Foggia-Cremonese, tifoso grigiorosso muore/ Malore in trasferta sul pullman: curva rossonera in silenzio

Poche ore prima della gara Foggia-Cremonese si è consumata una tragedia con la morte di un tifoso grigiorosso.

15.12.2018 - Matteo Fantozzi
Video Fano Vicenza

Poche ore prima della gara Foggia-Cremonese si è consumata una tragedia con la morte di un tifoso grigiorosso. Questi ha perso la vita durante il viaggio in trasferta sul pullman colpito da un malore nei pressi di San Severo. Si stava recando verso lo Stadio Pino Zaccheria per seguire la sua Cremonese insieme ad altri tifosi del club lombardo. Purtroppo sono stati vani tutti i tentativi di soccorrere l’uomo con il pullman che alla fine non si è recato allo Stadio. La curva del Pino Zaccheria ha risposto con grandi messaggi di rispetto nei suoi confronti tramite striscioni e silenzio al posto dei soliti canti lungo la partita. Al momento non ci sono ulteriori dettagli su quanto accaduto al tifoso grigiorosso e sulle sue generalità oltre che sull’età. Di certo è impensabile che una trasferta sportiva si sia trasformata per un tifoso in morte anche se in questo caso sono totalmente da escludere scontri o problemi tra tifosi.

Foggia-Cremonese, tifoso grigiorosso muore: i messaggi delle due società

La gara Foggia Cremonese è stata sconvolta dalla morte di un tifoso grigiorosso durante il viaggio per arrivare allo Stadio Pino Zaccheria. Le due società hanno deciso di inviare un messaggio di condoglianze alla sua famiglia. I grigiorossi su Facebook hanno scritto: “L’US Cremonese è vicina alla famiglia e ai ragazzi della Curva. Esprime inoltre il proprio cordoglio per la scomparsa del giovane tifoso che stava raggiungendo lo Stadio Pino Zaccheria di Foggia per seguire la partita”. Anche il Foggia ha voluto salutare il tifoso deceduto: “Il Foggia Calcio è vicino ai ragazzi della Curva della società US Cremonese e alla famiglia del tifoso scomparso, questa sera, mentre stava raggiungendo lo stadio per guardare la partita“. La tragedia potrebbe essere ricordata con un minuto di silenzio nelle gare di Serie A e B di domani anche se al momento non c’è ufficialità per questo.

I post delle due squadre



© RIPRODUZIONE RISERVATA