RISULTATI SERIE C / Classifica aggiornata: colpaccio Casertana in casa del Rende! Diretta gol live score

Risultati Serie C: classifica aggiornata e diretta gol live score delle partite che si giocano oggi domenica 2 dicembre nei gironi A-C per la 14^ giornata

02.12.2018, agg. alle 22:29 - Mauro Mantegazza
Risultati Serie C (LaPresse, repertorio)

Cala il sipario sui risultati di Serie C per la domenica della quattordicesima giornata, alla quale manca ormai solamente il posticipo di domani Alessandria Piacenza del girone A per essere completo. Questa sera invece i riflettori erano puntati tutti sul girone C, il gruppo più meridionale, che ci proponeva ben due partite. Va detto subito ad onor del vero che non sono state partite particolarmente ricche di emozioni in termini di gol segnati, ma i risultati hanno comunque avuto conseguenze importanti sulla classifica del girone C. Ci riferiamo in particolare al colpaccio della Casertana sul campo del Rende, battuto per 0-1 grazie al gol segnato da De Marco per i campani dopo soli cinque minuti di gioco. Il Rende dunque resta fermo a quota 27 punti in classifica, mentre la Casertana sale a 21. Pareggio per 0-0 invece nel derby siciliano tra Siracusa e Sicula Leonzio: i padroni di casa salgono a 12 punti in classifica, mentre gli ospiti raggiungono quota 18. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

VINCE LA JUVENTUS U23

Ecco l’ultimo appuntamento per questa domenica 2 dicembre 2018 con la 14^ giornata di Serie C: a breve infatti avranno inizio le ultime due partite previste per oggi entrambe del girone C ovvero Rende-Casertana e Siracusa-Sicula leonzio. Prima però di vedere se la compagine biancorossa riuscirà a rimettersi all’inseguimento delle vespe per la prima posizione della classifica, vediamo che risultati di Serie C abbiamo raccolto ora. Come abbiamo detto prima però in realtà è stato solo uno l’incontro che ha avuto luogo solo poco fa, ma di certo il risultato è davvero eccezionale. La sfida tra Pistoiese e Juventus U23 infatti si è chiusa con il successo della formazione bianconera per 1-0: era da inizio del mese di ottobre che la squadra di Zironelli non trovava successo e tre punti in campionato. A regalare questa magia contro gli arancioni è stata la rete di Di Pardo al 2’ minuto di gioco: nulla da fare per i toscani che non sono riusciti ad approfittare neppure dell’espulsione di Kastanos avvenuta al 78’. E’ tempo ora di dare la parola al campo!. (agg Michela Colombo)

VESPE SEMPRE IN VETTA

In attesa di poter dare ora la parola al campo per l’unico incontro della 14^ giornata di campionato ovvero Pistoiese e Juve U23 dove i bianconeri sperano di poter interrompere il digiuno di successi, vediamo quali sono i9 risultati di Serie C appena raccolti. Ecco quindi che per il girone A dobbiamo segnalare il pareggio per 1-1 registrato tra Pisa e Albissola, firmato da Moscardelli e Cais e che porta la compagine ligure vicina alla salvezza. Risultati importanti sono arrivati anche al girone C di Serie C come il successo dei gabbiani contro il Matera per 1-0, firmato dal bomber del Monopoli Gerardi. Ecco poi la pesante vittoria per 3-1 del Potenza a spese della Virtus Francavilla, senza dimenticare il pareggio con il risultato di 1-1 tra Paganese e Vibonese. Infine non è mancata la vittoria della Juve stabia contro il Bisceglie: le vespe battendo i nerazurristellati per 2-0 grazie ai gol di Di Roberto e Elia mentine la vetta della classifica e anzi tenta già la fuga! (agg Michela Colombo)

MANITA DELLA CARRARESE

Siamo sempre più nel vivo della 14^ giornata di Serie C: a breve infatti avranno inizio altri 5 incontri ad allietare il pomeriggio degli appassionati di calcio. Ecco quindi che tra pochi istanti per il girone A avrà inizio Pisa-Albissola, mentre per il girone C avranno luogo Juve Stabia-Bisceglie, Monopoli-Matera, Paganese-Vibonese e Potenza-Virtus Francavilla. In attesa però andiamo a conoscere quali sono stati i primi risultati di Serie C raccolti in questo pomeriggio. Ecco quindi che per girone C dobbiamo segnalare il pari in extremis sul 2-2 firmato dal Trapani in casa della Viterbese, e il pareggio  per 1-1 tra Catanzaro e Cavese, senza dimenticare la vittoria sul filo del rosario ottenuta dalla Reggina a spese del Rieti, grazie alla rete al 97′ di Ungaro. Risultati molto più entusiasmanti sono stati invece raccolti per il girone A, dove spicca il trionfo con il risultato di 5-0 della Carrarese a spese della Pro Piacenza, rimasta in dieci dopo il rosso dato a Pasqualoni. Sempre con le vittorie segnaliamo il successo della Pro Vercelli contro il Gozzano, qua con il risultato di 1-0, e quella del Pontedera a spese del Cuneo, padrone di casa, questo con il risultato di 2-0. Tanti i pareggi rimediati anche qua: la sfida Arezzo-Pro patria è terminata per 1-1 come pure l’incontro da cadetteria tra Entella e Novara. Prima di ridare la parola al campo ricordiamo poi anche l’affermazioni dell’Arzachena a spese del Siena per 2-1 e il pareggio rimediato solo nei minuti di recupero dalla Lucchese contro l’Olbia, andata subito in vantaggio con Ragatzu. (agg Michela Colombo)

IN CAMPO

Tutto è pronto per la prima tornata di risultati di Serie C in una domenica che sarà come sempre molto intensa. Tra il girone A e il girone C infatti ben dieci partite avranno inizio alle ore 14.30. Naturalmente molte saranno le sfide di cartello, compreso l’impegno casalingo della Juve Stabia (capolista del girone C) contro il Bisceglie, ma concentriamo la nostra attenzione in particolare su Entella-Novara, partita che vedrà scendere in campo a Chiavari due delle società protagoniste di un’estate (e non solo…) a dir poco rovente. Nella raffica di recuperi che ne sono derivati, mercoledì abbiamo vissuto un episodio clamoroso: in Cuneo-Entella non è stato espulso il piemontese Simone Paolini, che aveva ricevuto il secondo giallo. Errore tecnico dell’arbitro, che da regolamento porterà alla ripetizione della partita, tanto per ingolfare ancora di più il già incasinato calendario dell’Entella. Una degna chicca per la tormentata Serie C 2018-2018, adesso però per fortuna si va in campo, dunque diamo la parola ai protagonisti. Si gioca! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

CATANIA  A RIPOSO

Fra i risultati della domenica di Serie C non ci sarà quello del Catania, per il semplice motivo che i siciliani osservano il proprio turno di riposo nel girone C (che è formato da diciannove squadre) proprio in questa quattordicesima giornata che vede il gruppo meridionale spostarsi dal sabato alla domenica. Per il Catania questa non è stata comunque una settimana vuota, perché gli etnei martedì hanno giocato il recupero contro il Matera, partita vinta per 0-2 sul campo dei lucani grazie ai gol segnati da Andrea Vassallo e Luca Calapai. In questo modo il Catania è salito a quota 24 punti: adesso però i siciliani si fermano e potrebbero vedere allontanarsi di nuovo il terzetto di testa formato da Juve Stabia, Rende e Trapani, fermo restando che poi i rossazzurri dovranno recuperare un’altra partita, quella contro la Viterbese. Particolarità di una stagione a dir poco anomala: affidiamoci allora alle cifre per fotografare quanto successo finora, con sette vittorie, tre pareggi e due sconfitte per i siciliani. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I PROBLEMI BIANCONERI

Fra i risultati di Serie C più attesi, ci sarà naturalmente quello della Juventus U23, che oggi sarà impegnata sul campo della Pistoiese: la seconda squadra bianconera è seguita con simpatia da tutti i tifosi della Vecchia Signora, anche se i risultati della Juventus U23 sono ben diversi da quelli della prima squadra che sta dominando sia in Italia sia in Europa. Dopo un inizio tutto sommato soddisfacente, caratterizzato da tre vittorie, due pareggi e tre sconfitte nelle prime otto giornate, quando potevano essere messi in conto dei problemi per ragazzi alla prima esperienza fra i grandi in una realtà ostica come il campionato di Serie C, ecco il crollo fragoroso con cinque sconfitte consecutive, una striscia che adesso mette in dubbio la panchina di Mauro Zironelli, anche se la società ha pubblicamente confermato la fiducia al proprio allenatore. La Juventus continua a credere nel progetto seconda squadra e i risultati per una volta non sono la priorità, ma è chiaro che serve un’inversione di tendenza, perché comunque perdere non fa mai piacere, men che meno per chi non ci è abituato… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I MATCH DI OGGI

Ci aspetta una domenica molto ricca per quanto riguarda i risultati di Serie C: la quattordicesima giornata del campionato della terza serie del calcio italiano segna infatti l’inizio del mese di dicembre, momento in cui avviene il primo scambio di giorno fra i gironi. Ieri abbiamo infatti vissuto le partite del girone B, che nelle prossime settimane sarà protagonista di sabato, mentre passa alla domenica il girone C, naturalmente insieme al girone A che invece cambierà giorno nella parte finale della stagione. Non cambia il fatto che alla domenica vediamo in campo ben due gironi, dunque il programma delle prossime ore sarà davvero fitto: senza altri indugi, andiamo a scoprirlo più nel dettaglio.

RISULTATI SERIE C: IL GIRONE A

Poco cambia per il girone A, che resta alla domenica. Ben sette partite di questo gruppo avranno inizio alle ore 14.30, orario in effetti ideale avvicinandoci all’inverno: Arezzo-Pro Piacenza, Arzachena-Siena, Cuneo-Pontedera, Entella-Novara, Gozzano-Pro Vercelli, Lucchese-Olbia e Pro Piacenza-Carrarese. Restano poi alle ore 16.30 Pisa-Albissola e alle ore 18.30 Pistoiese-Juventus U23, mentre Alessandria-Piacenza sarà il posticipo di lunedì sera alle ore 20.45. La classifica del girone A è ancora costellata di troppi asterischi per trarre bilanci significativi, con l’Entella che continua ad essere capolista potenziale ma il cui cammino è davvero pieno di colpi di scena, ultimo l’espulsione dimenticata nel recupero con il Cuneo che costringerà dunque a disputare “il recupero del recupero”. Per adesso allora sottolineiamo che sono Carrarese ed Arezzo a guidare la classifica, anche se Piacenza e Pro Vercelli (oltre all’Entella) potrebbero effettuare il sorpasso, considerando le partite da recuperare.

RISULTATI SERIE C: IL GIRONE C

Per il girone C invece cambio di calendario: da oggi sarà la domenica il giorno del gruppo più meridionale. Alle ore 14.30 avranno inizio Catanzaro-Cavese, Reggina-Rieti e Viterbese-Trapani; alle ore 16.30 ci sarà invece il fischio d’inizio di Juve Stabia-Bisceglie, Monopoli-Matera, Paganese-Vibonese e Potenza-Virtus Francavilla ed infine dovremo aspettare le ore 20.30 per seguire Rende-Casertana e Siracusa-Sicula Leonzio. Ricordiamo infatti che il girone C è quello a 19 squadre, con nove partite e una squadra che riposa (stavolta il Catania). Per quanto riguarda la classifica, oltre a partite da recuperare e turni di recupero, anche le penalizzazioni vanno considerate, anche se per il momento non stanno facendo la differenza perché le prime tre – Juve Stabia, Rende e Trapani – hanno tutte ricevuto la medesima penalizzazione di un punto. In fondo invece il fanalino di coda è la Viterbese: i laziali certamente non sono partiti molto bene, ma è anche vero che hanno ancora molte partite da recuperare. Una delle tante situazioni particolari di una stagione per il momento difficile da decifrare.

14^ GIORNATA, RISULTATI SERIE C

GIRONE A

FINALE Arezzo-Pro Piacenza 1-1  – 45′ Brunori (A), 60′ Pelagotti (P)

FINALE Arzachena-Siena 2-1 –  15′ Pandolfi (A), 64′ Moi (A), 72′ Cianci (S)

FINALE Cuneo-Pontedera 0-2  – 16′ Mannini, 82′ Tmmasini

FINALE Entella-Novara 1-1  – 45+1′ Caturano (E), 81′ Bove (N)

FINALE Gozzano-Pro Vercelli 0-1 – 43′ Mammarella

FINALE Lucchese-Olbia 1-1  – 32′ Ragatzu (O),  90+6′ De Feo (L)

FINALE Pro Piacenza-Carrarese 0-5  – 15′ Maccarone, 37′ Caccavallo, 48′ Tavano, 59′ Tavano, 61′ Tavano

Ore 16.30

FINALE Pisa-Albissola 1-1  – 54′ Moscardelli (P), 64′ Cais (A)

Ore 18.30

FINALE Pistoiese-Juventus U23 0-1  –  2′ Di Pardo

CLASSIFICA GIRONE A

Carrarese 27

Arezzo, Pro Vercelli 25

Piacenza 23

Entella, Pontedera 20

Pisa 19

Siena 18

Novara, Cuneo, Pro Patria 16

Gozzano 15

Olbia, Juventus U23 14

Alessandria 13

Pro Piacenza (-1), Albissola 12

Pistoiese, Arzachena 11

Lucchese (-11) 7

GIRONE C

FINALE Catanzaro-Cavese 0-1  – 50′ Flores Hartley (CV), 67′ Kanoute (CT)

FINALE Reggina-Rieti3-2  – 5′ Gondo (su rig) (RI), 62′ Cericola (RI), 73′ Sandomenico (RE), 77′ Tassi (RE), 90+7′ Ungaro (RE)

FINALE Viterbese-Trapani 2-0  – 7′ Polidori (V), 43′ Polidori (V), 80 Evacuo (T), 89′ Evacuo (T)

Ore 16.30

FINALE Juve Stabia-Bisceglie 2-0  – 37′ Di Roberto, 85′ Elia

FINALE Monopoli-Matera 1-0  – 82′ Gerardi

FINALE Paganese-Vibonese 1-1  – 9′ Bubas (V), 69′ Scarpa (P)

FINALE Potenza-Virtus Francavilla 3-1  –  7′ Franca (P), 39′ Sales (P), 52′ Guaita (P9, 59′ Partipilo (VF)

Ore 20.30

FINALE Rende-Casertana 0-1 – 5′ De Marco (C)

FINALE Siracusa-Sicula Leonzio 0-0

CLASSIFICA GIRONE C

Juve Stabia (-1) 32

Rende (-1) 27

Trapani (-1) 26

Catania, Catanzaro 24

Vibonese, Casertana 21

Potenza 20

Monopoli (-2), Sicula Leonzio 18

Cavese, Reggina 14

Virtus Francavilla 13

Siracusa (-1) 12

Bisceglie 11

Rieti 10

Paganese 4

Matera (-8) 3

Viterbese 2

© RIPRODUZIONE RISERVATA