Probabili formazioni di Serie B / Scelte e moduli: tutti gli assenti di oggi (16^ giornata)

Probabili formazioni Serie B: le mosse degli allenatori in vista delle partite della 16^ giornata del campionato cadetto, le scelte, i moduli e i dubbi.

15.12.2018, agg. il 16.12.2018 alle 10:36 - Mauro Mantegazza
Diretta Cittadella Spezia, La Presse (repertorio)

La nostra panoramica sulle probabili formazioni di Serie B prosegue considerando le partite della domenica, per le quali adesso andiamo ad annotare chi non potrà esserci. In Carpi Salernitana gli emiliani non avranno lo squalificato Colombi più i tre indisponibili Wilmots, Pasciuti e Piu, tra i campani sono invece indisponibili Bernardini, Odjer e Di Gennaro. Elenchi piuttosto lunghi, soprattutto per gli ospiti, verso Crotone Venezia: i calabresi infatti dovranno rinunciare allo squalificato Romero e poi a Benali e Nalini, mentre Zenga deve fare a meno degli squalificati Domizzi e Bentivoglio più gli infortunati Andelkovic, Suciu e Zigoni. Elenco ben più breve invece per la partita serale, che sarà Brescia Lecce allo stadio Rigamonti della città lombarda: i padroni di casa devono fare a meno di Lancini e Miracoli, i pugliesi invece per questa delicata trasferta dovranno fare a meno solamente di Calderoni. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CODA KO

Molti nomi attireranno la nostra attenzione nelle probabili formazioni di Serie B, ma sono sempre i bomber che spiccano in maniera particolare. Coda, con i suoi sette gol finora segnati nel campionato cadetto in corso per il Benevento, è il migliore nella classifica marcatori tra i giocatori in campo oggi, infatti guiderà l’attacco campano nella trasferta di Cosenza. Per quanto riguarda la capolista Palermo, che oggi pomeriggio ospiterà al Barbera il Livorno, la citazione va fatta per i sei gol di Nestorovski, il quale naturalmente sarà titolare per i rosanero. Nelle prime cinque posizioni saranno però solamente loro protagonisti oggi, perché poi avremo domani sera la sfida tra Donnarumma e Palombi (che però potrebbe andare in panchina) in Brescia Lecce, mentre bisognerà attendere lunedì sera per vedere in azione Mancuso con il suo Pescara sul campo del Verona. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I DIFFIDATI

Parlando delle probabili formazioni di Serie B, a questo punto del campionato sono una voce certamente importante anche i giocatori diffidati. Ad esempio, nome di spicco in Palermo Livorno, perché i labronici hanno Diamanti sotto diffida. In Perugia Spezia problemi solo per i liguri, che hanno diffidati Crimi, Ricci e Terzi. In Ascoli Cittadella è a rischio squalifica il padrone di casa Laverone, ma soprattutto Siega, Branca, Settembrini e Iori per la formazione ospite. Cosenza Benevento avrà invece appena due diffidati, entrambi fra gli ospiti: si tratta di Bandinelli e Billong. Il solo Di Tacchio sarà diffidato domani pomeriggio in Carpi Salernitana, in Crotone Venezia abbiamo invece in questa condizione Benali da una parte e Di Mariano dall’altra. Un solo diffidato in Brescia Lecce, cioè il lombardo Torregrossa, mentre gli abruzzesi Del Grosso e Memushaj saranno i due diffidati per il posticipo di lunedì sera, Verona Pescara. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GLI SQUALIFICATI

Nella nostra panoramica sulle probabili formazioni di Serie B, bisogna naturalmente prendere nota di quei giocatori che saranno assenti perché squalificati. In Perugia Spezia ad esempio non ci sarà tra i liguri Bidaoui, mentre in Ascoli Cittadella ci saranno problemi per i marchigiani che dovranno fare a meno sia di Ninkovic sia di Rosseti. Bilancio pesante anche per il Benevento, che nella trasferta di Cosenza non avrà a disposizione né Volta né Costa. Colombi sarà invece squalificato per il Carpi nella partita di domenica contro la Salernitana, mentre in Crotone Venezia mancheranno da una parte Romero e dall’altra Domizzi e Bentivoglio. Infine lunedì sera al Bentegodi dovrà saltare per squalifica il posticipo Verona Pescara il gialloblù Balkovec, mentre nelle altre partite di Serie B non ci saranno squalificati. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PROBABILI FORMAZIONI SERIE B

La Serie B sta vivendo in questi giorni la sua 16^ giornata, che a dire il vero è già cominciata ieri con un anticipo. Scoprire le probabili formazioni di tutte queste partite di Serie B interessa a moltissimi tifosi delle squadre del campionato cadetto (riposa il Padova), andiamo allora a fare una panoramica sulle mosse degli allenatori, i loro dubbi e i moduli che dovrebbero utilizzare nelle partite, con i cenni essenziali sulle probabili formazioni di Serie B in questa sedicesima giornata della cadetteria, fino al posticipo di lunedì sera.

PROBABILI FORMAZIONI PALERMO LIVORNO

Indisponibili per il match alla Favorita Struna, Alastra e Lo Faso tra i siciliani, Albertazzi nella compagine toscana. Mister Stellone dovrebbe puntare per i padroni di casa su un modulo 4-4-2 con Nestorovski e Puscas a formare il tandem d’attacco del Palermo, nel Livorno di mister Breda si va invece verso un 4-3-1-2 con Diamanti trequartista alle spalle dei due attaccanti Canessa e Raicevic.

PROBABILI FORMAZIONI PERUGIA SPEZIA

Il Perugia di Nesta deve fare i conti con le assenze di Cremonesi e Felicioli: i padroni di casa umbri dovrebbero proporre un 4-3-1-2 con Verre nei panni del trequartista alle spalle dei due attaccanti Vido e Mustacchio. Per quanto riguarda lo Spezia invece Marino dovrebbe proporre il 4-3-3 con Gyasi, Okereke e Pierini nel tridente d’attacco dei liguri che avranno però molti assenti, cioè lo squalificato Bidaoui più Erlic, Mastinu, Galabinov, Crimi e Maggiore.

PROBABILI FORMAZIONI ASCOLI CITTADELLA

Modulo 4-3-1-2 per l’Ascoli di mister Vivarini: Cavion sarà il trequartista alle spalle dei due attaccanti Ngombo e Ardemagni, è però lungo l’elenco degli assenti tra i marchigiani perché Ninkovic e Rosseti sono squalificati, Baldini, Coly, Ingrosso, Valeau e Zebli invece infortunati. Per il Cittadella invece out i soli Proia e Rizzo: modulo 4-3-1-2 anche per Venturato, con Schenetti alle spalle di Strizzolo e Finotto.

PROBABILI FORMAZIONI COSENZA BENEVENTO

Molto diversi gli elenchi delle assenze: per il Cosenza out i soli Capela e Trovato, il Benevento invece non avrà gli squalificati Volta e Costa e poi anche Tuia, Bukata, Maggio e Viola. Anche tenuto conto di ciò, modulo 4-3-1-2 per il Cosenza di mister Braglia, con Baez a sostegno di Tutino e Maniero. Bucchi invece schiererà i campani con il 3-4-1-2 nel quale Insigne agirà in appoggio a Coda e Asencio.

PROBABILI FORMAZIONI CARPI SALERNITANA

Domenica il Carpi di Castori non avrà lo squalificato Colombi e gli indisponibili Piu, Wilmots e Pasciuti, gli emiliani sceglieranno il 4-4-1-1 con Concas in appoggio al centravanti Mokulu. Nella Salernitana di Colantuono invece gli assenti sono Bernardini, Odjer e Di Gennaro, mentre il modulo 3-5-2 sarà imperniato sul tandem d’attacco con Bocalon e Djuric.

PROBABILI FORMAZIONI CROTONE VENEZIA

Assenti lo squalificato Romero più Banali e Nalini in casa Crotone, mister Oddo si affiderà al 4-3-3 nel quale il tridente offensivo dovrebbe essere formato da Stoian, Budimir e Firenze. Modulo speculare per il Venezia, con il tridente offensivo che vedrà in campo Falzerano, Vrioni e Di Mariano; mister Zenga non avrà gli squalificati Domizzi e Bentivoglio e gli infortunati Andelkovic, Suciu e Zigoni.

PROBABILI FORMAZIONI BRESCIA LECCE

Modulo 4-3-1-2 nel posticipo di domenica sera sia per il Brescia di Corini sia per il Lecce di Liverani. Tra i lombardi Spalek agirà in appoggio a Morosini e Donnarumma, il reparto offensivo del Lecce vedrà invece Mancosu trequartista dietro a La Mantia e Falco. Capitolo assenti: il Brescia non avrà a disposizione Lancini e Miracoli, per il Lecce invece è indisponibile solamente Calderoni.

PROBABILI FORMAZIONI VERONA PESCARA

Nel posticipo di lunedì il Verona non avrà lo squalificato Balkovec e gli infortunati Tozzo e Colombatto, lungo l’elenco per il Pescara che ha fermi ai box Fiorillo, Capone, Kanoute, Campagnaro e Melegoni. Modulo 4-3-3 per l’Hellas di Grosso, che schiererà in attacco Lee, Di Carmine e Matos; 4-3-3 anche per il Pescara di Pillon, che nel reparto offensivo proporrà titolari Marras, Mancuso e Del Sole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA