Risultati Serie C/ Classifica aggiornata: Pisa corsaro al Mannucci! Diretta gol live score

Risultati Serie C: la classifica aggiornata e la diretta gol live score delle partite in programma oggi per la 17^ giornata dei tre gironi (16 dicembre)

16.12.2018, agg. alle 22:26 - Mauro Mantegazza
Risultati Serie C (LaPresse, repertorio)

Le partite delle ore 18:30 ci consegnano altri risultati di Serie C, aspettando che si concluda anche Sicula Leonzio Catania che è l’ultima sfida ad andare in scena in questa domenica. Colpo grosso del Pisa al Mannucci: i nerazzurri si rilanciano anche e soprattutto in chiave promozione diretta, espugnando il campo di un Pontedera che arrivava da un ottimo periodo. I marcatori sono sempre quelli, Marconi e Di Quinzio: successo da grande squadra per un Pisa che non molla la presa e guadagna punti preziosi su alcune delle big (vale a dire Carrarese, Arezzo e Virtus Entella). Nell’altra partita, vittoria preziosissima in chiave salvezza per l’Albissola: i liguri si impongono sul sempre ostico Cuneo a tre minuti dal 90’ (quinto gol in campionato per Cais, poi arriva il raddoppio di Balestrero in pieno recupero) e adesso possono guardare con molta più tranquillità alle partite che verranno, anche se la classifica non è ancora entusiasmante. Tra qualche minuto si tornerà dunque in campo per Sicula Leonzio Catania, non ci resta che stare a vedere come andranno le cose nell’ultima partita del girone C. (agg. di Claudio Franceschini)

IL TRAPANI BATTE IL RENDE

Abbiamo altri risultati di Serie C, vale a dire quelli arrivati dalle partite delle ore 16:30 che riguardavano due gironi. Nel girone C erano in palio punti pesanti per l’inseguimento alla Juve Stabia, che in precedenza ha pareggiato salvandosi all’ultimo secondo: punti ottenuti totalmente dal Trapani, che vince la sfida diretta con il Rende (decide una punizione di Taugourdeau nel primo tempo) e si rilancia in una classifica che ha anche comandato, prima che le Vespe iniziassero a recuperare le partite non giocate all’inizio della stagione. Continua invece il grande momento della Reggiana: i calabresi vincono anche a Caserta e rilanciano le loro ambizioni di playoff, bel passo avanti anche della Virtus Francavilla che, con il solito Sarao, affonda la Paganese che resta sempre più ultima in classifica. Cavese e Monopoli si dividono la posta; nel girone A invece terminano a reti bianche entrambe le partite; delusa la Juventus U23 che sperava in un altro successo per scalare la classifica – ma il Gozzano dimostra di essere una squadra con ambizioni – rammarico anche per la Pro Patria che non ha saputo approfittare del momento difficile dell’Alessandria. Alle ore 18:30 ci sono due partite al via: sempre per il girone A si giocano Albissola-Cuneo e Pontedera-Pisa. (agg. di Claudio Franceschini)

IL PIACENZA TORNA PRIMO

Possiamo parlare dei primi risultati di Serie C che arrivano dalla domenica: nella diciassettesima giornata continua il periodo poco brillante della Carrarese, che cade in casa contro il Siena. I gialloblu vanno sotto per effetto del gol di Vassallo, pareggiano nel finale con Coralli ma incredibilmente un minuto più tardi è il solito Cianci a far esultare la Robur: dunque il Siena prosegue nella sua scalata ai piani alti della classifica nel girone A, mentre la Carrarese abbandona la prima posizione in classifica a vantaggio del Piacenza, che supera di misura la Lucchese e torna al comando. Beffa per l’Arezzo che, avanti di due gol, si fa riprendere praticamente all’ultimo dalla Virtus Entella, che dimostra così di non mollare dopo aver leggermente calato la sua intensità; dominante il Novara che demolisce un’Olbia in netta difficoltà. Nel girone B il Sudtirol sembra aver preso il ritmo giusto: altra vittoria – firmata Berardocco – con il Renate che finisce ko, al Liberati invece splendida partita tra Ternana e Giana Erminio con un 3-3 che rispecchia quanto visto in campo. Infine il girone C, dove la Juve Stabia si salva dalla prima sconfitta in campionato all’ultimo secondo. Ora, nella lunga domenica dedicata alla Serie C, ci sono altre sei partite che stanno per cominciare. (agg. di Claudio Franceschini)

INIZIANO LE PRIME PARTITE

Tutto è pronto per scoprire i primi risultati di Serie C di questa ricchissima domenica 16 dicembre in cui la terza serie del calcio italiano vive la sua diciassettesima giornata, in continuità con un turno infrasettimanale che è finito appena giovedì sera. Sono davvero tante le partite che avranno inizio già alle ore 14.30: sei sfide per il girone A, cioè Arezzo-Entella, Arzachena-Pro Piacenza, Carrarese-Siena, Novara-Olbia, Piacenza-Lucchese e Pro Vercelli-Pistoiese; due partite per il girone B, in questo caso si tratta di Renate-Sudtirol e Ternana-Giana Erminio; infine Rieti-Bisceglie, Vibonese-Juve Stabia e Viterbese-Potenza, tre incontri validi per il girone C. In campo dunque le capolista di entrambi i gironi che caratterizzano la domenica (per il gruppo B si tratta dei due posticipi) e naturalmente sono tantissimi i motivi d’interesse dovendo vivere 11 partite in contemporanea. Basta parole dunque, a parlare devono essere i campi! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CAPOLISTA REALI E VIRTUALI

Parlando dei risultati di Serie C per quanto riguarda il girone A, abbiamo già accennato al fatto che ben quattro squadre potrebbero essere considerate capolista più o meno reali. La prima in classifica è naturalmente la Carrarese, con i suoi 31 punti. Appena una lunghezza dietro ai toscani c’è però il Piacenza, che ha giocato una partita in meno: di conseguenza, è facile capire che gli emiliani potrebbero balzare in testa, da soli o almeno a pari punti in caso di pareggio. La situazione del girone A però è molto particolare e dunque i casi non finiscono qui: abbiamo con cinque punti di ritardo dalla Carrarese la Pro Vercelli, che conta due partite da recuperare e dunque potenzialmente potrebbe balzare davanti all’attuale capolista (ma non al Piacenza se gli emiliani vincessero il loro recupero). Infine l’Entella che è la vera variabile impazzita del girone con addirittura sei partite da recuperare e dunque un bottino potenziale di 18 punti: qui i calcoli diventano davvero impossibili, ma dato che le lunghezze di ritardo sono “solo” nove, ecco che l’impresa non sarebbe impossibile. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I DERBY DEL GIORNO

Tra i risultati di Serie C attesi oggi ci saranno anche quelli di numerosi derby regionali, soprattutto nel girone A ma uno anche nel girone C. Partiamo dunque da questo, sfida tutta siciliana in prima serata tra la Sicula Leonzio e il Catania che arriverà a Lentini con l’obiettivo di rafforzare la propria posizione nella corsa al secondo posto, per adesso l’orizzonte più credibile finché la Juve Stabia terrà questo ritmo, mentre la Sicula Leonzio cercherà di entrare più saldamente in zona playoff, che adesso vede la Sicula ai suoi estremi margini. Nel girone A ci saranno ben due derby toscani: spicca Carrarese-Siena, partita nella quale la capolista ospiterà una delle big del gruppo con posta in palio dunque molto delicata per la classifica di entrambe, ma attenzione anche a Pontedera-Pisa, che sarà senza dubbio uno scontro diretto tra due squadre in piena zona playoff. Infine un derby particolarissimo in Piemonte, fra il Gozzano al primo anno fra i professionisti e la neonata Juventus U23, due realtà diversissime e curiosamente per ora appaiate in classifica. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

BEN 20 PARTITE

Sarà una domenica nel segno dei risultati di Serie C, perché il programma è davvero ricchissimo con un totale di 20 partite che saranno disputate nelle prossime ore fra tutti i gironi della Serie C 2018-2019. Cominciamo con un accenno al girone B, che deve completare il quadro dei propri risultati con gli ultimi due posticipi dopo le altre otto partite giocate ieri: si tratterà di Renate-Sudtirol e Ternana-Giana Erminio, entrambe con fischio d’inizio alle ore 14.30. Questi due match saranno una sorta di ciliegina su una torta ricchissima, perché oggi ci saranno anche dieci partite del girone A e otto del girone C, andiamo allora ad esaminare più nel dettaglio i due gruppi che costituiranno il grosso dei risultati di Serie C di oggi, domenica 16 dicembre.

RISULTATI SERIE C: GIRONE A

La parte del leone tocca al girone A, con dieci partite su dieci in programma oggi. Spazio dunque subito all’elenco di tutti gli incontri: alle ore 14.30 si giocano Arezzo-Entella, Arzachena-Pro Piacenza, Carrarese-Siena, Novara-Olbia, Piacenza-Lucchese e Pro Vercelli-Pistoiese. Si proseguirà poi alle ore 16.30 con Juventus U23-Gozzano e Pro Patria-Alessandria, infine alle ore 18.30 sarà in programma il fischio d’inizio delle ultime due partite, cioè Albissola-Cuneo e Pontedera-Pisa. È ancora di difficile lettura la classifica di questo girone, caratterizzato da troppe partite che ancora devono essere recuperate: capolista è la Carrarese, ma sono almeno tre le squadre che potrebbero essere virtualmente davanti ai toscani in base ai risultati dei recuperi – cioè Piacenza, Pro Vercelli ed Entella. Fare calcoli è inutile, adesso si pensi a fare punti e più avanti, quando la situazione sarà più chiara, ogni squadra capirà esattamente quali potranno essere gli obiettivi.

GIRONE C

Nel girone C avremo invece oggi otto partite su nove. Alle ore 14.30 ecco Rieti-Bisceglie, Vibonese-Juve Stabia e Viterbese-Potenza; fischio d’inizio invece alle ore 16.30 per Casertana-Reggina, Cavese-Monopoli, Trapani-Rende e Virtus Francavilla-Paganese, infine ci sarà alle ore 20.30 Sicula Leonzio-Catania, mentre slitta a domani sera il posticipo Matera-Catanzaro e a questo giro tocca al Siracusa il turno di riposo. Qui abbiamo una fuga già lanciata, quella della Juve Stabia che ha ben otto punti di vantaggio sul Rende secondo in classifica: le Vespe puntano a consolidare sempre di più la loro posizione di vertice, anche se oggi sono attese da una trasferta non facile sul campo della Vibonese. Dal Rende in giù invece le distanze si fanno molto più brevi e la battaglia più interessante, come anche in coda fra chi punta a salvarsi.

RISULTATI 17^ GIORNATA SERIE C

GIRONE A

RISULTATO FINALE Arezzo-Entella 2-2 – 35′ Brunori Sandri (A), 43′ Foglia (A), 50′ Eramo (E), 87′ Eramo (E)
RISULTATO FINALE Arzachena-Pro Piacenza 3-0 – 44′ A. Gatto
RISULTATO FINALE Carrarese-Siena 1-2 – 8′ Vassallo (S), 79′ Coralli (C), 80′ Cianci (S)
RISULTATO FINALE Novara-Olbia 4-0 – 4′ rig. Cacia, 10′ Schiavi, 36′ Cacia, 51′ Eusepi
RISULTATO FINALE Piacenza-Lucchese 1-0 – 9′ Nicco
RISULTATO FINALE Pro Vercelli-Pistoiese 1-0 – 93′ Azzi
RISULTATO FINALE Juventus U23-Gozzano 0-0
RISULTATO FINALE Pro Patria-Alessandria 0-0
RISULTATO FINALE Albissola-Cuneo 2-0 – 87′ Cais, 96′ Balestrero
RISULTATO FINALE Pontedera-Pisa 0-2 – 50′ Marconi, 60′ Di Quinzio

CLASSIFICA
Piacenza 33
Carrarese 31
Pro Vercelli 29
Pisa 28
Arezzo 27
Pontedera 26
Siena 24
Entella 23
Pro Patria 21
Cuneo 19
Novara, Gozzano, Juventus U23 18
Alessandria 16
Pro Piacenza, Albissola 15
Olbia, Arzachena 14
Pistoiese 12
Lucchese 9

GIRONE B

RISULTATO FINALE Renate-Sudtirol 0-1 – 73′ Berardocco
RISULTATO FINALE Ternana-Giana Erminio 3-3 – 8′ Palma (G), 24′ Bifulco (T), 27′ Bifulco (T), 35′ rig. Perna (G), 55′ Frediani (T), 60′ Rocco (G)

CLASSIFICA

Pordenone 35

Fermana 28

Triestina 29 (-1)

Ternana, Vis Pesaro 27

Ternana 26

Feralpisalò 25

Vicenza 24

Ravenna 23

Sudtirol 22

Sambenedettese 19

Rimini, Monza 21

Monza 20

Teramo, Gubbio 17

Virtus Verona, Fano, Giana Erminio 16

Renate, Giana Erminio 15

AlbinoLeffe 13

GIRONE C

RISULTATO FINALE Rieti-Bisceglie 1-0 – 63′ Maistro
RISULTATO FINALE Vibonese-Juve Stabia 1-1 – 94′ Franchino (V), 97′ Carlini (J)
RISULTATO FINALE Viterbese-Potenza 1-0 – 56′ Baldassin
RISULTATO FINALE Casertana-Reggina 0-1 – 57′ Sandomenico
RISULTATO FINALE Cavese-Monopoli 1-1 – 9′ rig. Mangni (M), 60′ Heatley (C)
RISULTATO FINALE Trapani-Rende 1-0 – 29′ Taugourdeau
RISULTATO FINALE Virtus Francavilla-Paganese 1-0 – 74′ Sarao
RISULTATO FINALE Sicula Leonzio-Catania 0-0

CLASSIFICA
Juve Stabia 39
Rende, Trapani 30
Catania 28
Catanzaro 27
Monopoli 25
Vibonese 23
Potenza, Casertana 22
Reggina 20
Cavese, Sicula Leonzio 19
Rieti, Virtus Francavilla 16
Siracusa, Bisceglie 14
Viterbese 8
Matera 7
Paganese 5

© RIPRODUZIONE RISERVATA