Avversaria Lazio è il Siviglia / Sorteggi sedicesimi UEFA Europa League: ostica sfida spagnola per Inzaghi

Avversaria Lazio è il Siviglia. Sedicesimi UEFA Europa League, sorteggi: brutto abbinamento per i biancocelesti di Simone Inzaghi con la squadra spagnola

17.12.2018, agg. alle 13:33 - Davide Giancristofaro Alberti
Diretta Apollon Lazio (LaPresse)
Diretta Lazio Novara (LaPresse)

L’avversaria della Lazio sarà il Siviglia nei sedicesimi di finale di Europa League. Senza dubbio l’abbinamento dei biancocelesti scaturito dall’urna di Nyon è stato il peggiore fra le tre squadre italiane in corsa, d’altronde la Lazio era l’unica non testa di serie e questo esponeva gli uomini di Simone Inzaghi a qualche rischio, come appunto il Siviglia. Secondo in classifica nella Liga ad appena tre lunghezze di ritardo dalla capolista Barcellona, basterebbe questo dato per indicare la forza della squadra spagnola, anche se gli uomini di Pablo Machin hanno conquistato la qualificazione appena all’ultima giornata del girone di Europa League. In ogni caso questa sarebbe stata una delle avversarie da evitare, ma che garantisce anche grande fascino. Andata allo stadio Olimpico giovedì 14 febbraio dato che la Lazio non è testa di serie, il ritorno sarà allo stadio Sanchez Pizjuan di Siviglia sette giorni dopo, giovedì 21 febbraio. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL SORTEGGIO COMINCIA

Stiamo per conoscere l’avversaria della Lazio nel sorteggio dei sedicesimi di Europa League: i biancocelesti si trovano a questo punto del torneo un’altra volta. Lo scorso anno avevano vinto il loro girone ed erano stati accoppiati alla Steaua Bucarest, società gloriosa ma lontanissima dagli anni migliori; pure, all’Arena Natjonala, i rumeni avevano strappato la vittoria grazie a un gol di Harlem-Eddy Gnoheré. Il ritorno però era stato un’altra storia: all’Olimpico la Lazio aveva dominato vincendo addirittura per 5-1. Tripletta di Ciro Immobile, sigilli di Bastos e Felipe Anderson; Gnoheré aveva segnato ancora, ma i biancocelesti avevano già chiuso i conti con la qualificazione. La corsa di Simone Inzaghi e dei suoi ragazzi sarebbe proseguita con l’eliminazione ai danni della Dinamo Kiev; sarebbe poi arrivato il Salisburgo, battuto 4-2 all’Olimpico. In Austria però la Lazio avrebbe gettato alle ortiche la possibilità di andare in semifinale: un minuto dopo il vantaggio di Immobile era arrivato il gol di Moanes Dabbur e poi, in quattro orribili minuti, il Salisburgo si era qualificato con le reti di Amadou Haidara, Hee-Chan Hwang e Stefan Lainer. Quest’anno i biancocelesti ci riprovano, intanto staremo a vedere quale sarà la loro avversaria per i sedicesimi di Europa League. (agg. di Claudio Franceschini)

AVVERSARIA LAZIO: CHI SARA’?

La Lazio scoprirà all’ora di pranzo l’avversario per i sedicesimi di finale di Europa League. A Nyon, in Svizzera, si terranno infatti i sorteggi che decreteranno la prima parte del tabellone della coppa europea, che entra nella sua fase conclusiva. La squadra capitolina è senza dubbio una fra le più attrezzate per alzare al cielo il trofeo continentale, una compagine ricca di talento e di qualità, anche se nel corso di questa stagione alcuni dei suoi uomini chiave, su tutti il centrocampista offensivo, Milinkovic Savic, stanno tenendo un rendimento al di sotto delle attese. Chissà che però i sedicesimi di finale di Europa League non possano essere da stimolo per la squadra allenata ottimamente da Simone Inzaghi, per ritrovare quel gioco brillante che è stato un marchio di fabbrica per gran parte della scorsa stagione dei biancocelesti.

SORTEGGI LAZIO EUROPA LEAGUE: IL CAMMINO IN COPPA

Scopriamo insieme il cammino della Lazio in Europa League, che ricordiamo, è una delle tre squadre italiane impegnate in questa manifestazione, oltre a Napoli e a Inter. All’esordio, lo scorso 20 settembre, la squadra biancoceleste ha battuto in casa per due reti a uno l’Apollon. Una vittoria che però non è stata replicata al secondo turno, visto che la compagine allenata da Simone Inzaghi si è resa protagonista di un brutto scivolone, venendo sconfitta per quattro reti a uno contro l’Eintracht a Francoforte. Una doccia gelata che è però servita a dare lo scossone alla Lazio, che al terzo match del girone ha battuto l’Olympique a Marsiglia per tre reti a uno. Successo contro i francesi che viene poi replicato al turno successivo allo stadio Olimpico, vittoria per due a uno, mentre nel quinto match del girone, la Lazio è caduta nuovamente, questa volta contro l’Apollon in trasferta (2 a 0 il risultato finale). Infine, la gara conclusiva del gruppo, la sfida contro l’Eintracht di Francoforte, che ha visto la Lazio sconfitta in casa per due a uno dai tedeschi ma a qualificazione già acquisita.

SORTEGGI LAZIO EUROPA LEAGUE: LE AVVERSARIE

Vediamo quindi i possibili avversari per la Lazio che usciranno dalle urne di Nyon, in Svizzera, attorno all’ora di pranzo di oggi. La compagine capitolina, che ha chiuso il girone al secondo posto in classifica, potrà scontrarsi con un avversario di alto livello, anche se ricordiamo, non potrà incontrare squadre della stessa nazione, quindi Inter e Napoli (provenienti dalla Champions League), ne tanto meno le squadre che sono già state affrontate nei gironi, leggasi l’Eintracht di Francoforte. La compagine di Inzaghi potrà però vedersela con una fra Chelsea, Arsenal, Siviglia, Valencia e Zenit, ma anche Benfica, Betis e Villarreal, nonché Bayer Leverkusen e Salisburgo, e infine, Dinamo Zagabria, Dinamo Kiev e Genk. Ovviamente la prima fascia è quella che fa più paura, visto che Chelsea e Arsenal sono due fra le candidate più accreditate per la vittoria finale della coppa, mentre Siviglia e Valencia sono sempre temibili perché vantano un’importante tradizione in questa manifestazione. Attenzione anche ai russi dello Zenit di San Pietroburgo, nonché al trittico formato da Benfica, Betis e Villarreal. Le più abbordabili restano senza dubbio Dinamo Zagabria, Dinamo Kiev e Genk, mentre Bayer Leverkusen e Salisburgo non andranno affatto sottovalutate.

SORTEGGI LAZIO EUROPA LEAGUE: LE DATE E LO SCORSO ANNO

Chi vorrà seguire in diretta i sorteggi di Europa League potrà farlo sul sito ufficiale dell’Uefa o eventualmente sui canali di Sky Sport a partire dalle ore 12:30/13:00 circa, subito dopo i sorteggi per gli ottavi di Champions. Ricordiamo che le partite di sedicesimi di finale di Euro League si disputeranno il 14 e il 21 febbraio: l’andata verrà giocata dalla Lazio in casa, mentre il ritorno toccherà andare in trasferta agli uomini di Simone Inzaghi. La compagine capitolina punterà senza dubbio a migliorare lo score dello scorsa stagione, che vide la stessa Lazio venire eliminata in maniera bruciante ai quarti di finale dagli austriaci del Salisburgo. Dopo l’andata in casa all’Olimpico, con la vittoria finale per 4 a 2, la Lazio volò in Austria la settimana successiva, ma perse con il clamoroso risultato di 4 a 1, che per differenza reti premiò appunto i padroni di casa. Agli ottavi aveva invece superato la Dinamo Kiev, anche in questo caso, non senza difficoltà, mentre ai sedicesimi aveva avuto la meglio agevolmente sulla Steaua di Bucarest.

© RIPRODUZIONE RISERVATA