, ma per i bianconeri di Francesco Baldini cambia poco. La Juventus era già qualificata al playoff e, in campo con tante seconde linee, ha provato a onorare l’ultima gara del girone sapendo che non avrebbe potuto migliorare il suo secondo posto; ha aperto le danze ma è stata rapidamente ripresa e sorpassata, poi nel secondo tempo lo Young Boys ha dimostrato più voglia di vincere e ha ulteriormente allungato, prima con Kronig (dopo che Siano aveva parato il suo rigore) e poi con Ballet che ha timbrato la doppietta personale. Fino alla fine comunque ci sono state emozioni: Boloca ha infatti realizzato la seconda rete della Juventus Primavera, che esce sconfitta dal campo di Berna ma proseguirà la sua avventura nella Youth League, aspettando di conoscere il nome del suo prossimo avversario. (agg. di Claudio Franceschini)

YOUNG BOYS JUVENTUS PRIMAVERA (2-1): CHE AVVIO!

Young Boys Juventus Primavera 2-1: inizio roboante di partita per le due squadre. La partita di Youth League ha ormai poco senso per entrambe, e allora svizzeri e bianconeri si divertono: bussano per primi gli ospiti, che confermano il loro buon momento trovando la rete del vantaggio con Frederiksen. Lo Young Boys però gioca in casa, e non ha intenzione di restare a guardare: i gialloneri impiegano appena due minuti per pareggiare con Tokam e, dopo altri quattro giri di orologio, sorpassano con Ballet: grandi emozioni fino a questo momento, come sappiamo la sconfitta sarebbe ininfluente per la Juventus Primavera che è già sicura della qualificazione al playoff, non potendo andare a contrastare il Manchester United che, in virtù del doppio confronto a favore, si è già preso il primo posto nel gruppo H. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Young Boys Juventus Primavera sarà trasmessa in diretta tv sulla televisione satellitare, e sarà pertanto un’esclusiva per gli abbonati: l’appuntamento è sul canale Sky Sport Football (numero 203 del decoder) con la possibilità di seguire la partita anche su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, attivando la diretta streaming video grazie all’applicazione Sky Go, che non comporta costi aggiuntivi.

YOUNG BOYS JUVENTUS PRIMAVERA (0-0): SI COMINCIA!

E’ tutto pronto per Young Boys Juventus Primavera: la partita di Youth League prende il via e, come abbiamo già detto, i giovani bianconeri sono già certi di andare a giocare i playoff. Era successo solo un’altra volta, ovvero nel 2016-2017: ultima stagione del triennio di Fabio Grosso, era stato superato un girone che comprendeva Dinamo Zagabria, Lione e Siviglia. Anche allora la Juventus Primavera si era classificata seconda, e pertanto era andata giocare in casa dell’Ajax che arrivava dalla Domestic Champions Cup; purtroppo i Lancieri si erano dimostrati superiori e avevano vinto 2-0. Oggi la Juventus appare più matura, e potrebbe davvero sperare di iscriversi agli ottavi di finale; intanto c’è da affrontare questa trasferta di Berna per valutare gli ulteriori progressi del gruppo, anche perchè vincere aiuta sempre a vincere. Diamo dunque la parola al campo e mettiamoci comodi: finalmente Young Boys Juventus Primavera comincia! (agg. di Claudio Franceschini)

IL CAMMINO IN CAMPIONATO

Aspettando la diretta di Young Boys Juventus Primavera di Youth League, andiamo a vedere come i giovani bianconeri se la stanno cavando in campionato: come già detto la squadra di Francesco Baldini occupa il terzo posto nella classifica del girone unico, con 21 punti che sono 4 meno del Torino – secondo – e 7 da recuperare alla capolista Atalanta. Nel fine settimana la Juventus Primavera ha battuto la Fiorentina per 3-2, agganciandola in terza posizione: grande rimonta dei bianconeri che, sotto 0-2 dopo 27 minuti, hanno trovato i tre punti con le reti di Elia Petrelli, Nicolò Fagioli e Manolo Portanova a segno nello spazio di 18 minuti – a cavallo dei due tempi. In particolare stanno facendo molto bene Petrelli e Portanova, che hanno segnato 12 dei 25 gol della squadra; con questo successo la Juventus è tornata a festeggiare dopo aver centrato un punto in due gare, nelle quali aveva incassato 9 gol (erano stati 11 nelle precedenti otto sfide) perdendo 1-5 in casa contro l’Atalanta e pareggiando a Empoli, un clamoroso 4-4 sul campo dell’ultima in classifica. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E  PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Young Boys Juventus Primavera sarà diretta dall’arbitro bosniaco Admir Sehovic: si gioca alle ore 14:00 di mercoledì 12 dicembre presso lo Sportpark Wyler di Berna, ed è valida per la sesta e ultima giornata nel gruppo H della Youth League 2018-2019. I giovani bianconeri hanno già chiuso i conti con la qualificazione, anche se si dovranno accontentare del playoff: i 10 punti in classifica infatti non permettono, in virtù del doppio confronto sfavorevole con il Manchester United, di prendersi la prima posizione. Resta però l’obiettivo principale archiviato per Francesco Baldini e i suoi ragazzi, che adesso affrontano quest’ultima partita come una sorta di allenamento di lusso in vista dei prossimi impegni di campionato.

RISULTATI E PRECEDENTI

Young Boys Juventus Primavera rappresenta come detto una passerella per i bianconeri, che sono riusciti a qualificarsi con un turno di anticipo: risultato estremamente positivo per la squadra Under 19, che solo per la seconda volta (in sette anni) riesce a superare il girone eliminatorio. Sicuramente il cammino è stato più agevole che in altre stagioni se pensiamo al livello delle avversarie, ma questa Juventus Primavera ha dimostrato se non altro di aver fatto un passo avanti sul piano della maturità internazionale, e ora cercherà di recuperare terreno in un campionato che per il momento vede la squadra al terzo posto, ma ancora con 4 lunghezze da recuperare per prendersi subito la fase finale e in un contesto di classifica corta, nella quale in breve tempo è anche possibile trovarsi fuori dai playoff. Lo Young Boys ha fatto 4 punti in questo gruppo H: cercherà ovviamente di salutare il proprio pubblico con una vittoria, ma anche per i giovani svizzeri la partita odierna conta poco dal punto di vista degli obiettivi stagionali.

PROBABILI FORMAZIONI YOUNG BOYS JUVENTUS PRIMAVERA

Analizzando le probabili formazioni di Young Boys Juventus Primavera, dobbiamo dire che Baldini potrebbe fare turnover: spazio allora a Siano tra i pali, con una difesa nella quale Pinelli e Anzolin agiranno sulle corsie lasciando a Joao Serrao e Gozzi Iweru il compito di coprire la zona centrale. In mediana Francofonte potrebbe essere la mezzala insieme a Penner, con Morrone invece che si gioca la maglia con Makoun come playmaker basso; nel tridente offensivo Frederiksen e Fagioli possono supportare l’azione di Luka Markovic. Lo Young Boys di Joel Magnin sarà in campo con Neueschwander in porta, davanti a lui Hajrizi e Kronig con Blum e Schupbach che possono occuparsi delle fasce; cerniera mediana formata da Malula e Fabiano Pereira, sulla trequarti invece può esserci spazio per Rieder, Mambimbi e Alonso che giocheranno in linea a supporto della prima punta, che uscirà dal ballottaggio a tre tra Ballet, De Donno e Bueche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA