Probabili formazioni/ Cagliari Napoli: quote e ultime novità, gioca Milik con Insigne (Serie A 16^ giornata)

Probabili formazioni Cagliari Napoli: quote e ultime novità, i moduli e i titolari per il posticipo della Sardegna Arena per la 16^ giornata di Serie A

16.12.2018 - Mauro Mantegazza
Milik_applauso_Napoli_lapresse_2017
Probabili formazioni Cagliari Napoli (Foto LaPresse)

Cagliari Napoli si gioca alle ore 18.00: appuntamento sicuramente molto gustoso con le due formazioni oggi alla Sardegna Arena, in una delle partite più attese della sedicesima giornata di Serie A. Il Napoli di Carlo Ancelotti deve infatti dimostrare in una trasferta mai semplice di non avere subito il contraccolpo della eliminazione dalla Champions League maturata martedì sera a Liverpool, per tenere vivo il sogno scudetto. Il Cagliari invece naviga tutto sommato abbastanza tranquillo, ma la salvezza non è ancora certa e Rolando Maran vuole regalare una grande gioia ai tifosi sardi. Andiamo allora adesso senza indugio a vedere che cosa ci dicono le ultime notizie circa le probabili formazioni di Cagliari Napoli a poche ore dal match di stasera.

PRONOSTICO E QUOTE

Dando uno sguardo al pronostico di Cagliari Napoli, le quote Snai sorridono ai partenopei nonostante si giochi in Sardegna. Infatti il segno 2 è quotato ad appena 1,45, mentre si sale a 4,50 in caso di pareggio, indicato naturalmente dal segno X. Infine, sono considerate molto scarse le possibilità del Cagliari: il segno 1 è infatti quotato a 7,25.

PROBABILI FORMAZIONI CAGLIARI NAPOLI

LE SCELTE DI MARAN

Nelle probabili formazioni di Cagliari Napoli pesa sicuramente per i padroni di casa la doppia squalifica di Srna e Ceppitelli, ma anche la lista degli infortunati è pesante, tra l’elongazione che ancora blocca Pavoletti e il campionato già finito per Castro. La squadra sarda dunque è in emergenza, in particolare in difesa dove dovremmo avere titolari Faragò a destra e Padoin a sinistra, mentre la coppia centrale davanti a Cragno vedrà in campo Klavan e uno tra Romagna e Pisacane, con il primo che appare favorito. Per Maran la situazione è migliore a centrocampo, perché torna dopo la squalifica Barella, che andrà dunque a formare il terzetto migliore possibile con Bradaric e Ionita. Per quanto riguarda infine l’attacco, con l’assenza di Pavoletti ci sarà spazio per Cerri come prima punta, alle sue spalle è sicuro titolare Joao Pedro e poi ci sarà uno tra Farias e Sau, che sono in ballottaggio per completare il 4-3-2-1 ad albero di Natale di Rolando Maran.

LE MOSSE DI ANCELOTTI

Il modulo del Napoli sarà invece il 4-4-2, ma qualche dubbio resta per Carlo Ancelotti. Ad esempio in porta, dove in campionato potrebbe esserci di nuovo spazio per Meret, aprendo dunque una sorta di staffetta con Ospina che è stato invece titolare in Champions League. Un altro giocatore sulla via del completo recupero è Ghoulam, che è in ballottaggio con Malcuit per una maglia da titolare alla Sardegna Arena, mentre riposerà l’acciaccato Mario Rui. Discorso molto simile in attacco per Mertens, dunque ci sarà spazio dal primo minuto per Milik, che giocherà insieme ad Insigne. A centrocampo invece potrebbero esserci meno novità rispetto alla partita di martedì ad Anfield Road, ma non è da escludere un turno di riposo per capitan Hamsik, che in questo caso lascerebbe posto e maglia da titolare a Diawara.

IL TABELLINO

CAGLIARI (4-3-2-1): Cragno; Faragò, Klavan, Romagna, Padoin; Barella, Bradaric, Ionita; Joao Pedro, Farias; Cerri. All. Maran.

A disposizione: Rafael, Aresti, Pisacane, Pajac, Andreolli, Cigarini, Dessena, Sau.

Squalificati: Srna, Ceppitelli.

Indisponibili: Lykogiannis, Castro, Pavoletti.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Hamsik, Fabian Ruiz; Milik, Insigne. All. Ancelotti.

A disposizione: Ospina, Karnezis, Mario Rui, Maksimovic, Malcuit, Luperto, Diawara, Zielinski, Rog, Verdi, Mertens, Ounas.

Squalificati: nessuno.

Indisponibili: Chiriches.

© RIPRODUZIONE RISERVATA