Avversario Roma è il Porto / Champions League, sorteggio ottavi: sfida non impossibile per i giallorossi

Avversario Roma sarà il Porto: oggi 17 dicembre 2018 i sorteggi degli ottavi di finale di Champions League 2018/2019 hanno abbinato ai giallorossi la squadra portoghese

17.12.2018, agg. alle 12:25 - Davide Giancristofaro Alberti
Probabili formazioni Roma Real Madrid, Champions League gruppo G (Foto LaPresse)

L’avversario della Roma sarà il Porto negli ottavi di finale di Champions League. L’urna di Nyon è stata benevola con i giallorossi, che hanno pescato l’abbinamento migliore possibile con le squadre vincitrici dei gironi di Champions League. Naturalmente il Porto è rivale comunque temibile e la Roma dovrà arrivare a febbraio in condizioni migliori di quelle attuali, tuttavia senza dubbio possiamo parlare di scampato pericolo per la squadra di Eusebio Di Francesco, che in tutti gli altri casi avrebbe pescato avversari ancora peggiori. Il ricordo dei preliminari di due anni fa è doloroso, con il crollo al ritorno all’Olimpico che causò alla Roma la mancata partecipazione a quella edizione di Champions League, ma quello che più conta sarà appunto arrivare a febbraio in condizioni migliori di quelle di oggi. A quel punto, la sfida con il Porto sarebbe certamente alla portata di una Roma capace di tornare sui propri migliori livelli. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL SORTEGGIO COMINCIA

Quale sarà l’avversario della Roma negli ottavi di Champions League? Il sorteggio ce lo dirà fra poco, intanto ricordiamo un precedente molto recente e molto piacevole per i tifosi della Roma. Il Barcellona sarebbe sicuramente una avversaria da evitare, però se il sorteggio dovesse abbinare i giallorossi proprio ai catalani, ecco che ci sarebbe il meraviglioso ricordo di quanto era successo nemmeno un anno fa, nel mese di aprile 2018, nei quarti di finale della scorsa edizione della Champions League. Alla’ndata il 4 aprile ci fu la sconfitta per 4-1 al Camp Nou, un punteggio francamente esagerato ai danni di una Roma trafitta anche da due autoreti e penalizzata pure da alcune decisioni arbitrali sfavorevoli. Il gol di Dzeko sembrava la classica rete della bandiera, invece al ritorno assunse un valore enorme, perché fu decisivo per permettere il ribaltone grazie alla vittoria per 3-0 ottenuta il 10 aprile all’Olimpico, una delle serate più belle della storia della Roma. In gol di nuovo Dzeko e anche De Rossi e Manolas, cioè proprio i due autori delle autoreti dell’andata, a rendere ancora più affascinante la clamorosa impresa. Ricordiamo invece che la Roma non potrà affrontare il Liverpool, che fermò la corsa dei giallorossi in semifinale, perché pure i Reds sono arrivati secondi nel loro girone. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

QUALE AVVERSARIO PER LA ROMA?

La Roma sarà spettatrice molto interessata del sorteggio di Champions League in programma dalle ore 12:00 di oggi: i giallorossi scopriranno infatti quale sarà l’avversario che dovranno affrontare per gli ottavi di finale, il primo step del cammino conclusivo della coppa dalle grandi orecchie 2018-2019. La compagine allenata da Eusebio Di Francesco sta vivendo una stagione un po’ altalenante, con una Serie A al di sotto delle attese (sesto posto con 24 punti), ed un cammino europeo che tutto sommato è stato positivo, visto che nella fase a gironi la Roma è caduta solamente sotto i colpi del Real Madrid, avversario non alla portata, nonché contro il Viktoria Plzen ma all’ultimo turno, quando i giochi erano già decisi. Grande incertezza legata all’allenatore che guiderà la Roma in questa seconda fase di Coppa, visto che la permanenza di Di Francesco è legata ai risultati, e in caso di nuovo passo falso da qui a Natale, c’è il forte rischio che per il 2019 si presenti una nuova guida tecnica a Trigoria.

SORTEGGIO OTTAVI CHAMPIONS LEAGUE: IL CAMMINO DELLA ROMA

Ma vediamo insieme il cammino della Roma nella fase a gironi. Pronti via, subito doccia fredda per la squadra di Eusebio Di Francesco, che ha perso tre a zero con il Real Madrid al Santiago Bernabeu: una gara a senso unico, dove è stato evidente il divario tecnico fra la squadra campione d’Europa in carica, e appunto i capitolini. Giallorossi che si sono però degnamente rifatti al secondo turno, il primo appuntamento casalingo di Champions, con la netta vittoria per cinque reti a zero contro il Viktor Plzen. Al terzo turno, altra gara allo stadio Olimpico per De Rossi & Company, e altra vittoria importante: questa volta i capitolini si impongono per tre reti a zero nei confronti dei russi del CSKA Mosca. I giallorossi proseguono quindi il loro filone di vittorie centrando il terzo successo consecutivo: ancora una volta a cadere sotto i colpi della Lupa sono i russi di Mosca, che in casa perdono con il risultato di uno a due. Roma che poi perde fra le mura domestiche contro il Real Madrid (0-2), qualificandosi comunque matematicamente agli ottavi, e che capitola anche nella partita finale contro il Viktoria Plzen in trasferta.

SORTEGGIO OTTAVI CHAMPIONS LEAGUE: LE POSSIBILE AVVERSARIE DELLA ROMA

Vediamo quindi le possibile avversarie dei giallorossi per gli ottavi di finale. Come detto in apertura, essendosi qualificatasi come seconda in classifica dietro al Real Madrid, la Roma potrà trovare avversarie complicate, anche se non potrà scontrarsi con la Juventus, essendo della stessa nazionalità, e con le Merengues, avendole appunto già affrontate nella fase a gironi. Rimangono cinque possibile avversarie, leggasi Barcellona, Bayern Monaco, Borussia Dortmund, Manchester City, Paris Saint Germain e infine Porto. Inutile sottolineare come l’avversario più abbordabile siano i portoghesi, mentre i blaugrana e i bavaresi sarebbe meglio evitarli già a questa fase. Fra le “complicatissime”, anche Manchester City e Paris Saint Germain, club che non hanno bisogno di presentazioni, mentre con il Borussia Dortmund la squadra di Di Francesco se la può giocare, soprattutto fra le mura domestiche.

SORTEGGIO OTTAVI CHAMPIONS LEAGUE ROMA: IL “CASO” MANCHESTER CITY

La cerimonia di oggi sarà visibile in diretta streaming attraverso il sito della Uefa Champions League, nonché su Sky Sport e Sky Sport 24 con collegamento dalle ore 12:00 di oggi. Le partite di andata degli ottavi di finale si giocheranno indicativamente fra il 12 e il 20 febbraio, mentre quelle di ritorno dovrebbero essere previste all’inizio/metà del mese di marzo. Tenendo conto del fatto che le squadre della stessa nazione si possono affrontare in questo turno, nonché quelle dello stesso girone, vi è un’alta probabilità che la Roma peschi il Manchester City. I Citizens di Guardiola, delle seconde qualificate, non ne potranno affrontare ben quattro, leggasi Liverpool, Manchester United, Lione e Tottenham. Rimangono i giallorossi, l’Ajax, l’Atletico di Madrid e lo Schalke. Non ci resta quindi che attendere l’inizio della cerimonia, per capire come proseguirà il cammino europeo della Roma, sperando ovviamente in un sorteggio favorevole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA