Video/ Ascoli Spezia (3-1): highlights e gol della partita (Serie B 14^ giornata)

- Umberto Tessier

Video Ascoli Spezia (risultato finale 3-1): gli highlights e i gol della partita di Serie B. I marchigiani si prendono il settimo posto nella classifica con questa bella vittoria.

Brosco_Ascoli_gol_gruppo_lapresse_2018
Video Ascoli Venezia (Foto LaPresse)

Presentiamo il video di Ascoli Spezia, valida per la 14^ giornata del campionato di Serie B 2018-2019. L’Ascoli batte per tre reti ad uno lo Spezia grazie alle reti di Ardemagni, centesimo in carriera, Cavione e Padella, Okereke ha illuso la compagine ligure con la marcatura del due ad uno. Andiamo a scoprire le statistiche della partita per capire l’andamento del match. Sono 235 i passaggi messi insieme dai padroni di casa contro i 527 dei liguri. Il dato che fa riflettere di più è quello dei tiri, sei contro i sedici tentativi degli ospiti con l’Ascoli che quindi è stato estremamente cinico. Per quanto riguarda i numeri personali Ninkovic è stato protagonista nel bene e nel male, due cross fatti, l’assist vincente e l’espulsione. Per lo Spezia sono stati invece dieci i cross di Augello grande protagonista sulla fascia. Mora invece ha fornito l’assist vincente per Okereke. Ricordiamo che nella gara ci sono state due espulsioni, quella di Ninkovic e Bidaoui.

LE DICHIARAZIONI

Emanuele Padella ha commentato ai microfoni di DAZN il successo contro lo Spezia, queste le parole riportate dal portale tuttoascolicalcio.it: “E’ quasi un sogno entrare cosi a freddo e fare un gol cosi importante. Siamo un grande gruppo, chi gioca sa quello che da. Siamo contenti e andiamo avanti cosi. Siamo in zona playoff e siamo un pò più tranquilli. Ma il campionato è difficile, ora pensiamo al Venezia e a fare punti anche li”. Il tecnico dell’Ascoli Vincenzo Vivarini ha commentato così la sfida contro lo Spezia: “Arbitro? non rispondo a Marino. Però lamentarsi dell’arbitro oggi dal suo punto di vista è un po’ esagerato. La classifica non la guardo, abbiamo un campionato davanti e ci dobbiamo rendere conto della qualità delle altre squadre. Da qui alla fine del girone d’andata l’obiettivo è fare più punti possibili”.

Il tecnico dello Spezoa, Pasquale Marino, ha commentato la sconfitta dei suoi palesando il grande rammarico: “Sono arrabbiato. Oggi la mia squadra ha giocato bene, ma abbiamo subito qualche torto a partire dal primo gol. Sono amareggiato e dico: adesso basta. Subire una rete così, mette subito la partita sul binario dell’avversario e vanifica il lavoro di una settimana. Per tutte le occasioni che abbiamo avuto, siamo stati anche sfortunati. Forse ci manca la fisicità di un attaccante puro, ma non mi piace mai rimpiangere chi non c’è. Ci abbiamo provato fino al 93′ e chiaramente dispiace”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA