Diretta Empoli Sampdoria / Risultato finale 2-4, streaming video e tv: poker blucerchiato (Serie A)

Diretta Empoli Sampdoria, streaming video e tv: bello l’incrocio tra Beppe Iachini e Marco Giampaolo, che hanno avuto un passato importante nella rispettiva avversaria di oggi.

22.12.2018, agg. alle 17:22 - Claudio Franceschini
Probabili formazioni Napoli Sampdoria (Foto LaPresse)

DIRETTA EMPOLI SAMPDORIA (RISULTATO FINALE 2-4): POKER BLUCERCHIATO

Triplice fischio ad Empoli. I biancoblu vengono piegati due a quattro dalla Sampdoria di Marco Giampaolo. Tanti gol e tante emozioni al Castellani con lo show di Fabio Quagliarella nel secondo tempo. L’attaccante napoletano riporta avanti i doriani e Caputo pareggia ancora per la formazione di casa. Nel finale del match entra in campo Caprari che cambia volto alla gara, realizzando una doppietta che permette alla Sampdoria di portare a casa l’intera posta in palio. Grazie a questo successo i blucerchiati volano a quota ventisei punti in classifica, agganciando il treno Europa League. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

HA PAREGGIATO RAMIREZ!

Il primo tempo tra Empoli Sampdoria è terminato sul risultato di uno a uno. La sbloccano subito i padroni di casa grazie al calcio di rigore realizzato da Pasqual dopo il fallo commesso da Murru su La Gumina. Nel finale di frazione il pareggio doriano firmato Gaston Ramirez. Nella ripresa i liguri provano a colpire con un tiro dalla distanza da parte di Linetty, il cui mancino mette i brividi a Provedel. Al cinquantesimo viene assegnato un calcio di rigore alla Sampdoria per un fallo subito da Tonelli, poi dopo quasi tre minuti viene annullata la decisione di Calvarese con il consulto decisivo del VAR. Sempre uno a uno tra Empoli-Sampdoria ma partita ancora lunga, c’è ancora più di mezzora da giocare. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

PASQUAL IN GOL SU RIGORE!

Empoli avanti uno a zero sulla Sampdoria dopo quindici minuti di gioco al Castellani. Blucerchiati vicini al gol al quinto, con il tentativo a rete di Quagliarella annullato dal direttore di gara per sospetta posizione di fuorigioco. I liguri partono bene e ci riprovano tre minuti dopo direttamente su calcio di punizione, con Ekdal che prova l’inserimento ma viene chiuso dall’intervento puntuale di Provedel. L’Empoli risponde al nono su calcio di rigore, quando La Gumina subisce la scivolata di Murru dentro l’area. L’arbitro non ha dubbi e concede il penalty all’Empoli, che la sblocca con un’esecuzione perfetta di Pasqual. Grazie al mancino del giocatore biancoblu i toscani passano in vantaggio sulla Sampdoria di Giampaolo. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

LE FORMAZIONI UFFICIALI

In vista di Empoli Sampdoria, che avrà inizio fra pochissimi minuti, possiamo adesso analizzare qualche statistica sulle due formazioni che daranno vita a una partita di sicuro interesse per i rispettivi obiettivi in questa Serie A. All’Empoli si attribuiscono quattro vittorie, altrettanti pareggi e otto sconfitte. La squadra di casa ha totalizzato in tutto 20 reti, subendone 29, inoltre ha effettuato in totale 13 assist. L’Empoli ha tirato in porta 159 volte, di cui 86 nello specchio e in 73 occasioni, non centrando la rete. La Sampdoria ha invece totalizzato finora sei vittorie, cinque pareggi e altrettante sconfitte; ha segnato 25 gol, subendone 19. Per quanto concerne gli assist, sono 21 quelli all’attivo della squadra di Marco Giampaolo, che ha tirato in porta 125 volte, 72 nello specchio e 53 volte fuori. Adesso però basta numeri, è giunto il momento di pensare al campo: leggiamo le formazioni ufficiali, poi Empoli Sampdoria avrà inizio! EMPOLI (3-5-2): Provedel; Veseli, Rasmussen, Silvestre; Di Lorenzo, Acquah, Bennacer, Traorè, Pasqual; La Gumina, Caputo. Allenatore: Beppe Iachini. SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Sala, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Defrel, Quagliarella. Allenatore: Marco Giampaolo.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Empoli Sampdoria sarà disponibile esclusivamente sui canali del pacchetto Calcio della televisione satellitare: chi non avesse sottoscritto questo particolare abbonamento potrà in ogni caso acquistare il singolo evento utilizzando l’apposito codice d’acquisto. Naturalmente rimane valida l’opzione della diretta streaming video, attivabile grazie all’applicazione Sky Go che, senza costi aggiuntivi, potrà essere usata su apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

GLI ALLENATORI

In Empoli Sampdoria si troveranno l’uno di fronte all’altro Beppe Iachini e Marco Giampaolo. Il tecnico classe 1964 di Ascoli Piceno è stato chiamato dal club toscano per risollevare la squadra dopo l’esonero di Aurelio Andreazzoli che l’aveva riportata in Serie A dalla B. Si tratta di uno specialista in promozioni e salvezze, tecnico di altri tempi che deve tutto al suo conterraneo Carletto Mazzone del quale era stato calciatore tra il 1981 e il 1984 proprio all’Ascoli. Fu lui a trasformarlo in un calciatore e a dargli già all’epoca indizi per la sua futura carriera di allenatore. I due condividono un particolare carisma e la semplicità sia nelle dichiarazioni che nel modo di giocare a calcio. Il suo modulo preferito è il 3-5-2 e da quando è arrivato a Empoli in 5 partite ha raccolto la media di 2 punti a gara. Completamente diverso è il suo avversario Giampaolo, tecnico che preferisce un calcio più tecnico e più offensivo. Dopo aver fatto bene tra Cagliari, Siena, Catania e Cesena era un po’ scomparso e ripescato proprio dall’Empoli dalla Cremonese in Serie C. Quella di oggi dunque per lei sarà anche una partita da ex. Il suo modulo preferito è il 4-3-1-2 a rombo e alla Sampdoria ha superato le 100 panchine con una media di 1.43 punti a partita. (agg. di Matteo Fantozzi)

TESTA A TESTA

In vista della diretta di Empoli Sampdoria, vediamo adesso qualche numero sulla storia dei confronti tra i toscani e i blucerchiati. I precedenti sono 33, un numero di tutto rispetto: senza dubbio in vantaggio la Sampdoria che può vantare 15 vittorie, mentre sono nove finora sia i successi dell’Empoli sia i pareggi, mentre in termini di reti segnate resta in vantaggio la Sampdoria per 44-30. Naturalmente il bilancio è un po’ diverso se considerassimo invece solamente le partite disputate in casa dell’Empoli (come sarà quella di oggi), con sei vittorie per i toscani, altrettanti pareggi e quattro successi in trasferta per la Sampdoria su 16 partite. L’ultimo precedente allo stadio Carlo Castellani risale a domenica 21 agosto 2016, prima giornata della Serie A 2016-2017: vinsero i blucerchiati per 0-1 grazie al gol segnato da Luis Muriel al 37’ minuto, primo annuncio per l’Empoli di una brutta stagione che si chiuse con la retrocessione nel campionato cadetto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

L’ARBITRO

Empoli Sampdoria, come abbiamo avuto modo di dire in precedenza, verrà diretta allo stadio Carlo Castellani dal signor Gianpaolo Calvarese, arbitro che fa parte della sezione AIA di Teramo. L’arbitro ha diretto 113 incontri della prima divisione, elargendo 497 ammonizioni. Le cifre parlano di 33 espulsioni e 10 rigori fischiati; l’Empoli lo ha beccato 18 volte, con 5 vittorie, 4 pareggi e 9 sconfitte. Sono 15 i precedenti con la Sampdoria, con 6 vinte, 4 pareggiate e 5 perse. Oggi con Calvarese ci saranno i guardalinee Giorgio Peretti di Verona e Vito Mastrodonato di Molfetta, insieme al quarto uomo Luca Massimi di Termoli, al VAR Luca Sacchi di Macerata e all’AVAR Ciro Carbone di Napoli. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Empoli Sampdoria, partita diretta dal signor Gianpaolo Calvarese, si gioca alle ore 15:00 di sabato 22 dicembre: è una delle partite che sono valide per la diciassettesima giornata del campionato di Serie A 2018-2019. Terzultima di andata e Empoli che va a caccia di punti utili per la salvezza: dopo aver subito la prima sconfitta nella gestione Iachini i toscani sono del tutto intenzionati a riprendere la marcia, ma se la devono vedere contro una squadra blucerchiata che sembra essersi ritrovata dopo un periodo difficile, arriva dalla vittoria sul Parma ed è dunque particolarmente in forma. Non resta che affidarsi al campo per stare a vedere quello che succederà nella diretta di Empoli Sampdoria; la partita allo stadio Castellani è attesa ormai tra poche ore.

RISULTATI E PRECEDENTI

Nella diretta di Empoli Sampdoria troveremo soprattutto un curioso incrocio tra allenatori che sono entrambi ex: Beppe Iachini è stato il condottiero (chiamato in corsa) della promozione in Serie A della formazione blucerchiata, stagione 2011-2012 con finale playoff vinta nei confronti del Varese (peraltro agli spareggi la Sampdoria era arrivata quasi per il rotto della cuffia). Marco Giampaolo è stato il tecnico che l’Empoli ha chiamato a prendere il posto del sorprendente Maurizio Sarri (volato a Napoli), ed è riuscito a fare più punti del suo predecessore. Oggi Iachini, che ha sostituito Aurelio Andreazzoli in corso d’opera, ha già rivitalizzato gli azzurri ma domenica ha perso a Firenze la prima partita di questa avventura, e adesso vuole provare ad allungare nuovamente sulla zona retrocessione; Giampaolo allena la Sampdoria per la terza stagione consecutiva ed è sempre stato in corsa per l’Europa, anche se non è mai riuscito a trovare la costanza giusta per fare il salto di qualità ed entrare effettivamente nelle prime sette squadre della Serie A. Che questo possa finalmente essere l’anno giusto?

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI SAMPDORIA

Per Empoli Sampdoria brutta notizia per Iachini, che perde Krunic per squalifica: al posto del centrocampista sloveno allora spazio a Acquah o Zajc, con il secondo il modulo potrebbe diventare un 3-4-1-2 con la conferma in ogni caso di Caputo e La Gumina davanti. A centrocampo dunque la conferma di Hamadi Traoré e Capezzi, il quale si occuperà della cabina di regia; sugli esterni ci saranno Di Lorenzo e presumibilmente Antonelli. Non cambia la difesa davanti a Provedel: la comanda l’ex Silvestre, ai suoi lati come sempre ci saranno Veseli e Maietta. Sampdoria schierata con il 4-3-1-2: Bereszynski sarebbe tornato dalla squalifica ma si è infortunato, dunque spazio a Sala come terzino destro con Murru dall’altra parte, mentre Tonelli e Andersen proteggeranno Audero. A centrocampo abbiamo Ekdal in cabina di regia con Praet e Linetty che dovrebbero agire sulle mezzali (favoriti su Edgar Barreto), Gaston Ramirez sulla trequarti e sarà ancora Caprari, presumibilmente, ad affiancare un Quagliarella che sta attraversando uno dei momenti migliori nella carriera.

QUOTE E PRONOSTICO

Le quote che l’agenzia di scommesse Snai ha fornito per Empoli Sampdoria presentano una situazione in equilibrio nella quale per di più sono i toscani ad avere i favori del pronostico: il segno 1 per la vittoria casalinga vale infatti 2,30 volte la somma messa sul piatto, mentre siamo ad un valore di 3,10 per il successo esterno dei blucerchiati. L’eventualità del pareggio, regolata dal segno X, vi permetterebbe di intascare una somma pari a 3,40 volte la cifra investita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA