PAGELLE / Cagliari Napoli (0-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 16^ giornata)

Le pagelle di Cagliari Napoli: Fantacalcio, i voti della partita di Serie A. I partenopei si impongono nei minuti di recupero: decide una punizione perfetta di Arkadiusz Milik.

16.12.2018, agg. alle 20:33 - Umberto Tessier
Zielinski_Mertens_Napoli_Shakhtar_lapresse_2018
Probabili formazioni Zurigo Napoli, andata sedicesimi Europa League (Foto LaPresse)

Presentiamo le pagelle di Cagliari Napoli, alla fine della partita di Serie A. Il Napoli esce vittorioso dalla Sardegna Arena grazie ad una punizione gioiello di Milik. Partita molto combattuta tra le due compagini con il Cagliari che ha spezzettato di continuo il gioco con perdite di tempo che hanno innervosito molto la compagine azzurra. Doveri assegna ben sette minuti di recupero con Milik che colpisce proprio nel finale. Dopo una prima frazione priva di grosse emozioni la gara si accende nella ripresa. Il Napoli inizia a spingere con più convinzione sfiorando il gol in un paio di occasioni. La prima con Milik che coglie una clamorosa traversa e la seconda con Zielinski il cui tiro termina fuori di un soffio. L’ingresso di Insigne, Mertens e Callejon ravviva la fase offensiva con gli azzurri che conquistano una vittoria meritata. Il Cagliari ha abbassato troppo il baricentro nella ripresa facendosi schiacciare dal Napoli. Milik trova un gol importantissimo dopo le critiche subite nella gara contro il Liverpool. Il Napoli con questa vittoria resta in scia di una Juventus che sembra destinata a stracciare il campionato. Passiamo ora alle valutazioni dei protagonisti in campo. VOTO PARTITA 6,5 – Gara che vive di fiammate con gli interpreti in campo molto imprecisi. Nella ripresa il Napoli sale di livello e la gara diventa molto piacevole, decide la punizione di Milik. VOTO CAGLIARI 5,5 – Nella prima frazione brilla nella fase difensiva pressando a tutto campo, al rientro sul rettangolo verde si abassa troppo fino a subire la rete della sconfitta. VOTO NAPOLI 6,5 – Squadra non brillantissima dopo le fatiche di Champions League. Quando alza i ritmi però per il Cagliari c’è poco da fare, vittoria meritata. VOTO ARBITRO DOVERI 6 – Tiene bene in pugno una gara che si innervosisce per le troppe perdite di tempo deu padroni di casa. Giusto il recupero di sette minuti.

PAGELLE CAGLIARI NAPOLI: I VOTI DEI SARDI

CRAGNO 6,5 – Si conferma come uno dei portieri più interessanti del torneo. Un paio di interventi sono davvero pregevoli, sulla punizione non può nulla.

PISACANE 6,5 – Prestazione gagliarda e attenta, peccato per l’infortunio nel finale, stava reggendo benissimo.

ROMAGNA 6,5 – Dirige bene il reparto difensivo prima di dover uscire per crampi. Un giovane da seguire attentamente.

KLAVAN 6 – Il reparto difensivo degli isolani è stato quasi perfetto anche grazie all’estone.

PADOIN 6 – Prestazione ordinata senza grandi sussulti, si sacrifica nella fase difensiva spingendo poco.

FARAGO’ 6 – Non demerita grazie ad una grande attenzione sulla fascia di competenza. Maran gli ordina di restare bloccato sulla linea di centrocampo.

BRADARIC 6 – Il centrocampista croato dirige bene il traffico in mezzo senza perdere la bussola.

BARELLA 6,5 – Solita prestazione da grande guerriero, contrasta tutti con coraggio senza tirare mai indietro la gamba.

IONITA 5,5 – Non si accende quasi mai vedendosi poco dietro le punte. Il trequarista non sembra essere il ruolo ideale.

JOAO PEDRO 5,5 – In avanti sembra quello più ispirato, cala vistosamente nel corso della gara.

FARIAS 5 – Ha un paio di occasioni importante ma le spreca in maniera clamorosa, sciupone.

SAU 5,5 – Il suo ingresso in campo non porta gli effetti desiderati, poteva comunque fare poco.

CIGARINI S.V.

ANDREOLLI S.V.

ALL. MARAN 5,5 – La squadra è ben messa in campo nella prima frazione con il chiaro intento di portare a casa il punto. Nella ripresa paga il baricentro troppo basso, serviva più coraggio.

PAGELLE CAGLIARI NAPOLI: I VOTI DEGLI AZZURRI

OSPINA 6,5 – Un paio di interventi sono decisivi, dimostra di essere un portiere di grande esperienza ed affidabilità.

MALCUIT 6,5 – Ottimo in entrambe le fasi, sta migliorando sensibilmente anche in quella difensiva.

MAKSIMOVIC 6 – Prestazione ordinata con poche sbavature, mister Ancelotti lo ha rilanciato alla grande.

KOULIBALY 6,5 – Contro uno dei migliori difensore in circolazione la vita è dura per tutti, altra grande prestazione.

GHOULAM 6,5 – L’algerino conferma di poter ritrovare la condizione di un tempo, il Napoli ha trovato in pratica un nuovo acquisto in casa. Spesso ci prova direttamente da angolo trovando sempre Cragno pronto.

FABIAN RUIZ 6,5 – Altra prestazione di spessore per lo spagnolo che dimostra di essere una pedina importante.

ALLAN 6 – Combatte in mezzo al campo senza tirare mai indietro la gamba, solito guerriero.

DIAWARA 5,5 – Fatica ad entrare negli schemi di Ancelotti, sembra un pesce fuor d’acqua in mezzo al campo.

ZIELINSKI 6 – Alcuni strappi sono notevoli e sembrano poter portare a qualcosa di buono. Manca nel tocco finale.

OUNAS 5,5 – Nella prima frazione è uno dei migliori ma nella ripresa di perde in mille dribbling che servono a poco senza concretezza.

MILIK 7 – Punizione gioiello che piega Cragno in pieno recupero e consegna al Napoli tre punti pesantissimi. Risponde alla grande dopo le critiche di Anfield.

MERTENS 6,5 – Il suo ingresso è importante nei meccanismi visto che per un paio di volte serve a Milik palloni deliziosi, indiavolato.

INSIGNE 5,5 – Non incide molto sbagliando alcuni passaggi semplici, si becca un giallo per proteste dopo le tante perdite di tempo dei sardi.

CALLEJON S.V.

ALL. ANCELOTTI 6,5 – Stravolge gli undici nella prima frazione per poi correire ai ripari nella ripresa. Tocca le corde giuste dei suoi che non mollano e trovano la vittoria in pieno recupero.

IL PRIMO TEMPO

Ecco le pagelle di Cagliari Napoli per il primo tempo della partita di Serie A. Termina a reti bianche la prima frazione tra Cagliari e Napoli, match che ha regalato davvero pochissime emozioni. Andiamo a scoprire i voti dei protagonisti in campo. Cragno (6) non deve compiere particolari interventi. Pisacane (6,5) alcune iniziative sulla fascia sono lodevoli. Romagna (6,5) controlla Milik senza grossi problemi. Klavan (6) sempre attento e preciso. Padoin (6) fa la sua parte, soffre le discese di Malcuit. Faragò (6) appare timido nella fase offensiva. Bradaric (6) regia lucida ed ordinata, non demerita. Ionita (6) poco appariscente, può fare di più. Barella (6,5) solito guerriero in mezzo al campo, fa tremare i suoi quando resta a terra dopo un fallo. Joao Pedro (6) una spina nel fianco, assiste bene Farias. Farias (5,5) ha una ghiotta occasione ma la getta al vento. Questi i voti del Napoli. Ospina (6,5) sempre attento, salva i suoi in un paio di occasioni. Malcuit (6) positivo in entrambe le fasi. Maksimovic (6) controlla bene l’avversario di turno. Koulibaly (6) solita sicurezza, difficile superarlo. Ghoulam (6) dimostra di essere in buona condizione. Allan (6) svolge il suo compito in maniera diligente. Diawara (5,5) fatica ad entrare nei meccanismi. Zielinski (5,5) troppo ad intermittenza, deve incidere di più. Fabian Ruiz (6) sempre propositivo, deve sveltire la manovra. Ounas (6,5) il più propositivo dei suoi, molto attivo. Milik (5,5) si vede poco, viene anche assistito male.

PAGELLE CAGLIARI NAPOLI: IL PRIMO TEMPO

VOTO CAGLIARI 6,5 – Maran schiera una squadra compatta e attenta, sta neutralizzando gli azzurri. MIGLIORE CAGLIARI: ROMAGNA 6,5 – Sempre preciso in chiusura, sta imbavagliando Milik. PEGGIORE CAGLIARI: FARIAS 5,5 – Spreca una buona occasione da solo contro Ospina, anche se forse era in fuorigioco. VOTO NAPOLI 6 – Sta sbagliando troppi passaggi, nella fase difensiva tiene bene e rischia poco. MIGLIORE NAPOLI: OUNAS 6,5 – Nella fase offensiva è quello più attivo, i suoi suggerimenti non vengono sfruttati. PEGGIORE NAPOLI: DIAWARA 5,5 – Sembra un pesce fuor d’acqua, fatica ad entrare nei meccanismi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA