Diretta Cuneo Pontedera / Risultato finale 0-1, streaming video e tv: la chiude Tommasini! (Serie C)

Diretta Cuneo Pontedera: info streaming  tv della partita, valida nella 14^ giornata del campionato di Serie C, girone A.

02.12.2018, agg. alle 16:27 - Michela Colombo
cuneo_serie_c_2018_lapresse
Diretta Gozzano Cuneo, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA CUNEO PONTEDERA (0-1 FINALE): LA CHIUDE TOMMASINI!

Il Cuneo mantiene l’iniziativa e al 27′ inserisce Arras per Castellana. Al 31′ arriva un cartellino giallo per il portiere del Pontedera Biggeri, per perdita di tempo, con i toscani che al 36′ operano un doppio cambio con Pinzauti e Giuliani che lasciano spazio a Benedetti e Tommasini. I toscani al 37′, dopo aver contenuto le sfuriate avversarie, trovano il raddoppio: appena entrato, il classe ’98 Tommasini trova il suo quarto sigillo in questo campionato, sfruttando un lancio di Calcagni e battendo Marcone dopo uno spettacolare tunnel inflitto a Cristini. E’ di fatto l’episodio che chiude la partita, i toscani vanno anche vicini al tris con Giuliani nelle ultimissime battute della partita, ma lo 0-2 finale soddisfa sicuramente il Pontedera contro il Cuneo che ha il rimpianto di non aver riacciuffato il pari nel suo momento migliore del match, all’inizio del secondo tempo. (agg. di Fabio Belli)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Segnaliamo che non è prevista la diretta tv della diretta Cuneo Pontedera; il campionato e la Coppa Italia di Serie C sono un’esclusiva del portale elevensports.it, che per la quinta stagione consecutiva trasmette tutte le partite del calendario in diretta streaming video. L’abbonamento è gratuito per chi lo rinnovasse dallo scorso anno; bisognerà dotarsi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, e sarà comunque possibile l’accesso anche a chi non fosse cliente, visto che di volta in volta si può acquistare il singolo evento.

PALO DI CASO!

E’ iniziato il secondo tempo fra Cuneo e Pontedera, con i padroni di casa subito protesi a caccia del pareggio. C’è un tentativo dalla distanza di Bobb, ma la grande occasione per i piemontesi arriva al 5′ con Caso che trova la deviazione su una mischia in area col pallone che si stampa sul palo. Nel Pontedera viene ammonito Magrini per un fallo su Caso, che all’8′ ci prova ancora, stavolta da fuori area, mancando di poco il bersaglio. Al quarto d’ora si scuote offensivamente il Pontedera con una conclusione di Pinzauti che impegna il portiere di casa, Marcone. Al 17′ Santacroce viene ammonito per il Cuneo, che opera quindi la sua seconda sostituzione inserendo Jallow al posto di Kanis. I piemontesi insistono con due conclusioni dalla distanza di Caso e Said che non hanno fortuna, quindi al 23′ Serena prende il posto di Bruzzo nel Pontedera, che opera la sua seconda sostituzione conducendo ancora 0-1 in casa del Cuneo. (agg. di Fabio Belli)

KO BENEDETTI E BERTOLDI

Il Cuneo prova a reagire con una conclusione dalla distanza di Bobb: il gioco viene però interrotto per un infortunio a Benedetti che prova a riprendere il gioco, ma al 32′ è costretto a lasciare spazio a Vettori, con il Pontedera costretto dunque alla prima sostituzione della partita. Al 35′ sull’asse Magrini-Pinzauti il Pontedera va vicino al raddoppio, ma trova la pronta risposta del portiere di casa Marcone. Il Pontedera riesce a farsi vedere con buona vivacità in fase offensiva, col Cuneo che fatica a creare occasioni da gol dopo lo svantaggio. Al 43′ anche i piemontesi sono costretti al cambio forzato, con Bertoldi che chiede il cambio e viene sostituito da Celia. Dopo 3′ di recupero, segnalati a causa delle tante interruzioni, l’arbitro manda le squadre al riposo con il Pontedera in vantaggio 0-1 sul campo del Cuneo. (agg. di Fabio Belli)

A SEGNO MANNINI SU RIGORE

Inizio di gara col Pontedera che cerca di far valere la sua qualità nel possesso palla. Al 7′ Caponi riesce a piazzare nell’area dei piemontesi un insidioso cross, ma la difesa di casa riesce a sbrogliare la matassa, seppur con qualche affanno. Il Cuneo trova la sua prima conclusione al 9′ con Castellana, con un diagonale che si spegne a lato. Proprio nel momento in cui i padroni di casa provano a uscire dal guscio, il Pontedera colpisce: al quarto d’ora sugli sviluppi di un calcio d’angolo arriva il fallo di mano di Santacroce: massima punizione che viene trasformata con una potente conclusione da Santacroce, che porta in vantaggio il Pontedera al 16′ sul campo del Cuneo, che al 19′ prova a reagire con Bertoldi che arriva alla conclusione da buona posizione, senza riuscire però ad inquadrare lo specchio della porta. (agg. di Fabio Belli9

SI GIOCA

Aspettando l’ormai imminente fischio d’inizio della partita Cuneo Pontedera del girone A per la quattordicesima giornata, possiamo dare uno sguardo alle statistiche delle due squadre in un campionato di Serie C che forse sta finalmente tornando alla normalità. I padroni di casa nelle tredici gare disputate hanno messo da parte un bottino di 16 punti grazie a quattro successi, sette pareggi e due sconfitte con un bilancio di dieci gol realizzati e nove incassati. Il Pontedera dal proprio canto ha ottenuto 17 punti sempre in tredici gare, nonostante abbia realizzato ugualmente dieci gol e ne abbia subiti undici. In casa il Cuneo al momento non ha mai perso con due vittorie e quattro pareggi e appena due gol incassati, mentre in trasferta il Pontedera ha raccolto cinque punti in sei gare. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Cuneo Pontedera!

TESTA A TESTA

Aspettando l’ormai imminente fischio d’inizio della partita Cuneo Pontedera del girone A per la quattordicesima giornata, possiamo dare uno sguardo alle statistiche delle due squadre in un campionato di Serie C che forse sta finalmente tornando alla normalità. I padroni di casa nelle tredici gare disputate hanno messo da parte un bottino di 16 punti grazie a quattro successi, sette pareggi e due sconfitte con un bilancio di dieci gol realizzati e nove incassati. Il Pontedera dal proprio canto ha ottenuto 17 punti sempre in tredici gare, nonostante abbia realizzato ugualmente dieci gol e ne abbia subiti undici. In casa il Cuneo al momento non ha mai perso con due vittorie e quattro pareggi e appena due gol incassati, mentre in trasferta il Pontedera ha raccolto cinque punti in sei gare. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Cuneo Pontedera!

DIRIGE TREMOLADA

Cuneo Pontedera, diretta dall’arbitro Paride Tremolada, è la partita in programma oggi domenica 2 dicembre 2018; fischio d’inizio fissato per le ore 14.30 in terra piemontese nella 14^ giornata di Serie C. Ecco un banco di prova decisivo per la formazione biancorossa: il Cuneo, di ritorno anche da pareggio contro l’Entella (partita ben contestata per un errore arbitrale che potrebbe anche costringer i due club a ridisputare l’incontro) ha infatti bisogno di recuperare  in classifica. La graduatoria del girone A infatti vede proprio i piemontesi appena noni e con un punto da recuperare proprio sul Pontedera: i ragazzi di Scazzola quindi non solo hanno messo nel mirino il  successo ma pure il superamento dei granata anche in classifica. L’impresa però non sarà semplice: il Pontedera vorrà presto rifarsi dopo l’insipido pareggio a reti banche recuperato pochi giorni fa con il Novara.

PROBABILI FORMAZIONI CUNEO ENTELLA

In vista della diretta Cuneo Pontedera, Scazzola non dovrebbe rinunciare al 5-4-1 osservato finora in questa parte del campionato di Serie C per le probabili formazioni dei biancorossi nella 14^ giornata. Ecco quindi che vedremo ancora Marcone tra i pali, con di fronte a sé un terzetto composto da Santacroce, Ferreyra e Cristini: toccherà quindi a Bertoldi e Castellana agire sulle corsie più esterne. Saranno quindi Said e Paolini (tornato a disposizione dopo la squalifica) a giocare al centro della mediana, con il duo Borello-Kanis ai lati. Pochi i dubbi di Scazzola per l’attacco con Jallow titolare confermato. Pur visto il recente recupero di Serie C giocato con il Novara solo in settimana, non è impossibile immaginare che mister Maraia voglia confermare gran parte della  probabile formazione del Pontedera. Sarà comunque 3-5-2 il modulo di riferimento per i granata, che ovviamente si affideranno a Biggeri per difendere lo specchio: vedremo in difesa dal primo minuto poi Borri, Benedetti e Ropolo. Per il centrocampo dei toscani spazio a Caponi al centro con il duo Mannini-Magrini che invece agiranno confermati sulle fasce più esterne del reparto: al centro poi La Vigna e Serena si giocano la maglia da titolari con Vettori e Calcagni. Ballottaggi aperti anche in attacco con Tommasini e Pinzauti che potrebbero perdere la maglia in favore di Bruzzo e Benedetti.

QUOTE E PRONOSTICO

Prima di dare la parola al campo per la diretta di Cuneo Pontedera, vediamo che cosa ci dice il pronostico dell’incontro, assai incerto a dir il vero. Secondo il portale di scommesse snai però nell’1×2 vediamo che il successo dei piemontesi è stato dato a 2.35, contro il 3.10 segnato per la vittoria dei granata: per il pareggio ecco la valutazione di 3.00.



© RIPRODUZIONE RISERVATA