Probabili formazioni/ Cagliari Napoli: diretta tv, cautela per Pavoletti e Mertens (Serie A 16^ giornata)

Probabili formazioni Cagliari Napoli: diretta tv, le notizie alla vigilia su schieramenti e titolari per la partita di Serie A alla Sardegna Arena (16^ giornata)

15.12.2018 - Mauro Mantegazza
Probabili formazioni Zurigo Napoli (Foto LaPresse)

Cagliari Napoli si gioca domani sera alle ore 18.00, quando le due formazioni scenderanno in campo alla Sardegna Arena per una partita certamente fra le più interessanti della 16^ giornata di Serie A. Il Cagliari di Rolando Maran è reduce dal pareggio in rimonta ottenuto settimana scorsa contro la Roma: adesso arriva in Sardegna un’altra big e la prestazione dei rossoblù servirà certamente da monito alla formazione di Carlo Ancelotti, che invece a Cagliari dovrà riscattare immediatamente la cocente delusione dell’eliminazione in Champions League, seppure a testa altissima. Adesso però la concentrazione deve essere tutta per il campionato, dunque andiamo ad esaminare le probabili formazioni di Cagliari Napoli alla vigilia della partita.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Cagliari Napoli, essendo la partita delle 18.00 della domenica, sarà disponibile in diretta tv soltanto sui canali della televisione satellitare: in particolare gli abbonati potranno sintonizzarsi su Sky Sport Serie A (numero 202) oppure Sky Sport 251, ovviamente con la possibilità di assistere alla partita anche in diretta streaming video, utilizzando come di consueto l’applicazione Sky Go che, attivabile su apparecchi mobili quali PC, tablet e smartphone, non comporta costi aggiuntivi.

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI NAPOLI

LE SCELTE DI MARAN

Nelle probabili formazioni di Cagliari Napoli pesa sicuramente per i padroni di casa la doppia squalifica di Srna e Ceppitelli. La difesa sarda dunque è in emergenza e dovremmo avere titolari Faragò a destra e Padoin a sinistra, mentre la coppia centrale davanti a Cragno vedrà in campo Klavan e uno tra Romagna (favorito) e Pisacane. Per fortuna di Maran, almeno a centrocampo la situazione è migliore, perché torna dopo la squalifica Barella, che andrà dunque a formare il terzetto migliore possibile con Bradaric e Ionita. Per quanto riguarda infine l’attacco, si sta tentando il recupero di Pavoletti almeno per la panchina, ma i titolari dovrebbero essere altri. Spazio dunque a Cerri (il giocatore con le caratteristiche più simili a Pavoletti) come prima punta, alle sue spalle Joao Pedro e uno tra Farias e Sau, che sono in ballottaggio.

LE MOSSE DI ANCELOTTI

Il modulo del Napoli dovrebbe essere il 4-4-2, ma qualche dubbio resta per Carlo Ancelotti. Ad esempio in porta, dove in campionato potrebbe esserci di nuovo spazio per Meret, che ha debuttato settimana scorsa lasciando però poi spazio a Ospina in Champions League. Un altro giocatore sulla via del completo recupero è Ghoulam: per la partita di domani a Cagliari l’algerino è in ballottaggio con Malcuit. Considerando che a Liverpool è uscito acciaccato, ecco che in attacco Mertens potrebbe riposare lasciando spazio a Milik, che d’altronde è una garanzia contro le medio-piccole di Serie A. A centrocampo invece potrebbero esserci meno novità rispetto alla partita di martedì ad Anfield Road, ma non è da escludere un turno di riposo per capitan Hamsik, che in questo caso lascerebbe posto e maglia da titolare a Diawara.

IL TABELLINO

CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno; Faragò, Klavan, Romagna, Padoin; Barella, Bradaric, Ionita; Joao Pedro, Farias; Cerri. All. Maran.

A disposizione: Rafael, Aresti, Pisacane, Pajac, Andreolli, Cigarini, Dessena, Sau, Pavoletti.

Squalificati: Srna, Ceppitelli.

Indisponibili: Lykogiannis, Castro.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Hamsik, Fabian Ruiz; Milik, Insigne. All. Ancelotti.

A disposizione: Ospina, Karnezis, Mario Rui, Maksimovic, Malcuit, Luperto, Diawara, Zielinski, Rog, Younes, Mertens, Ounas.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Chiriches, Verdi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA