Diretta Panathinaikos Milano / Risultato finale 83-86, streaming video e tv: game over! (basket Eurolega)

Diretta Panathinaikos Olimpia Milano streaming video e tv, orario e risultato live della partita di basket per la 14^ giornata di Eurolega (oggi 21 dicembre)

21.12.2018, agg. alle 22:26 - Mauro Mantegazza
Olimpia Milano
Basket, l'Olimpia Milano (Foto LaPresse, 2018)

DIRETTA PANATHINAIKOS MILANO (83-86): FINE MATCH

Milano torna a vincere dopo cinque stop di fila e supera il Panathinaikos in trasferta con il risultato di 83-86. Partita davvero bellissima, con un finale incredibile. Olimpia avanti di un punto, Nedovic dalla lunetta segna il prima libero e vorrebbe fallire iL secondo, impedendo alla compagine greca di tentare il sorpasso, eppure il pallone finisce dentro il canestro. Milano tira comunque un sospiro di sollievo perchè Panathinaikos non riesce nemmeno ad andare alla conclusione. Finisce con un successo importante per Olimpia, Gudaitis assoluto protagonista con 20 punti all’attivo. Bene anche James con 8 assist e 12 punti realizzati. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

FINE SECONDO QUARTO

Il secondo quarto di Panathinaikos Olimpia Milano si chiude con una tripla di Nedovic allo scadere. Le squadre vanno dunque all’intervallo sul risultato di 40-47. Milano trova il vantaggio con un’ottima prestazione nella seconda frazione, i greci si appigliano alle giocate del loro migliore player Calathes, il quale questa sera ha già messo a segno 17 punti. Primo tempo sicuramente positivo quello disputato dalla formazione di Simone Pianigiani, con un Mike James in grande spolvero e con due prove per il momento eccellenti da parte di Nedovic e Gudaitis. Vedremo se nella ripresa Milano riuscirà a tenere alta l’intensità, di certo gli avversari non staranno a guardare e faranno di tutto per rimediare allo svantaggio. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

FINE PRIMO QUARTO

E’ da poco terminato il primo quarto tra Panathinaikos Olimpia Milano, partita valida per la quattordicesima giornata dell’Eurolega 2018-2019 di pallacanestro. Gara fino a questo momento molto equilibrata con la squadra allenata da Simone Pianigiani sotto di due punti al termine del primo parziale. I greci hanno messo a segno la bellezza di ventitrè punti, ventuno invece quelli realizzati dalla compagine lombarda. Milano che si sta ben comportando a rimbalzo, Panathinaikos più cinico ed efficace nei tiri da due punti. Il primo periodo della gara si è chiuso con le giocate firmate Thomas e Gudaitis, con quest’ultimo che con un gran rimbalzo va a canestro proprio sulla sirena. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

SI GIOCA

Tutto è pronto per la diretta di Panathinaikos Olimpia Milano, nei pochi minuti che ci separano dalla palla a due di questa delicata partita di Eurolega diamo uno sguardo alla storia recente di questa sfida. I numeri non sono molto incoraggianti: dal 2009 ad oggi Panathinaikos e Olimpia Milano si sono affrontate ben 14 volte con un bilancio di 11 vittorie per la squadra greca e appena tre successi per Milano. Casa o trasferta, non fa molta differenza, dal momento che il bilancio dell’Olimpia è di 2-5 a Milano e 1-6 ad Atene. L’unico colpaccio in terra greca risale al 23 febbraio 2012, in quelle che all’epoca erano le Top 16 di Eurolega: l’Olimpia Milano si impose per 58-67 sul parquet del Panathinaikos, battuto poi per due volte a Milano nel giro di pochi mesi il 27 febbraio 2014 nelle Top 16 della stagione 2013-2014 e l’11 dicembre 2014 nella stagione regolare della successiva Eurolega. I numeri dunque non inducono all’ottimismo (le ultime quattro sfide sono state vinte dai greci), ma la squadra di Simone Pianigiani ha bisogno di una scossa al più presto. Adesso però è davvero tutto pronto, vedremo che cosa succederà: Panathinaikos Olimpia Milano comincia! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Come sempre non sarà possibile assistere alla diretta tv di Panathinaikos Olimpia Milano: l’Eurolega non viene trasmessa nel nostro Paese, almeno in televisione perché tutti gli appassionati potranno sottoscrivere un abbonamento alla piattaforma Eurosport Player e seguire così questa partita in diretta streaming video, utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone. Ricordiamo anche il sito www.euroleague.net per tutte le informazioni utili, per esempio il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori in campo.

PARLA PIANIGIANI

In attesa della diretta di Panathinaikos Olimpia Milano, diamo spazio alle parole di coach Simone Pianigiani dopo la sconfitta subita mercoledì sera al Forum contro il Bayern Monaco: “E’ stata una partita solida, non brutta, contro una squadra che ha una forte identità mentre noi siamo in un momento in cui dobbiamo ritrovare equilibri e ritmo. Il ritorno di Nedovic ci offre tante opzioni in più ma dobbiamo rimetterci in ordine. Alla fine la differenza l’hanno fatta i dettagli: un tiro aperto sbagliato con Micov, che era un buon tiro, un rimbalzo lungo diventato un contropiede, un gioco da tre di Williams, il lay-up per pareggiare sbagliato alla fine. Sono cose che succedono. Siamo nel gruppone, con tutte le altre, chiaramente è un momento difficile, ora abbiamo due trasferte di fila, ma dobbiamo continuare a lavorare e prepararci. Finora è mancata la partita con Gran Canaria, lì eravamo svuotati e senza energie, stasera i ragazzi hanno dato tutto quello che avevano, James ha segnato ma soprattutto coinvolto i compagni. Mi spiace perché eravamo a più quattro per costruire buoni tiri che non sono andati dentro, altre volte sono andati dentro. La difesa su Williams è stata quella che dovevamo fare, ma lui ha messo un paio di tiri di enorme difficoltà e su quelli puoi solo dire bravo a lui ma il piano era quello di attaccarlo per forzarlo in panchina a rifiatare ed è quello che è successo. Noi ce la siamo giocata sempre, con tutti, in casa e fuori, questi ragazzi meritano supporto e l’avvio bruciante non deve diventare una colpa se oggi viviamo un momento meno brillante ma con delle spiegazioni”. Poi testa già ad Atene, il calendario non ammette pause: “La realtà è che domani (ieri, ndR) prepariamo la trasferta di Atene e andiamo a giocare con il Panathinaikos che ha le nostre vittorie. Siamo tutti lì”. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Panathinaikos Olimpia Milano, diretta dagli arbitri Juan Carlos Garcia, Emin Mogulkoc e Piotr Pastusiak, si gioca alle ore 20.00 italiane (21.00 locali) di questa sera, venerdì 21 dicembre. Appuntamento all’Olympic Sports Center di Atene per la sfida che completa il doppio turno di questa settimana nella Eurolega 2018-2019 di basket, giunta alla quattordicesima giornata, penultima del girone d’andata. Difficile trasferta greca per l’Ax Armani Exchange, reduce da una striscia di risultati molto negativa in Eurolega, cinque sconfitte consecutive che hanno purtroppo rovinato un inizio stagione che era stato eccellente. Panathinaikos Olimpia Milano sarà dunque una sfida diretta tra squadre che hanno lo stesso obiettivo, dal momento che pure il Panathinaikos finora ha raccolto sei vittorie e sette sconfitte, dunque ha 12 punti e fa parte del gruppo di squadre che insegue un posto fra le prime otto per accedere ai quarti. Per i ragazzi di Simone Pianigiani il ritorno alla vittoria europea sarebbe fondamentale, contro una squadra non molto più in forma di Milano dal momento che nelle ultime cinque il Panathinaikos ha vinto solo in casa contro il fanalino di coda Darussafaka.

RISULTATI E PRECEDENTI

Panathinaikos Olimpia Milano Bayern, come detto, sarà una partita molto importante per il cammino delle due squadre: l’Olimpia era partita molto bene in Eurolega, andando oltre le più rosee previsioni iniziali con sei vittorie nelle prime otto partite, ma poi è arrivata la stangata che rischia di rimettere in primo piano i fantasmi del passato. Ecco perché sarebbe fondamentale una reazione immediata a questo calo fisico e strutturale che Milano rischia di pagare a caro prezzo. I passi falsi dolorosi sono quelli nelle partite casalinghe contro Gran Canaria e mercoledì il Bayern, sarebbe bastato vincere queste due sfide per dare tutto un altro aspetto alla classifica continuando a veleggiare tra le migliori grazie all’ottima partenza. Così non è stato e adesso servirebbe una vittoria di prestigio ad Atene: come già accennato, la missione non è impossibile perché il Panathinaikos nelle ultime cinque ha vinto solo contro il fanalino di coda Darussafaka, ma è anche vero che ha ottenuto cinque dei suoi sei successi in casa, dove fare risultato è impresa assai difficile per qualsiasi avversaria. Due mesi fa Milano da queste parti firmava un’impresa storica vincendo di 24 in casa dell’Olympiacos, magari l’aria di Atene farà bene ancora una volta all’Olimpia…



© RIPRODUZIONE RISERVATA