Video/ Cremonese-Crotone (1-0): highlights e gol della partita (Serie B 14^ giornata)

Video Cremonese Crotone (risultato finale 1-0): gli highlights e i gol della partita che si è giocata allo Zini, valida per la quattordicesima giornata del campionato di Serie B.

02.12.2018 - Stefano Belli
Claiton_Castrovilli_Cremonese_gol_lapresse_2018
Video Cremonese Crotone, Serie B 14^ giornata (Foto LaPresse)

Il video con gli highlights e i gol di Cremonese-Crotone 1-0 riassume una partita delicatissima per entrambe le squadre, reduci da risultati deludenti e che avevano un disperato bisogno dei tre punti per rilanciarsi e tenersi alla larga dalla zona retrocessione. I grigiorossi di Andrea Mandorlini hanno saputo sfruttare bene il fattore campo, il sostegno dei tifosi sugli spalti dello Zini è stato fondamentale per i padroni di casa che hanno trovato quegli stimoli in più per fare la differenza e ottenere una vittoria pesantissima, grazie alla quale la Cremonese è risalita al decimo posto in classifica. Per il Crotone invece è notte fonda, nel giro di pochi mesi i calabresi sono passati dai fasti della Serie A ai bassifondi della Serie B: né Stroppa prima né Oddo adesso sono riusciti a far giocare bene la squadra che al netto di qualche buona individualità ha completamente smarrito quella garra che gli aveva consentito di raggiungere un’insperata e miracolosa salvezza nel primo anno nella massima categoria. La società ha rinnovato la fiducia nei confronti di Oddo che però deve portare i risultati al più presto, altrimenti sarà solo questione di tempo per il secondo avvicendamento in panchina dall’inizio della stagione.

LA CRONACA DEL MATCH

Ad ogni modo, il Crotone non era partito male, sfiorando il gol in tre diverse occasioni: la prima con Faraoni che prende l’ascensore e impatta il pallone di testa, costringendo Ravaglia a una parata piuttosto impegnativa: la seconda con Sampirisi che scheggia la traversa e fa tremare la porta avversaria; la terza con Simy che a pochi centimetri dall’estremo difensore della Cremonese manca il bersaglio grosso facendo mettere le mani nei capelli a Oddo, ai suoi compagni e ai tifosi che hanno guardato la partita da casa (magari con una connessione internet decente vista l’esclusiva di DAZN sulla trasmissione del campionato di Serie B) o sugli spalti dello Zini. La svolta del match arriva a pochi minuti dall’intervallo, quando Aristoteles Romero rimedia il secondo giallo e viene espulso, con il Crotone in dieci la partita cambia completamente e se prima i grigiorossi giocavano di rimessa con l’uomo in più escono allo scoperto. Tuttavia in mezzo ai pali Cordaz non corre grossi pericoli fino al 74′, quando Reda Boultam – appena entrato – trasforma in oro il suo primo pallone toccato scaraventandolo in rete: la mossa di Mandorlini non poteva essere più azzeccata e gli frutta tre punti di fondamentale importanza per il prosieguo. Per il Crotone la luce in fondo al tunnel ancora non si vede.

LE DICHIARAZIONI

Subito dopo il triplice fischio, ai microfoni di DAZN, è intervenuto Francesco Migliore: “Vittoria dal sapore particolare, ho giocato tre anni a Crotone, al di là di tutto sono felicissimo per il risultato, abbiamo battuto una grande squadra che lo scorso anno giocava in Serie A e che in rosa ha tanti elementi di qualità, noi abbiamo dato qualcosa di più sul piano dell’impegno e della cattiveria agonistica e ci siamo presi meritatamente i tre punti. In campo è stata una battaglia, non ci siamo mai tirati indietro quando c’era da lottare. Stiamo lavorando con il mister per migliorare la fase difensiva e trasformare i nostri difetti in punti di forza. Lo Zini è il nostro fortino, ovviamente dobbiamo fare più punti anche in trasferta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA