Diretta/ Bergamo Club Italia (risultato finale 3-0) streaming video Rai: successo Zanetti! (Serie A1 volley)

Diretta Bergamo Club Italia streaming video Rai, orario e risultato live della partita di pallavolo per la Serie A1 di volley femminile (oggi 15 dicembre)

15.12.2018, agg. alle 22:02 - Mauro Mantegazza
bergamo_volley_femminile_gruppo_2017
Diretta Bergamo Club Italia (LaPresse, repertorio)

Pronostico rispettato nella sfida tra Bergamo e Club Italia valida per la decima giornata della Serie A1 di volley femminile. La Zanetti ha infatti chiuso i conti con il punteggio di 3 set a zero. Dopo aver dominato i primi parziali, chiusi entrambi con il risultato di 25-17, da segnalare un cambio di passo nel terzo set con le ragazze del Club Italia che hanno gestito un vantaggio anche di sei lunghezze. Decisiva per la rimonta delle giocatrici della Zanetti è stata la rotazione che ha visto in battuta una devastante Hannah Tapp, causa di diversi grattacapi in ricezione per le avversarie. Dopo aver gestito un vantaggio di anche di 6 lunghezze sulle rivali, per le ragazze del club Italia è stato impossibile frenare un’emorragia che ha portato la Zanetti a chiudere il terzo e ultimo parziale con il punteggio di 28-26. Con questa vittoria la squadra bergamasca si porta a 14 punti in piena zona play off conseguendo il quinto successo consecutivo. (agg. di Dario D’Angelo)

DIRETTA BERGAMO CLUB ITALIA (0-0): SI GIOCA

Tutto è pronto per la diretta di Bergamo Club Italia, quasi un derby lombardo se si considera che il club federale fa base a Milano e gioca le partite casalinghe presso il Centro Pavesi della città meneghina. Settimana scorsa proprio a Milano il Club Italia ha ceduto per 0-3 (parziali 21-25, 19-25, 24-26) contro Il Bisonte Firenze, al termine di una partita nella quale comunque le azzurrine si sono ben comportate con una formazione ancora più giovane del solito. La Zanetti Bergamo invece domenica scorsa ha vinto per 2-3 (parziali 25-15, 14-25, 25-19, 23-25, 10-15) nella trasferta piemontese sul campo di Chieri. Una partita comunque non facile per Bergamo, che ha dovuto sudare cinque set per avere la meglio su una squadra che in classifica era ancora ferma al palo ma ha venduto caro la pelle, senza comunque impedire la quarta vittoria consecutiva per le lombarde. Questa sera come andrà a finire? Per scoprirlo, parola al campo: Bergamo Club Italia sta finalmente per cominciare! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE LA PARTITA

Bergamo Club Italia in diretta tv sarà visibile oggi, naturalmente alle ore 20.30, su Rai Sport + HD, il canale numero 57 che è la casa della pallavolo in chiaro. L’appuntamento sarà dunque disponibile a tutti, anche in diretta streaming video tramite il sito oppure l’applicazione di Rai Play per chi non potesse mettersi davanti a un televisore.

L’INIZIATIVA BENEFICA

Verso la diretta di Bergamo Club Italia, apriamo una parentesi su una bellissima iniziativa benefica del Volley Bergamo, da quest’anno griffato Zanetti. La quarta vittoria consecutiva in campionato, ottenuta domenica scorsa sul campo di Chieri, è stato il modo ideale per introdurre una settimana che è stata caratterizzata martedì dalla Cena del Natale Rossoblù, nella quale è stata presentata la quattordicesima edizione del Calendario Solidale. Ancora una volta, come ci informa il sito ufficiale della società, protagonisti degli scatti del fotografo Antonio Finazzi sono stati atlete e tecnici della Zanetti Bergamo. Nel corso della serata di festa dedicata al Natale, sono stati proprio loro a mettere all’asta i quadri tratti dalle pagine del calendario, dal tema “Street Art in Bergamo”. Gli scatti ritraggono alcuni angoli della città su cui sono stati pensati 14 murales: uno per ciascuna giocatrice, uno per il Presidente Bonetti e uno per lo Staff Tecnico capitanato da coach Bertini. I dodici mesi del 2019 saranno dedicati alla Associazione PAOLO BELLI Onlus che si dedica alla lotta contro la leucemia e altre patologie, rispettando la tradizione che vede il Volley Bergamo dedicare la propria campagna di solidarietà alle Onlus del territorio bergamasco. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Bergamo Club Italia, diretta dagli arbitri Umberto Zanussi e Ilaria Vagni, è l’anticipo televisivo della decima giornata della Serie A1 di volley, il massimo campionato della pallavolo femminile italiana. L’appuntamento sarà alle ore 20.30 di questa sera, sabato 15 dicembre 2018, presso il PalaAgnelli di Bergamo, dove le padrone di casa lombarde ospiteranno il Club Italia, la formazione federale che ad anni alterni disputa la Serie A1 e la Serie A2 con tutte le migliori ragazze per il futuro azzurro, un progetto eccellente da parte della Fipav, i cui risultati con i precedenti cicli sono sotto gli occhi di tutti. Sono passati meno di due mesi dalla finale del Mondiale che vedeva l’Italia in campo (e ora siamo già alla decima giornata di campionato…) grazie a tante giocatrici passate – o ancora militanti – proprio nel Club Italia, oggi di scena a Bergamo. Questo è un anno particolare anche per il leggendario club lombardo: addio allo sponsor Foppapedretti, ora sulle maglia ecco Zanetti e dopo un inizio difficile Bergamo sta decollando.

RISULTATO E CONTESTO

Vediamo dunque come arrivano Bergamo e Club Italia alla partita di stasera. La Zanetti Bergamo (fa un certo effetto chiamarla così) era partita malissimo, con cinque sconfitte consecutive nelle quali aveva vinto un solo set; la svolta è arrivata con il derby vinto sul campo di Brescia il 18 dicembre, da quel momento in poi infatti Bergamo ha battuto nell’ordine anche Cuneo, Filottrano e Chieri e adesso ha la possibilità di infilare la quinta vittoria consecutiva per pareggiare in positivo la precedente striscia negativa. Ad onore del vero va anche detto che ad inizio campionato Bergamo ha incontrato molte big mentre poi il calendario si è fatto più facile, ma 11 punti nelle ultime quattro giornate aprono adesso per le lombarde prospettive molto interessanti. Il Club Italia lavora naturalmente in ottica diversa: 16 delle sue 18 giocatrici sono nate dal 2000 in poi, crescere talenti è l’obiettivo molto più dei risultati in classifica, però naturalmente essere competitive è uno degli obiettivi. Otto sconfitte su otto erano messe in conto: una al tie-break, quattro per 1-3 e tre per 0-3, ogni partita è un modo per accumulare esperienza e magari prima o poi anche riuscire ad esultare…



© RIPRODUZIONE RISERVATA