Probabili formazioni/ Torino Juventus: diretta tv, le possibili scelte per il derby della Mole (Serie A)

Probabili formazioni Torino Juventus: Allegri non può contare su Bentancur ma ritrova Alex Sandro a pieno regime, davanti si dovrebbe puntare sempre su Dybala, Mandzukic e Ronaldo.

14.12.2018 - Claudio Franceschini
Sirigu_uscita_Juventus_Torino_lapresse_2017
Diretta Torino Juventus, Serie A 16^ giornata (Foto LaPresse)

Presentiamo le probabili formazioni di Torino Juventus: il derby della Mole è la partita di sabato 15 dicembre alle ore 20:30, per la sedicesima giornata del campionato di Serie A 2018-2019. Ultima stracittadina nel calendario del girone di andata, è una sfida anche delicata perchè i granata sono sempre stati in grado di trasformarsi nelle partite contro i bianconeri; sulla carta ovviamente la capolista, che sta dominando il campionato e ha appena chiuso le sue fatiche nel girone di Champions League, parte favorita ma sa di avere di fronte a sè un impegno tosto. Vediamo allora in che modo i rispettivi allenatori potrebbero disporre le loro squadre sul terreno di gioco dello stadio Olimpico, studiando in maniera più dettagliata le probabili formazioni di Torino Juventus.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Torino Juventus sarà disponibile soltanto sulla nuova piattaforma DAZN: nessuna diretta tv dunque, ma solo l’appuntamento su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone per seguire questa partita in diretta streaming video. In alternativa potrete utilizzare una smart tv connessa a internet per installarvi l’applicazione Sky Go, oppure potrete collegare allo schermo uno dei vostri dispositivi sfruttando l’eventuale Chromecast.

PROBABILI FORMAZIONI TORINO JUVENTUS

LE SCELTE DI MAZZARRI

E’ difficile che per Torino Juventus Walter Mazzarri cambi qualcosa: ci riferiamo alla partita pareggiata sul campo del Milan, con un undici che potrebbe essere riproposto ad una settimana di distanza. Dunque davanti a Sirigu avremo Izzo, N’Koulou e Djidji con Ola Aina che potrebbe avere ancora la meglio su De Silvestri, eventualmente l’unico giocatore diverso rispetto a San Siro. A sinistra infatti vedremo come sempre Ansaldi, in mezzo al campo sarà Rincon a occuparsi della regia (il venezuelano è un ex) con Meité che invece farà legna al suo fianco, dovendo dare una mano anche negli inserimenti senza palla. In questo fondamentale attenzione alle capacità di Baselli, che viene confermato nel ruolo di trequartista al fianco di Iago Falque; in attacco ci sarà nuovamente Belotti, che ha già segnato contro la Juventus e punta ora a ripetersi, da buon capitano, per regalare una gioia a tutti i tifosi del Torino.

I DUBBI DI ALLEGRI

Per il derby della Mole Massimiliano Allegri dovrebbe ritrovare Alex Sandro al 100%: con il brasiliano a sinistra dunque Joao Cancelo si riprende regolarmente la fascia destra, in mezzo torna Chiellini a fare coppia con Bonucci e a protezione di Szczesny. La tegola per il centrocampo è la squalifica di Bentancur; senza l’uruguaiano, e con Khedira ancora ai box, sarà dunque Emre Can a rivestire il ruolo di mezzala sul centro destra, con Matuidi sull’altro versante del campo e Pjanic che agirà in cabina di regia. I soliti dubbi riguardano il reparto offensivo: le previsioni della vigilia dicono che Allegri dovrebbe confermare l’assetto con Dybala schierato alle spalle di Cristiano Ronaldo e Mandzukic, in realtà non è escluso che Douglas Costa o Cuadrado possano iniziare la partita dando spinta sulla fascia, e formando inevitabilmente un classico 4-3-3.

IL TABELLINO

TORINO (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Djidji; De Silvestri, Rincon, Meité, Ansaldi; Iago Falque, Baselli; Belotti
A disposizione: Ichazo, Bremer, Lyanco, E. Moretti, Aina, Lukic, R. Soriano, Berenguer, Parigini, Edera, Zaza, Damascan
Allenatore: Walter Mazzarri
Squalificati:
Indisponibili:

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Joao Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Dybala; Mandzukic, Cristiano Ronaldo

A disposizione: Perin, Pinsoglio, De Sciglio, Rugani, Benatia, Spinazzola, Bernardeschi, Cuadrado, Douglas Costa

Allenatore: Massimiliano Allegri
Squalificati: Bentancur
Indisponibili: Barzagli, Khedira, Kean

© RIPRODUZIONE RISERVATA