Diretta Reggina Vibonese/ Risultato finale 2-0: doppietta di Sandomenico, gli amaranto vincono il derby!

Diretta Reggina Vibonese, risultato finale 2-0: la doppietta di Sandomenico consente agli amaranto di vincere il derby di Calabria e continuare a viaggiare nella zona playoff del girone C.

23.12.2018, agg. alle 18:28 - Fabio Belli
vibonese_gruppo_esultanza_sera_lapresse_2017
Diretta Vibonese Rieti, Serie C girone C (Foto LaPresse)

DIRETTA REGGINA VIBONESE (RISULTATO FINALE 2-0)

Diretta Reggina Vibonese 2-0: continua la grande scalata degli amaranto alla classifica del girone C di Serie C. La squadra calabrese vince ancora, piegando la Vibonese nel derby regionale, e ottiene così tre punti importantissimi nella corsa ai playoff. L’eroe della giornata, manco a farlo apposta, è Salvatore Sandomenico: l’esterno realizza una doppietta che lo porta a 7 gol in campionato. Al 63’ il vantaggio della Reggina: è Franchini a procurarsi un calcio di rigore che l’arbitro fischia per un fallo di Ciotti, dal dischetto Sandomenico trafigge Mengoni e così la partita si mette in discesa per i padroni di casa. Il raddoppio che chiude anche i giochi arriva al 73’: fa tutto da solo Sandomenico, che ruba palla sulla trequarti e si invola verso la porta della Vibonese, si presenta davanti a Mengoni e non ha difficoltà a batterlo. Per gli ospiti piove anche sul bagnato cinque minuti più tardi: Allegretti, che era stato sostituito al 58’, viene espulso dalla panchina per aver protestato per un fallo di Petermann non sanzionato; lo stesso centrocampista ha poi sfiorato la terza rete con un tiro da fuori terminato largo di un’incollatura. Al fischio finale esplode la festa della Reggina, adesso una seria contendente per i playoff. (agg. di Claudio Franceschini)

REGGINA VIBONESE (0-0): INTERVALLO

Diretta Reggina Vibonese 0-0: il derby di Calabria non decolla, tanto che probabilmente l’aspetto più importante da sottolineare riguarda una breve sospensione per un blackout sul terreno di gioco dello stadio Granillo. Le due squadre si sono date battaglia provando a superarsi, ma non sono state in grado di farlo; dopo 11 minuti la Vibonese ha squillato per prima grazie a Taurino, che ha ricevuto la verticalizzazione di Scaccabarozzi ma si è visto respingere la conclusione dall’attento Confente. Al 36’ invece è stata la Reggina a provarci, con il solito Sandomenico: il numero 11 amaranto ci ha provato da fuori e la mira era quella giusta, soltanto lo splendo intervento di Mengoni gli ha negato la gioia del gol. Da segnalare che gli ospiti in generale hanno fatto meglio nel controllo del pallone, ma il risultato è ancora inchiodato sulla parità senza reti e dunque sarà nel secondo tempo che dovremo vedere se il risultato di questa partita del girone C di Serie C cambierà in qualche modo. (agg. di Claudio Franceschini)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La partita Reggina Vibonese non sarà trasmessa in diretta tv, sui canali in chiaro o a pagamento sul satellite o sul digitale terrestre. Gli abbonati alla piattaforma web Elevensports.it, utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone, avranno invece la possibilità di seguire la diretta streaming video via internet dell’incontro.

REGGINA VIBONESE (0-0): SI COMINCIA!

Reggina Vibonese sta finalmente per cominciare: ecco allora alcune delle statistiche che le due squadre hanno raccolto in questo girone C del campionato di Serie C. La Reggina è stata vincente 4 volte in 8 partite in casa, mentre la Vibonese ha perso la metà degli incontri disputati lontano dalle mura amiche, con le partite esterne della formazione di Vibo Valentia terminare con un under 2.5 in 7 occasioni su 8. In generale le partite della Vibonese terminano con meno di 3 gol realizzati nel corso dei novanta minuti da 6 occasioni consecutive, mentre la Reggina pur avendo vinto 4 partite non è mai passata in vantaggio per prima in casa nel corso di questa stagione. Gli amaranto non sono molto inclini al pareggio, il segno ‘X’ non esce nelle partite della Reggina da 8 match consecutivi. Negli ultimi 6 incontri di campionato la Vibonese non ha mai segnato più di 2 gol, né però li ha incassati. (agg. di Fabio Belli)

I BOMBER

Verso la diretta di Reggina Vibonese, andiamo adesso a scoprire quali sono stati finora i migliori marcatori delle due formazioni calabresi nel campionato di Serie C in corso. Per la Reggina il nome di riferimento è senza alcun dubbio Salvatore Sandomenico, che ha già messo a segno ben cinque gol, determinanti per una squadra che globalmente non brilla per la produzione offensiva. Infatti oltre quota un gol troviamo solamente altri due giocatori della squadra di Reggio: Edoardo Tassi ha segnato finora tre reti per la Reggina, a quota due invece ecco Matteo Solini, non male per chi di mestiere fa il difensore. Soli due nomi in evidenza per la Vibonese, ma con numeri decisamente significativi: infatti meritano di essere celebrati i sei gol di Leonardo Taurino, che ci aggiunge anche due assist, mentre l’italo-argentino Nicolas Bubas può far valere al proprio attivo quattro gol più tre assist nel campionato 2018-2019. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE DICHIARAZIONI

In vista della diretta di Reggina Vibonese, che è sempre più vicina, bisogna adesso fare il punto sulla difficile situazione societaria della squadra di Reggio Calabria, per cui nei giorni scorsi ben poco si è parlato del derby calabrese e moltissimo invece della situazione della Reggina. Dopo il duro comunicato emesso dai giocatori della Reggina in collaborazione con AIC, dove si annunciava lo stato di agitazione degli stessi amaranto, Giuseppe Praticò, amministratore della società e socio di maggioranza, ha rivelato al Corriere dello Sport che “nessuna comunicazione ufficiale è giunta alla società, che sta lavorando per trovare la soluzione. In questo momento abbiamo registrato delle problematiche che hanno portato al blocco dei flussi finanziari della Lega”. Il riferimento era alla richiesta presentata dall’avvocato Grassani, creditore di quasi 100 mila euro per prestazioni professionali corrisposte negli ultimi tre anni. Il legale ha adito il tribunale di Reggio Calabria chiedendo il fallimento della società amaranto e l’udienza è fissata per l’11 gennaio: comunque vada il derby, non sarà un bel Natale per il calcio a Reggio Calabria… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

I TESTA A TESTA

La diretta di Reggina Vibonese, derby calabrese a cui si arriva dopo una settimana molto difficile per i padroni di casa, ci ricorda che questa partita pur essendo appunto un derby regionale vanta pochissimi precedenti, per la precisione appena sei. Per di più si tratta di un bilancio all’insegna del grande equilibrio, dal momento che possiamo contare appena una vittoria per parte, alle quali si aggiungono ben quattro pareggi. Molto equilibrato anche il bilancio dei gol segnati, che sono stati appena quattro per parte – non si può certo dire che i derby tra Reggina e Vibonese siano stati in passato ricchi di gol. L’ultimo precedente è recentissimo, perché appena pochi mesi fa (per la precisione domenica 12 agosto 2018) questa stessa partita è stata disputata – anche in quel caso con la Reggina padrona di casa – per il girone K della prima fase della Coppa Italia di Serie C. La tradizione dei pochi gol fu confermata in pieno, infatti ci fu un pareggio per 0-0. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Reggina Vibonese, partita diretta dal signor Matteo Marchetti e in programma domenica 23 dicembre 2018 alle ore 16.30, sarà una delle sfide della diciottesima giornata d’andata del campionato di Serie C 2018-2019, nel girone C. Amaranto reduci da un importante colpo esterno a Caserta, 0-1 firmato da un gol di Sandomenico che ha permesso ai calabresi di salire al decimo posto a due punti dalla stessa formazione campana. Settima la Vibonese che ha ottenuto però un risultato importante nell’ultimo turno di campionato disputato, un pari 1-1 contro la capolista Juve Stabia che ha interrotto la sua striscia di vittorie. Si tratta di un derby calabrese che promette scintille, tra la voglia della Vibonese di confermarsi matricola terribile e quella della Reggina di trovare una crescita sempre mancata negli ultimi mesi.

PROBABILI FORMAZIONI REGGINA VIBONESE

Le probabili formazioni che si affronteranno presso lo stadio Granillo di Reggio Calabria. I padroni di casa calabresi schiereranno Confente tra i pali e una difesa a tre composta da Conson, Redolfi e Solini. A centrocampo per vie centrali si muoveranno Marino e lo sloveno Zibert, mentre sulla fascia destra sarà schierato Salandria e l’esterno laterale mancino sarà Seminara. In attacco, tridente formato da Viola, Tulissi e Sandomenico. Risponderà la Vibonese con Mengoni in porta, Finizio schierato in posizione di terzino destro e Tito schierato in posizione di terzino sinistro, mentre i centrali della retroguardia saranno Malberti e Camilleri. I tre di centrocampo saranno il nigeriano Obodo, Scaccabarozzi e Prezioso, mentre l’argentino Bubas e Melillo saranno avanzati da trequartista alle spalle dell’unica punta di ruolo, l’albanese Cani.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Schemi opposti con la scelta tattica che cadrà sul 3-4-3 per la Reggina di mister Cevoli, mentre Orlandi, tecnico della Vibonese, giocherà con un 4-3-2-1 ad ‘albero di Natale’. Le due squadre si sono già affrontate in questa stagione in Coppa Italia, a Reggio Calabria: 0-0 il risultato finale il 12 agosto scorso. In campionato, le due squadre non si affrontano allo stadio Granillo dal 25 ottobre 2015 in Serie D, con gli amaranto che si imposero di misura per 1-0.

PRONOSTICO E QUOTE

Per quanto riguarda le scommesse sul match, le principali agenzie di scommesse concedono un favore del pronostico molto lieve alla Reggina relativamente alla sfida interna contro la Vibonese. La vittoria in casa viene quotata 2.60 da Bet365, Eurobet offre a 2.90 la quota del pareggio mentre la quota per la vittoria in trasferta viene fissata a 2.80 da William Hill. La quote sui gol realizzati nel corso della partita vedono l’over 2.5 proposto a 2.25 e l’under 2.5 offerto a 1.55.

© RIPRODUZIONE RISERVATA